Diretta/ Trieste Reggio Emilia (risultato finale 83-85): Reggio al supplementare!

- Fabio Belli

Diretta Trieste Reggio Emilia streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live del match della 14^ giornata del campionato di Serie A1 di basket.

Corey Sanders Trieste Sassari facebook 2021 640x300
Diretta Trieste Varese, basket Serie A1 8^ giornata (da facebook.com/allianzpallacanestrotrieste)

DIRETTA TRIESTE REGGIO EMILIA (RISULTATO FINALE 83-85): REGGIO AL SUPPLEMENTARE!

Finale da batticuore nel match di Serie A1 di basket fra Allianz Trieste e Unahotels Reggio Emilia: alla fine agli ospiti riesce la rimonta, riportando prima alla fine dell’ultimo quarto il risultato in parità sul 70-70 per poi spuntarla per 2 punti al supplementare sull’83-85. Risultato a sorpresa con Campogrande e Olisevicius sugli scudi sotto canestri, ma quando nell’overtime la Reggiana si è ritrovata sul 75-79, ribaltando di nuovo il risultato dopo che una tripla di Mian aveva riportato l’Allianz avanti sul 75-74, è stato il colpo del ko: sull’82-84 Trieste ha tentato l’ultimo assalto, ma con un libero a segno a testa il match si è chiuso sull’83-85 per Reggio Emilia. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA TRIESTE REGGIO EMILIA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Trieste Reggio Emilia sarà garantita in chiaro per tutti sul canale Rai Sport + HD (numero 57 del telecomando), di conseguenza ci sarà una doppia possibilità di seguire la diretta streaming video, gratuitamente per tutti tramite Rai Play oppure sulla piattaforma Discovery +, che trasmette su abbonamento tutte le partite del campionato di Serie A di basket italiana. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY

DISTANZE INVARIATE

Distanze invariate nel match di Serie A1 di basket fra Allianz Trieste e Unahotels Reggio Emilia. 55-48 il risultato in favore dei padroni di casa che mantengono dunque 7 punti di vantaggio, distanza già accumulata all’intervallo. Olisevicius resta l’uomo più pericoloso della Reggiana e ha provato a riportare a contatto gli ospiti ma Trieste riesce comunque a rispondere colpo su colpo e ora sembra vicina alla possibilità di chiudere la partita. (agg. di Fabio Belli)

L’ALLIANZ ALLUNGA

Il secondo quarto inizia con l’Unahotels Reggio Emilia che accelera e Olisevicius permette agli ospiti di allungare sul 17-22. E’ però un fuoco di paglia con l’Allianz Trieste che trova la prima vera accelerazione della partita, Banks firma il sorpasso sul 23-22, quindi Grazulis lancia l’allungo che grazie a una tripla di Cavaliero raggiunge il 36-30 in favore dei padroni di casa. Avanza l’Allianz che alla fine riesce ad arrivare all’intervallo in vantaggio di 7 punti, sul 40-33. (agg. di Fabio Belli)

EQUILIBRIO INIZIALE

Equilibrio iniziale nella sfida tra Allianz Trieste e Unahotels Reggio Emilia, nel posticipo serale del campionato di Serie A1 di basket. 17-18 il risultato in favore della formazione emiliana alla fine del primo quarto, Delia è molto attivo sotto canestro per i padroni di casa ma sul 15-13 Trieste subisce la risposta della Reggiana che riesce a mettere la testa avanti, seppur di una sola lunghezza, prima della fine del parziale. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Inizia la diretta di Trieste Reggio Emilia: le due squadre all’inizio del millennio si sono quasi “inseguite” senza mai incrociarsi. L’ultima volta in cui sono state avversarie in Serie A1, ovviamente prima degli ultimi anni, risale al 1994-1995: l’Alma era stata appena “abbandonata” da Bepi Stefanel che si era trasferito a Milano con tutto il roster, dunque era ripartita da Illy Caffè ma non era andata oltre il terzultimo posto. Si era comunque salvata abbastanza agevolmente, perché a perdere tre partite in più era stata proprio Reggio Emilia: sponsorizzata Meta System, era retrocessa insieme a Montecatini.

La partita in terra giuliana era andata in scena il 16 ottobre: Reggio Emilia l’aveva vinta 87-88, dunque sul filo del rasoio, grazie soprattutto a 30 punti del “solito” Mike Mitchell (per lui anche 7 rimbalzi) e 24 di Ron Rowan, mentre dall’altra parte il nuovo trascinatore di Trieste era diventato Larry Middleton, tornato in alabardato dopo il biennio a Rimini e capace quel giorno di 23 punti e 7 rimbalzi tirando 8/15 dal campo. Una partita che naturalmente oggi fa parte della storia, visto che stiamo parlando di oltre 27 anni fa; adesso bisogna immediatamente tornare all’attualità perché finalmente siamo pronti a lasciare la parola al parquet dell’Allianz Dome, mettiamoci comodi e gustiamoci la palla a due di Trieste Reggio Emilia che sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

TRIESTE REGGIO EMILIA: IL RICORDO

Trieste Reggio Emilia è una partita che per Franco Ciani può essere considerata storica: rappresenta infatti l’esordio come allenatore in Serie A1. Dobbiamo tornare alla stagione 1998-1999, ottava giornata di ritorno: la S.D.A.G. Gorizia, con un record di 4-20, aveva esonerato Tonino Zorzi mettendo in panchina un Ciani che era allora assistente. L’esordio era avvenuto proprio contro Reggio Emilia, in casa: grazie a 25 punti di un Michele Mian (clamoroso 11/11 dal campo) e i 9 con 10 rimbalzi di Mindaugas Timinskas Gorizia aveva battuto l’allora Zucchetti – 18 punti per Mike Mitchell, 16 per Yann Bonato – e aveva inaugurato un periodo straordinario per Ciani, fatto di 5 vittorie e una sconfitta.

I friulani si erano miracolosamente salvati a svantaggio di Pistoia, ma la società al termine della stagione aveva comunque ceduto i diritti sportivi a Pesaro che era così tornata in Serie A1; per Ciani comunque quelle sei partite erano servite per guadagnare la chiamata di Cantù e iniziare di fatto la carriera da allenatore. Reggio Emilia invece, che era guidata dal compianto Dado Lombardi (di cui tra pochi giorni ricorrerà il primo anniversario della morte) si era classificata settima: nel primo turno dei playoff era stata battuta – con upset – dalla decima testa di serie Rimini, in due partite. (agg. di Claudio Franceschini)

TRIESTE REGGIO EMILIA: PARTITA COMBATTUTA!

Trieste Reggio Emilia è in diretta alle ore 20.45 di domenica 16 gennaio 2022: sfida valida per il recupero della 14^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Sfida tra due squadre reduci entrambe da una vittoria, Trieste il 12 gennaio scorso è passata sul campo di Cremona, con vittoria dell’Allianz con il punteggio di 75-80. Mentre la formazione emiliana era impegnata in Coppa contro Anversa, con la formazione belga battuta 86-72, anche se Reggio Emilia è reduce in campionato da due sconfitte consecutive subite contro Tortona e Virtus Bologna.

La Unahotels dovrà affrontare la sfida con una defezione importante: Leonardo Candi sarà out per un infortunio alla caviglia sinistra subito in allenamento. I primi esami strumentali hanno evidenziato una lesione capsulare, in attesa di stabilire i tempi di recupero sarà sicuramente assente nella trasferta di Trieste. I precedenti hanno visto l’Allianz vincente in quattro delle ultime cinque sfide di campionato contro la Reggiana, vincente 87-86 solo in un’occasione il 15 dicembre 2019.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Trieste Reggio Emilia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria di Trieste con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.65, mentre l’eventuale successo di Reggio Emilia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.20.





© RIPRODUZIONE RISERVATA