DIRETTA/ Treviso Fortitudo Bologna (risultato finale 75-66): Tessitori ne fa 18!

- Claudio Franceschini

Diretta Treviso Fortitudo Bologna, risultato finale 75-66: la De’ Longhi vince una partita importante in Serie A1, 34 punti per la coppia Tessitori-Fotu e Aquila messa ko al PalaVerde.

Treviso basket
Diretta Treviso Fortitudo Bologna, basket Serie A1 21^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TREVISO FORTITUDO BOLOGNA (RISULTATO FINALE 75-66)

Treviso Fortitudo Bologna 75-66: la De’ Longhi vince ancora, trovando due punti davvero importanti nella sua corsa alla salvezza in Serie A1. Non solo: con questo successo la squadra di Max Menetti torna a presentare la sua candidatura nella corsa ai playoff, battendo una squadra dalla classifica migliore ma che fuori casa, come tante altre rivali del campionato di basket, sta facendo fatica. Ottima prova di Treviso: Amedeo Tessitori riscatta qualche uscita poco brillante e, con 18 punti e 6 rimbalzi, è determinante nello spingere i veneti in un secondo tempo nel quale la Fortitudo ha provato ad avvicinarsi, rischiando il ribaltone. Doppia doppia per un ottimo Jordan Parks da 11 punti e 11 rimbalzi, poi doppia cifra anche per il solito Aleksej Nikolic (10 punti e 8 assist) e il nuovo arrivato Ivan Almeida, mentre Isaac Fotu infila 16 punti con 5/8 dal campo. All’Aquila non bastano i 21 punti di Pietro Aradori, che però sparacchia dall’arco (2/8); ci sono gli 11 a testa di Kassius Robertson e Ed Daniel e i 10 di Henry Sims che cattura anche 7 rimbalzi, ma alla lunga Bologna non riesce a centrare il ribaltone e nel finale torna a staccarsi, perdendo la partita. (agg. di Claudio Franceschini)

TREVISO FORTITUDO BOLOGNA (39-29): INTERVALLO

Treviso Fortitudo Bologna 39-29: bel primo tempo da parte della De’ Longhi, in particolare un secondo quarto nel quale la squadra di Max Menetti è riuscita ad allungare sulla sua nemesi (almeno in epoca recente, quando entrambe le formazioni erano in A2) e adesso svolta alla boa di metà partita con un vantaggio importante. Isaac Fotu come sempre guida la squadra per punti segnati, ma è fondamentale anche l’energia portata dal nuovo arrivato Ivan Almeida e soprattutto da Jordan Parks, capace di dominare anche prendendosi pochi tiri e andando fortissimo a rimbalzo. Per la Fortitudo, Kassius Robertson come all’andata sta cercando di mantenere alto il livello insieme a Pietro Aradori, ma l’Aquila non ha ancora trovato il giusto ritmo in area e nelle conclusioni mid range, tanto da tirare addirittura sotto il 35%. Vedremo adesso come andranno le cose nel corso del secondo tempo, perché questa sfida del PalaVerde potrebbe ancora essere aperta a qualunque risultato. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Treviso Fortitudo Bologna non è una di quelle che saranno trasmesse dai canali della nostra televisione per questa giornata di campionato; tuttavia resta come sempre valido l’appuntamento con la piattaforma Eurosport Player, che ancora una volta fornisce tutte le gare di Serie A1 in diretta streaming video ai suoi abbonati (il servizio è a pagamento). Ricordiamo anche la possibilità di consultare il sito ufficiale www.legabasket.it: qui troverete le informazioni utili sulle squadre, la classifica e il calendario del torneo e, ovviamente, tabellino play-by-play e statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

TREVISO FORTITUDO BOLOGNA (0-0): PALLA A DUE!

Si alza la palla a due di Treviso Fortitudo Bologna: la De’ Longhi cambia pelle e ha operato una sostituzione nel suo roster. Ai saluti Charles Cook III che va a giocare a Porto Rico, la società veneta ha deciso di tesserare il trentenne portoghese Ivan Almeida. L’ala piccola tuttavia non ha potuto giocare a Pistoia a causa di un problema nell’iter burocratico, dovrebbe farcela stasera ma intanto i compagni hanno già raccontato di allenamenti nei quali il nuovo giocatore ha mostrato intensità e voglia di essere protagonista. La carriera di Almeida ha preso il volo, così possiamo dire, nel 2013 quando è andato in Francia rimanendoci per cinque anni, con tre maglie diverse; poi l’esperienza in Polonia e i titoli in bacheca con il Wloclawek, nel 2019 il portoghese ha anche disputato nove partite con il CEZ Nymburk, formazione costante nelle coppe europee. Adesso è davvero tutto pronto per capire quello che succederà sul parquet del PalaVerde, e infatti è a quello che riferiamo mettendoci comodi perché finalmente la diretta di Treviso Fortitudo Bologna sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

LA STORIA DELLA PARTITA

Treviso Fortitudo Bologna è stata per la bellezza di cinque volte la finale scudetto: il bilancio ci dice che i veneti hanno vinto la serie e il tricolore in quattro occasione, mentre l’Aquila ha festeggiato soltanto nel 2000 quando, ottenendo un 3-1 sotto la guida di Carlo Recalcati, per la prima volta nella sua storia ha vinto il campionato potendo schierare giocatori come Carlton Myers, Gregor Fucka, Gianluca Basile e Arturas Karnisovas. La Benetton aveva invece vinto lo scudetto nel 1997 (seconda finale consecutiva per la Fortitudo) con il brivido, vale a dire alla decisiva gara-5; l’allenatore era Mike D’Antoni e in campo tra gli altri c’erano Zeljko Rebraca, Denis Marconato, Davide Bonora e il compianto Henry Williams. Abbiamo poi la doppietta 2002-2003 targata Mike D’Antoni e Ettore Messina, con Bologna che era riuscita a vincere soltanto una partita; infine il titolo del 2006, anche questo ottenuto in quattro partite e sotto la guida di David Blatt, con Matteo Soragna, Drew Nicholas, Ramunas Siskauskas e Nikos Zisis a guidare la squadra trevigiana. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Treviso Fortitudo Bologna non è una di quelle che saranno trasmesse dai canali della nostra televisione per questa giornata di campionato; tuttavia resta come sempre valido l’appuntamento con la piattaforma Eurosport Player, che ancora una volta fornisce tutte le gare di Serie A1 in diretta streaming video ai suoi abbonati (il servizio è a pagamento). Ricordiamo anche la possibilità di consultare il sito ufficiale www.legabasket.it: qui troverete le informazioni utili sulle squadre, la classifica e il calendario del torneo e, ovviamente, tabellino play-by-play e statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

LA PARTITA DI ANDATA

Mentre aspettiamo la diretta di Treviso Fortitudo Bologna, possiamo senza dubbio ricordare che la partita di andata giocata al PalaDozza si era risolta in una vittoria dell’Aquila: era finita 77-69 con la De’ Longhi che alla fine aveva potuto mangiarsi le mani, perché era stata in vantaggio per tutto il primo tempo (chiuso sul +9) ma poi aveva incassato la rimonta degli avversari che avevano fatto valere i 23 punti di un Kassius Robertson impeccabile da 2 (6/6) così come i 17 di Ed Daniel e un Pietro Aradori da 13 punti e 7 rimbalzi. La ripresa era stata dominata dalla Fortitudo che aveva inflitto 17 punti di margine a Treviso; la squadra di Max Menetti aveva avuto la buona prestazione del solito Isaac Fotu (18 punti e 8 rimbalzi) ma aveva pagato la scarsa vena dall’arco, con David Logan, Aleksej Nikolic e Charles Cooke che avevano combinato per un pessimo 4/16. Senza le conclusioni dall’arco la De’ Longhi si era progressivamente spenta, permettendo al pubblico del PalaDozza di entrare in partita e alla fine di festeggiare un’importante vittoria. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Treviso Fortitudo Bologna, che sarà diretta dagli arbitri Maurizio Biggi, Guido Giovannetti e Gianluca Capotorto, si gioca alle ore 19:00 di domenica 2 febbraio, presso il PalaVerde: siamo nella 21^ giornata del campionato di basket Serie A1 2019-2020 e questa partita rappresenta in qualche modo la storia della nostra pallacanestro. Due squadre che hanno scudetti in bacheca, e che si sono affrontate più volte all’inizio del nuovo millennio; non solo, sono anche state avversarie in LegaDue in epoca recente e infatti sono entrambe neopromosse. Oggi lottano per obiettivi diversi: la De’ Longhi arriva dalla fondamentale vittoria di Pistoia con la quale ha superato un momento difficile e ha ottenuto due punti che la pongono in una buona posizione in chiave salvezza, ma per il momento poco di più. Anche la Pompea era reduce da partite negative, ma grazie alla vittoria in volata contro Varese ha rimesso un piede nella zona playoff e ora proverà a difendere la sua posizione; staremo a vedere quello che succederà al PalaVerde, di sicuro la diretta di Treviso Fortitudo Bologna può regalare grande spettacolo e allora non resta che presentare i temi principali di questa partita, aspettandone la palla a due.

DIRETTA TREVISO FORTITUDO BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Treviso Fortitudo Bologna è una grande classica, come abbiamo già detto: l’anno scorso le due squadre si sono affrontate nel girone Est di Serie A2 e l’Aquila ha avuto la meglio sostanzialmente dominando, anche se nel finale la De’ Longhi si è avvicinata fino a conquistare l’accesso ai playoff con la migliore posizione possibile e la promozione attraverso la griglia della post season. A metà stagione poi i veneti avevano battuto gli emiliani nella finale della Coppa Italia di categoria, raccogliendo se non altro un trofeo lungo la strada; al piano di sopra la Fortitudo ha dimostrato di essere più pronta a giocarsi un posto nei playoff, Treviso invece ha faticato a trovare ritmo e in particolare tra fine autunno e inizio inverno ha penato per staccarsi dalla zona retrocessione. La vittoria di Pistoia è importante anche per la fiducia, oltre al fatto di aver creato una distanza virtuale di quattro partite tra sé e la OriOra; oggi si proverà dunque a onorare il fattore campo e avvicinare eventualmente l’ottavo posto, che per una società come quella veneta resta naturalmente un obiettivo da perseguire concretamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA