Diretta/ Trieste Sassari (risultato finale 82-103): Spissu ne fa 28, la Dinamo vola!

- Claudio Franceschini

Diretta Trieste Sassari, risultato finale 82-103: la Dinamo allunga nel quarto periodo come spesso le capita, ed espugna l’Allianz Dome in Serie A1 con 28 punti di un ottimo Marco Spissu.

Treier Bilan Sassari presentazione facebook 2021 640x300
Diretta Trieste Sassari, basket Serie A1 17^ giornata (da facebook.com/dinamosassariofficial)

DIRETTA TRIESTE SASSARI (RISULTATO FINALE 82-103)

Trieste Sassari 82-103: la Dinamo vince una partita non scontata e che è sempre rimasta virtualmente aperta, espugnando l’Allianz Arena e continuando a fare passi avanti nella classifica del campionato di Serie A1. Onore ai giuliani, che non si sono mai staccati troppo e anzi sono sempre rimasti a contatto grazie alla produzione offensiva di Davide Alviti, Juan Manuel Fernandez e Marcos Delia (complessivamente hanno segnato 42 punti) ma che hanno avuto poco dai giocatori più attesi, vale a dire Myke Henry e Milton Doyle che hanno tirato male dal perimetro (il dato combinato dice 0/7, e 14 punti) e anche per questo motivo non sono riusciti a impensierire maggiormente il Banco di Sardegna. Che ha avuto un Marco Spissu extralarge e autore di 28 punti con 11/13 al tiro, 6 rimbalzi e 4 assist; il playmaker è stato il grande trascinatore, ma poi sono usciti alla distanza anche Miro Bilan (20 punti e 8 rimbalzi) ed Eimantas Bendzius, aiutati questa sera anche da Stefano Gentile. Doppia cifra di punti anche per Kaspar Treier, sempre utile nelle piccole cose; come sempre le percentuali dall’arco hanno fatto la differenza a favore di una Dinamo che quando tira in questo modo è ingiocabile, e che anche in questa partita ha saputo allungare nel finale. Ethan Happ è andato a referto, ma bisognerà aspettare per vedergli indossare la nuova canotta; questa sera se non altro Gianmarco Pozzecco non ha avuto bisogno di lui. Trieste è stata orgogliosa e gagliarda per tutta la gara ma esce sconfitta restando settima in classifica, Sassari invece si stacca da Brindisi (che ha una partita in meno), Virtus Bologna e Venezia e ottiene il secondo posto solitario, anche se a ben 8 punti dalla capolista Milano. (agg. di Claudio Franceschini)

TRIESTE SASSARI (RISULTATO 46-55): INTERVALLO

Trieste Sassari 46-55: il Banco di Sardegna deve ancora provare a scrollarsi di dosso un’Alma che non molla e, nonostante abbia sempre inseguito nel corso del primo tempo, ha già saputo rintuzzare gli assalti di un’avversaria che naturalmente ha più qualità e profondità, e sa operare allunghi anche secchi e decisi. C’è un Marco Spissu che sta disputando una partita da vero leader, mostrando ancora una volta le sue doti dall’arco; contribuiscono anche Stefano Gentile e Kaspar Treier, la Dinamo trova dunque risorse anche dai giocatori meno attesi dal punto di vista offensivo ma, per contro, riceve poco al momento da Miro Bilan ed Eimantas Bendzius, in particolare dal lituano che sta tirando con cattive percentuali ma piazza la tripla sulla sirena del secondo quarto per l’allungo sardo. Sassari ha comunque risorse, anche a rimbalzo dove aspettando il già citato Bilan è Jason Burnell che dà una mano, ingaggiando una bella battaglia con Andrejs Grazulis; l’Allianz però sa rispondere con un ottimo Davide Alviti, il solito Juan Manuel Fernandez e una panchina che ha anche in Tommaso Laquintana un giocatore decisivo per rimanere a contatto. All’intervallo Spissu ha 17 punti con 6/8 al tiro e 4/5 dall’arco, 4 rimbalzi e 2 assist; una prestazione che però rischia di essere inutile se Sassari permetterà a Trieste di rientrare ancora, prepariamoci a un secondo tempo davvero interessante… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRIESTE SASSARI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trieste Sassari non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’unico modo per assistere alla partita di campionato è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce tutte le gare di Serie A1 in diretta streaming video. Inoltre, come sempre, sarà liberamente consultabile il sito ufficiale www.legabasket.it: vi troverete informazioni utili come il tabellino play-by-play del match e le statistiche dei giocatori e delle squadre, ma anche la classifica del torneo e i contenuti multimediali.

DIRETTA TRIESTE SASSARI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trieste Sassari non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’unico modo per assistere alla partita di campionato è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce tutte le gare di Serie A1 in diretta streaming video. Inoltre, come sempre, sarà liberamente consultabile il sito ufficiale www.legabasket.it: vi troverete informazioni utili come il tabellino play-by-play del match e le statistiche dei giocatori e delle squadre, ma anche la classifica del torneo e i contenuti multimediali.

TRIESTE SASSARI (RISULTATO 0-0) PALLA A DUE!

Siamo alla palla a due di Trieste Sassari: abbiamo visto che nella partita di andata, incredibilmente, l’Allianz era passata al PalaSerradimigni creando il primo risultato a sorpresa del campionato. Una vittoria che era stata figlia del piano partita di Eugenio Dalmasson, che aveva abbassato i ritmi obbligando la Dinamo a giocare con il cronometro dei 24 secondi; infatti il punteggio era stato 72-74 con una rimonta maturata dopo un primo periodo nel quale gli isolani avevano chiuso con 11 punti di vantaggio. Miro Bilan aveva giocato una delle poche partite negative del suo campionato, timbrando appena 5 punti e 6 rimbalzi; ne aveva realizzati 7 Eimantas Bendzius che aveva tirato 1/7 dal perimetro, inutili i 15 di Jason Burnell mentre per l’Allianz l’eroe di serata era stato Juan Manuel Fernandez, autore di 20 punti con 8/15 dal campo, 5 assist e 3 recuperi con i quali aveva anche sopperito alle 5 palle perse. Difficile che questo risultato possa ripetersi perché nel frattempo il Banco di Sardegna ha cambiato marcia, eppure tutte le partite partono dallo 0-0 e Trieste ha già imparato a battere la corazzata sarda: mettiamoci dunque comodi e stiamo a vedere quello che succederà sul parquet dell’Allianz Dome, dove finalmente la diretta di Trieste Sassari prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

IL NUOVO ARRIVATO

Come abbiamo già accennato, in Trieste Sassari il volto nuovo è quello di Ethan Happ. Gran presa da parte della Dinamo, che aggiunge potenzialmente un’altra bocca di fuoco al duo Bilan-Bendzius ma soprattutto dimostra di voler esplorare altri piani oltre il gioco veloce e il tiro perimetrale come principale arma: il centro di 24 anni ha giocato la prima parte di stagione nella Fortitudo Bologna avendo medie da 13,6 punti, 9,0 rimbalzi e 1,3 stoppate con il 56% da 2. Era però stato a Cremona che si era messo in mostra come un giocatore in grado di spostare gli equilibri nel nostro campionato: nella sua stagione di esordio in Serie A1 aveva messo 18,0 punti e 8,9 rimbalzi con il 63,4% nel pitturato, ma soprattutto aveva chiuso con 1,7 recuperi per gara. Sarà interessante adesso vedere come Gianmarco Pozzecco intenda modificare il suo quintetto: è difficile che Happ possa giocare al fianco di Bilan nello starting five, più probabile che i due si alternino così che nel quintetto di Sassari sia sempre presente un giocatore dominante sotto canestro, in modo da poter sempre allargare il campo e punire gli avversari con le percentuali dall’arco. (agg. di Claudio Franceschini)

TRIESTE SASSARI: LA PRIMA ISOLANA DI HAPP

Trieste Sassari, in diretta dall’Allianz Dome, si gioca alle ore 19:00 di domenica 24 gennaio nella 17^ giornata del campionato di Serie A1 2020-2021. Rappresenta, ancora una volta, il ritorno di Gianmarco Pozzecco nella città in cui è cresciuto – cestisticamente e non – lanciando la sua carriera, ma soprattutto la clamorosa possibilità che i giuliani hanno di chiudere imbattuti la doppia sfida contro la Dinamo. Almeno per quanto riguarda la regular season, perché potrebbe esserci un incrocio nei playoff; all’andata infatti Trieste aveva incredibilmente sorpreso Sassari al PalaSerradimigni, in quella che era stata la prima sorpresa della stagione.

Certamente il Banco di Sardegna ha poi avuto altre giornate negative, ma sembra aver preso il passo giusto: entra in questo turno con il secondo posto condiviso con Brindisi e Virtus Bologna, e nell’ultima partita giocata ha demolito Pesaro con un secondo tempo scintillante. Non dovrà comunque sottovalutare l’Allianz, una squadra che sta facendo meglio delle aspettative; vedremo allora quello che succederà nella diretta di Trieste Sassari, intanto possiamo fare una rapida valutazione dei temi principali legati a questa partita.

DIRETTA TRIESTE SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

Potrebbe essere meno scontata del previsto questa Trieste Sassari, in particolar modo perché la Dinamo ha più gare sul groppone affrontando la Champions League e la stanchezza potrebbe farsi sentire; poi perché l’Allianz, come abbiamo già detto, ha dimostrato di poter andare oltre i limiti e sta disputando una stagione di tutto rispetto. Ha centrato la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia contro pronostico, approfittando del passo lento di qualche rivale; domenica scorsa ha letteralmente schiantato Cremona, in trasferta, giocando un secondo tempo stupendo, e almeno offensivamente ha talento da vendere. Chiaramente però il Banco di Sardegna rimane superiore, e non di poco: lo ha dimostrato tra le altre cose una settimana fa, quando Miro Bilan ha infilato una doppia doppia senza nemmeno inserire la quarta e le sue veci le ha fatte soprattutto Eimantas Bendzius, ormai arrivato allo status di stella. In più, dal mercato è arrivato un certo Ethan Happ: adesso Sassari teme davvero poche squadre sotto canestro, e sarà difficilissimo batterla impostando la partita sul fare un punto più di lei. Vedremo intanto come andrà qui tra poche ore…

© RIPRODUZIONE RISERVATA