Diretta/ Treviso Reggio Emilia (risultato finale 91-83) streaming: rimonta veneta!

- Claudio Franceschini

Diretta Treviso Reggio Emilia streaming video e tv: orario e risultato live della partita che si gioca al PalaVerde, valida per la 12^ giornata del campionato di basket Serie A1.

Treviso basket
Diretta Treviso Cremona (Foto LaPresse)

DIRETTA TREVISO REGGIO EMILIA (FINALE 91-83): RIMONTA VENETA!

Straordinaria rimonta per la De’ Longhi Treviso contro la Grissin Bon Reggio Emilia: 91-83 il risultato finale per i padroni di casa, che staccano così di 2 punti in classifica, 12 contro 10, i diretti avversari. E’ stata una partita decisamente a due facce, Treviso sembrava spacciata a metà match e invece ha costruito le basi per la rimonta già nel terzo quarto, per poi ottenere un parziale di 28-17 nell’ultimo quarto. Ha ceduto di schianto la difesa reggiana, con Parks arrivato a quota 25 punti tra le fila dei padroni di casa, miglior marcatore della partita. A Reggio Emilia non sono invece bastati i 20 punti messi a segno da Johnson, troppo carente la fase difensiva nella parte finale di gara per sperare di bloccare una De’ Longhi meritatamente vincitrice. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Treviso Reggio Emilia non è una di quelle garantite per questa giornata dtrevisoi campionato: questo significa che l’unico appuntamento disponibile per tutti gli appassionati è quello con la piattaforma Eurosport Player, che fornisce tutte le gare di Serie A1 in diretta streaming video. Al servizio occorre abbonarsi, mentre è consultabile gratuitamente il sito www.legabasket.it per avere accesso al tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo.

REAZIONE DE’ LONGHI

Reazione a sorpresa della De’ Longhi Treviso che chiude sul 26-14 il terzo quarto della sfida contro la Grissin Bon Reggio Emilia, portandosi sul 63-66 nel punteggio e a soli 3 punti dagli avversari, riaprendo un match che pareva chiuso. Fotu e Parks suonano la riscossa per i padroni di casa, ma dopo i 52 punti della prima metà di gara il gioco di Reggio Emilia sembra essersi inceppato, con la formazione emiliana non più efficace nonostante un Johnson sempre molto brillante. Ed ora ogni epilogo sembra possibile per questa sfida. (agg. di Fabio Belli)

GLI EMILIANI ALLUNGANO

Aumenta di 6 punti il vantaggio per Reggio Emilia, con un parziale di 22-28 in casa di Treviso in favore degli emiliani nel secondo quarto ed il punteggio che all’intervallo arriva sul 37-52. 12 punti per Johnson e 10 per Vojvoda tra le fila degli ospiti, si tratta dei giocatori che sono riusciti ad arrivare in doppia cifra per Reggio Emilia, con Treviso che conta invece individualmente 8 punti per Logan ma che sembra inesorabilmente sotto ritmo contro gli avversari che sono offensivamente straripanti e viaggiano verso i 100 punti di media, con l’indirizzo del match che sembra ormai sempre più chiaramente favorevole a Reggio Emilia. (agg. di Fabio Belli)

OSPITI GIA’ IN FUGA

Eccellente partenza per Reggio Emilia nel primo quarto della sfida del campionato di Serie A di basket in casa di Treviso. Fontecchio, Johnson e Upshaw guidano il gioco offensivo degli emiliani che impongono subito un gran ritmo offensivo ai padroni di casa della De’ Longhi, che a loro volta non riescono offensivamente a far valere il peso sotto canestro di nessuna individualità. Partenza del match con Reggio Emilia che sembra avere decisamente una marcia in più, Cooke e Nikolic non riescono ad essere efficaci dalla linea dei 3 punti per Treviso e il match sembra già indirizzato in favore degli ospiti, salvo una reazione immediata dei veneti nel secondo quarto. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA TREVISO REGGIO EMILIA

Si alza la palla a due su Treviso Reggio Emilia: dobbiamo tornare alla stagione 2006-2007 per trovare l’ultima volta in cui le due squadre sono state avversarie. Era la Serie A dalla quale la Reggiana, all’epoca Bipop Carire, era retrocessa con il penultimo posto; ci sarebbe tornata cinque anni più tardi ma proprio quell’estate Treviso non si era iscritta al campionato, dovendo ripartire dal basso. In quella stagione la Benetton aveva chiuso il suo campionato in undicesima posizione: avrebbe centrato il quinto posto, ma il caso legato al tesseramento di Erazem Lorbek aveva portato a 12 punti di penalizzazione e dunque a rimanere fuori dai playoff. Sentenza durissima (anche se giusta) per una società che difendeva lo scudetto, e che comunque era riuscita a prendersi Supercoppa e Coppa Italia; entrambe le partite di regular season erano state vinte dai veneti. Ora vedremo come andranno le cose qui al PalaVerde, dove finalmente siamo pronti a giocare: parola al campo, la diretta di Treviso Reggio Emilia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA ATTESO

Come protagonista potenziale di Treviso Reggio Emilia scegliamo oggi Leonardo Candi: un giocatore che Massimiliano Menetti ha contribuito a lanciare in Serie A1 con la Grissin Bon nel 2017. Bolognese doc, il playmaker del 1997 è cresciuto nel vivaio della Fortitudo e qui ha potuto giocare in prima squadra, contribuendo all’ascesa della squadra. Avversario della De’ Longhi nelle meravigliose sfide della seconda lega di pallacanestro, Candi ha fatto il salto di categoria due anni fa e la sua prima stagione, sotto la guida di Menetti, si è risolta in 2,8 punti e 1,5 assist ma anche oltre 18 minuti sul parquet, a conferma di come il coach credesse in lui e ne volesse testare costantemente i progressi. Oggi il playmaker ha paradossalmente meno spazio sul parquet (16,3 minuti) e distribuisce meno assist (1,4) segnando di più (3,7): è ancora molto giovane e avrà tutto il tempo di emergere con un ruolo da protagonista, intanto questa sera può incrociare il suo vecchio allenatore e provare a batterlo sul parquet del PalaVerde. (agg. di Claudio Franceschini)

IL GRANDE EX

Treviso Reggio Emilia, partita diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Fabrizio Paglialunga e Sergio Noce, si gioca alle ore 19:00 di domenica 8 dicembre: nel giorno dell’Immacolata il PalaVerde ospita la sfida valida per la 12^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2019-2020. E’ la serata di Massimiliano Menetti, che si trova di fronte una squadra che è stato capace di portare a giocarsi due scudetti; in termini generali invece si tratta di una partita tra due squadre che arrivano da sconfitte ma sembrano aver già fatto il salto di qualità allontanando la zona retrocessione, e si possono dunque concentrare sulla corsa alla Final Eight di Coppa Italia e poi sui playoff. In particolare la De’ Longhi dovrà riscattare il brutto ko di Trieste nel quale ha segnato solo 61 punti; vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Treviso Reggio Emilia, aspettando la palla a due ne possiamo intanto presentare i temi principali.

DIRETTA TREVISO REGGIO EMILIA: RISULTATI E CONTESTO

Treviso Reggio Emilia sarà una sfida interessante, perché come detto entrambe le compagini stanno facendo bene: la De’ Longhi, neopromossa, ha avuto qualche partita di assestamento alla massima serie ma poi ha infilato vittorie anche convincenti, dimostrando di poter stare in questa categoria e anche di poter giocare un ruolo da protagonista. Lo stesso si può dire della Grissin Bon, che arriva da un paio di stagioni mediocri; in particolare l’ultima, che è stata anche quella che ha inaugurato ufficialmente l’era post-Menetti. Oggi la Reggiana sembra in grado di lottare per un posto nei playoff e dunque per tornare nell’elite del basket italiano, dove è stata anche a lungo prima di avere un calo. La storia di Treviso ovviamente è ben nota, ma sono anche lontani i tempi in cui la famiglia Benetton possedeva la squadra e la faceva arrivare sul tetto d’Italia e in finale di Eurolega; in Veneto si è ripartiti da zero e in breve tempo si è tornati al top della pallacanestro azzurra, ora però bisogna ridare grandi emozioni a una piazza che è sempre stata appassionata e per questo esigente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA