Diretta/ Trieste Virtus Bologna (risultato 85-89): rimonta e vittoria Segafredo!

- Mauro Mantegazza

Diretta Trieste Virtus Bologna streaming video tv: orario e risultato live della partita di basket valida per la nona giornata della Serie A. Vince la Segafredo in rimonta!

Trieste basket
Diretta Trieste Virtus Bologna (Foto LaPresse)

Impresa della Virtus Bologna che espugna l’Allianz Dome e vince 89-85 contro la Pallacanestro Trieste, la squadra di casa che ha dilapidato un vantaggio massimo di 13 punti all’intervallo. La squadra di Djordjevic si è resa protagonista di un inizio di ripresa a dir poco convincente che ha di fatto rimesso in partita la capolista, brava poi a ricucire anche quegli ultimi 5 punti di ritardo da recuperare nell’ultimo parziale. Una volta trascinato l’incontro al supplementare era ormai chiaro che l’inerzia fosse diventata favorevole alla formazione ospite, che ha trovato il sorpasso con un Teodosic eccezionali nelle fasi finali di un match non per cuori deboli. La Virtus Bologna si conferma dunque prima in classifica e soprattutto imbattuta in campionato dopo 9 giornate: per la Pallacanestro Trieste il rimpianto di non aver chiuso una gara che sembrava indirizzata e che con soli 4 punti in graduatoria avrebbe potuto rappresentare la svolta in una stagione sin qui sfortunata. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA TRIESTE VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 72-72): OVERTIME!

Cinque punti doveva recuperare nell’ultimo quarto e cinque punti ha recuperato la Virtus Bologna contro Trieste! Finale thrilling all’Allianz Dome in una sfida valida per la nona giornata del campionato di basket 2019/2020 che sta dando ulteriore conferma del carattere della formazione di Djordjevic. Sarà dunque l’overtime a decidere quale delle due squadre avrà meritato la vittoria in questo scontro appassionante conclusosi sul 72 pari al termine dei 40′ regolamentari. Da sottolineare come Trieste abbia avuto tra le mani il pallone per vincere il match senza andare ai supplementari ma Cavaliero non è riuscito a fare il canestro che avrebbe mandato in visibilio il pubblico di fede triestina. Overtime dunque decisivo e adesso, visto l’equilibrio visto in campo finora, la domanda è lecita: ne basterà uno? (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA TRIESTE VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 60-55): TESTA A TESTA!

Torna in corsa la Virtus Bologna nel terzo quarto della sfida contro la Pallacanestro Trieste! Sotto di tredici punti all’intervallo, la formazione di Djordjevic infila un parziale “shock” al rientro dagli spogliatoi e dal 48-35 con cui aveva chiuso il primo tempo si riporta sul 48 pari. L’inerzia del match sembra essere tutta favorevole alla capolista ma nel momento psicologicamente più complicato coach Dalmasson è bravo a lavorare sulla testa dei suoi e a riprendere il filo del discorso. Punto dopo punto, canestro dopo canestro, Trieste ricostruisce un leggero margine di vantaggio su una Segafredo che però è ormai rientrata in partita a tutti gli effetti e si presenta all’inizio dell’ultimo quarto sotto 60-55. Soli 5 punti di ritardo da recuperare in 10 minuti: Trieste riuscirà a resistere al tentativo di portare a termine la rimonta da parte della Virtus Bologna? (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA TRIESTE VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 48-35): MALE SEGAFREDO

48-35 all’intervallo: sono 13 i punti di vantaggio di Trieste sulla Virtus Bologna a metà gara. Nel nono turno del campionato di basket di Serie A1 2019/2020 in corso di svolgimento all’Allianz Dome la capolista sta vivendo forse una delle sue giornate più complicate dall’inizio del torneo. Hunter e Gamble, rispettivamente con 10 e 8 punti messi a segno dopo 20′, sono poca roba rispetto ai 14 e 13 siglati dal tandem Elmore-Cavallero per la Pallacanestro Trieste. Ma non sono i numeri dei singoli a dipingere la difficoltà odierna della Segafredo, che sta scontando soprattutto la scarsa precisione nei tiri della lunga distanza: se Trieste va a segno nel 62% dei tentativi, con un ottimo 8 su 13 tiri, la percentuale di realizzazione della Virtus precipita al 25, con 3 canestri da 3 punti riusciti su 12 tentati. Troppo poco per pensare di accorciare sulla Trieste di oggi…(agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA TRIESTE VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 20-16): SUPER ELMORE

Match lottato all’Allianz Dome nel primo quarto di Trieste-Virtus Bologna, match valido per il nono turno di Serie A1 2019/2020. Dopo dieci minuti di gioco sono i padroni di casa a condurre, seppur di poco, rispetto alla capolista del campionato. Peric e Markovic fanno capire il tipo di partita che andrà in scena aprendo le marcature con due tiri da 3 punti che scaldano le rispettive tifoserie. La Pallacanestro Trieste al 5′ allunga con Mitchell e fa segnare il 10-8. Jon Elmore costringe coach Djordjevic al 7′ a chiamare il timeout con una tripla che fissa il risultato sul 14-12. La sirena che pone fine al primo quarto fissa il risultato sul 20-16 per i padroni di casa di Trieste: top scorer da una parte proprio Elmore con 14 punti messi a segno, per la Segafredo bene Hunter con 7 canestri. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA TRIESTE VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Tutto è pronto per Trieste Virtus Bologna. Negli ultimi minuti prima della palla a due diamo uno sguardo ad alcune statistiche, che ci raccontano cammini ben diversi per queste due squadre. Trieste infatti finora ha raccolto solo due vittorie a fronte di cinque sconfitte in sette partite disputate, con 493 punti segnati ma anche ben 547 subiti, per una differenza punti di -54, con 70,4 punti segnati per partita e 78,1 incassati. Casa o trasferta, poco cambia: 1-2 il bilancio al PalaRubini, 1-3 invece lontano da Trieste. Naturalmente tutto è molto diverso per la Virtus Bologna, capolista ancora imbattuta con otto vittorie in altrettante partite disputate, con un perfetto 4-0 sia in casa sia in trasferta. La squadra di coach Sasha Djordjevic finora ha segnato 663 punti mentre ne ha incassati 592, con una differenza punti pari a +71 e una media per partita che ci parla di 82,9 punti segnati e 74,0 invece al passivo. Adesso però non è più tempo di numeri: la parola deve passare al campo, perché Trieste Virtus Bologna finalmente sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Trieste Virtus Bologna, che non è tra le partite trasmesse per questa nona giornata di campionato; tuttavia l’appuntamento classico per tutti gli appassionati è sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce a tutti gli abbonati l’intera gamma delle gare di Serie A in diretta streaming video. Dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per seguire la sfida, mentre sul sito ufficiale www.legabasket.it sono consultabili le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo al PalaRubini-Allianz Dome.

IL COMMENTO DI SASHA DJORDJEVIC

Manca sempre meno alla diretta di Trieste Virtus Bologna, ma adesso è giunto il momento di leggere anche le parole di Sasha Djordjevic. Il tecnico della Segafredo Virtus Bologna settimana scorsa aveva commentato la vittoria dei suoi ragazzi sulla De’ Longhi Treviso: “Messa sul piano atletico da parte di Treviso, mossa azzeccata nel primo tempo, loro giocano una volta a settimana e noi 10 partite in 30 giorni. Hanno fatto 13 punti in contropiede nel primo tempo e 0 nel secondo, abbiamo aggiustato qualcosa e risolto il problema, anche se poteva costarci caro. Abbiamo creato molti buoni tiri da tre non messi a segno, avremmo potuto fare un gioco più sciolto, più sereno. Alla fine è arrivata una vittoria importante in un ambiente fantastico, ringrazio la società di avercelo permesso, è un segnale fortissimo dato a tutto l’ambiente dal dottor Zanetti, Baraldi e Ronci. Non abbiamo fatto la nostra miglior partita, e fisicamente abbiamo patito un po’. Nel secondo tempo abbiamo aggiustato varie cose ma dovevamo leggere meglio la partita. Questa Virtus è da scudetto? L’ho già detto, non voglio sentire questa parola. Andiamo a giocare ogni partita per vincere, la stagione è molto lunga e il processo è appena iniziato. Dobbiamo e possiamo ancora migliorare, e vedo che a volte questa pressione ci gioca contro. Le energie mancano e si vede”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI EUGENIO DALMASSON

Mentre aspettiamo la diretta di Trieste Virtus Bologna, facciamo un passo indietro. Settimana scorsa il coach della Pallacanestro Trieste Eugenio Dalmasson aveva commentato così la sconfitta interna dei suoi ragazzi contro Brindisi: “Per vincere partite contro avversarie come Brindisi bisogna certamente fare qualcosa in più. Noi nei momenti che contano siamo stati poco lucidi, sia in attacco che in difesa. Di fronte ad avversari più pronti e più maturi a giocare questo tipo di finali si è vista la bravura di Banks nel giocare gli ultimi palloni. Il punteggio finale non credo sia veritiero, la gara è stata decisa dalla bomba di Zanelli. Però fino a lì c’eravamo arrivati e ci abbiamo provato. Dovevamo giocare una gara a un livello superiore. Fino a che abbiamo avuto lucidità mentale abbiamo offerto una prestazione dignitosa, per vincere contro Brindisi occorre giocare al 100% e potrebbe non bastare. A noi è mancato il rush finale, che è quello che conta”. Oggi di nuovo in casa, ma contro una rivale se possibile ancora più tosta della precedente: che cosa potrà fare Trieste contro la Virtus Bologna? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Trieste Virtus Bologna, in diretta dal PalaRubini-Allianz Dome della città giuliana, si gioca oggi domenica 17 novembre 2019 alle ore 18.00 per la nona giornata del campionato di Serie A di basket 2019-2020. Trieste Virtus Bologna vedrà dunque la Segafredo capolista del campionato giocare sul parquet della squadra allenata da Eugenio Dalmasson, che ha obiettivi ben diversi dalla Virtus. In effetti, la partita di oggi sarà quasi un testa-coda fra Trieste che ha vinto appena due delle sette partite disputate (ha già osservato il turno di riposo) e la Virtus Bologna che marcia invece a punteggio pieno con otto vittorie su altrettanti incontri finora disputati in questo campionato. Gli ospiti dunque vogliono vincere ancora per consolidare sempre di più il proprio primato, Trieste invece cercherà l’impresa che avrebbe grande valore (anche psicologico) sulla strada verso la salvezza.

DIRETTA TRIESTE VIRTUS BOLOGNA: IL CONTESTO

Abbiamo dunque presentato la diretta di Trieste Virtus Bologna come una partita che sarà inevitabilmente complicata per i padroni di casa, reduci dalla sconfitta casalinga contro Brindisi e oggi di nuovo impegnati davanti al pubblico amico, ma contro una rivale ancora più difficile rispetto alla Happy Casa. Il fattore campo non sempre può bastare, quando la differenza di valore è grande: Trieste oggi cercherà l’impresa, ma contrastare la Virtus Bologna è difficilissimo, non a caso finora in Italia nessuno ci è ancora riuscito. Otto vittorie su altrettante partite disputate per la Virtus Bologna, un dato che non ha bisogno di molti commenti: settimana scorsa il passaggio alla nuova Virtus Segafredo Arena nella zona fieristica è stato festeggiato da una vittoria contro Treviso, l’obiettivo è continuare così e alla lunga essere la grande rivale dell’Olimpia Milano per la conquista dello scudetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA