Diretta/ Triestina Sudtirol (risultato finale 3-2) streaming: Voltan non basta

- Claudio Franceschini

Diretta Triestina Sudtirol streaming video Rai: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 36^ giornata di Serie C, squadre in campo per il girone B.

Casiraghi Fischnaller Sudtirol gol lapresse 2021 640x300
Diretta Triestina Sudtirol, Serie C girone B 36^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TRIESTINA SUDTIROL (RISULTATO FINALE 3-2): VOLTAN NON BASTA

Alla mezz’ora il Sudtirol torna di prepotenza in partita con una gran botta di destro di Voltan, che riporta gli altoatesini sul 3-2. Gli assalti finali della formazione allenata da Stefano Vecchi non vanno però a segno, con la Triestina che difende un successo che interrompe la striscia di sconfitte subite contro Perugia e Sambenedettese e riporta gli alabardati a caccia di una posizione privilegiata nei play off. Per il Sudtirol svanisce probabilmente il sogno della Serie B diretta. Una vittoria avrebbe portato gli altoatesini da soli in testa alla classifica, ora restano a -2 dalla coppia in testa composta da Perugia e Padova a 2 giornate dalla fine. (agg. di Fabio Belli9

DIRETTA TRIESTINA SUDTIROL STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Triestina Sudtirol è trasmessa su Rai Sport + HD, trattandosi del posticipo, e quindi sarà anche fruibile su sito o app ufficiali di Rai Play con la visione in mobilità; sappiamo inoltre che tutti match di Serie C sono forniti dal portale Eleven Sports, che ormai da qualche anno si occupa del torneo di terza divisione. Per assistere alle immagini dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili quali PC, tablet o smartphone per la diretta streaming video; qualora non siate abbonati al servizio potrete acquistare la singola partita ad un prezzo precedentemente fissato, che potrebbe cambiare in caso di eccezioni. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

CAPOLAVORO DI SARNO!

Emozionante inizio di secondo tempo allo stadio Nereo Rocco: la Triestina trova il raddoppio all’11’ con Sarno che supera mezza difesa altoatesina e poi sigla il 2-0 che aveva mancato prima dell’intervallo. Al 16′ arriva il tris degli alabardati con Lepore che si avventa su un pallone ribattuto da Malomo. Vacilla il Sudtirol che rischia ormai di veder sfumare i sogni di Serie B, ma Fischnaller tiene accesa la fiammella della speranza accorciando le distanze al 18′, siglando il 3-1 sfruttando un suggerimento di Casiraghi: ma alla squadra di Vecchi serve ormai un’impresa anche solo per strappare un punto. (agg. di Fabio Belli)

SARNO, CHE ERRORE!

Il Sudtirol prova ad alzare i ritmi a caccia del pareggio, ma la Triestina chiude bene tutti gli spazi e si fa vedere sono con un insidioso rasoterra di El Kaouakibi. Viene ammonito Ligi per un fallo su Odogwu, quindi prima dell’intervallo c’è una grande chance per il raddoppio degli alabardati: grande iniziativa di Gomez che appoggia a centro area per Sarno, che manca però l’impatto con il pallone fallendo davvero una ghiotta opportunità. Si va al riposo con la Triestina in vantaggio di misura sul Sudtirol, bisognoso almeno di un pareggio per agganciare a quota 73 punti in classifica Perugia e Padova al primo posto. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA LITTERI!

Parte meglio il Sudtirol che vede al 12′ Offredi negare il vantaggio con una grande parata a Odogwu. A sbloccare il risultato ci pensa comunque Litteri al 16′, un fantastico eurogol con un destro al volo imparabile per Offredi. Vengono ammoniti Greco e Lepore, poi al 26′ Sudtirol vicinissimo al pari con una conclusione a giro di Casiraghi che si stampa sulla traversa. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Triestina (4-3-1-2): Offredi; Lepore, Lambrughi, Ligi, Lopez; Rizzo, Giorico, Calvano; Sarno; Litteri, Gomez. A disp. Valentini, De Luca, Capela, Maracchi, Rapisarda, Tartaglia, Struna, Palmucci, Paulinho, Brivio, Mensah, Granoche. All. Giuseppe Pillon. Sudtirol (4-3-1-2): Poluzzi; El Kouakibi, Malomo, Polak, Fabbri; Tait, Greco, Karic; Casiraghi; Odogwu, Fischnaller. A disp. Pircher, Theiner, Vinetot, Davi, Morelli, Voltan, Gatto, Fink, Beccaro, Rover, Magnaghi, Marchi. All. Stefano Vecchi. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Triestina Sudtirol, eccoci al posticipo che chiuderà la giornata del girone B di Serie C: come possiamo presentarlo in base alle statistiche di giuliani e altoatesini? La formazione friulana rientra tra le sette squadre a vantare la doppia cifra sotto la casella delle partite vinte. Fin qui sono arrivati dieci successi in casa, oltre a quattro pareggi e tre sconfitte, per un totale di 24 gol fatti e 14 subiti (quarta miglior difesa del girone B). Il Sudtirol sarà un avversario molto ostico, dal momento che ha un invidiabile record in trasferta, avendo collezionato otto vittorie, sette pareggi e due sconfitte in 17 gare. Il Sudtirol ha anche la miglior difesa in trasferta (soltanto 13 i gol subiti) e il secondo miglior attacco (28 reti realizzate). Fin qui dunque abbiamo analizzato alcuni numeri che potrebbero essere interessanti per introdurci alla partita, ma naturalmente adesso è giunto il momento di cedere la parola ai protagonisti sul campo, che sono all’origine di tutti questi numeri statistici: Triestina Sudtirol infatti sta ormai davvero per cominciare! TRIESTINA (4-3-1-2): Offredi; Lepore, Lambrughi, Ligi, W. Lopez; Rizzo, Giorico, Calvano; Sarno; Litteri, G. Gomez. Allenatore: Giuseppe Pillon SUDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; El Kaouakibi, Malomo, Polak, Fabbri; Tait, L. Greco, Karic; Casiraghi; Odogwu, Fischnaller. Allenatore: Stefano Vecchi

TRIESTINA SUDTIROL: I TESTA A TESTA

Diamo uno sguardo ai 10 precedenti della diretta di Triestina Sudtirol considerando anche le sfide disputate in Trentino Alto Adige. Il bilancio ci parla di 3 successi della squadra oggi di casa, che però ha vinto 1 sola volta tra le mura amiche. Gli altoatesini invece si sono imposti 4 volte di cui 1 fuori casa. L’unico successo tra le mura amiche del Nereo Rocco della Triestina è un 1-0 del 24 novembre 2019. Fu una gara molto equilibrata e in bilico fino all’ultimo quando al minuto 94 Mensah tirava fuori dal cilindro il jolly da tre punti. L’unico successo del Sudtirol a Trieste corrisponde anche al primo precedente tra le due compagini. Torniamo indietro al novembre del 2014 in quella che all’epoca si chiamava Lega Pro per il girone C1/B. Il match terminò 1-2. I padroni di casa erano passati anche in vantaggio grazie a Rossetti, con pareggio alla fine del primo tempo di Chinellato. Nel finale la squadra ospite fu in grado di regalarsi una bella vittoria con un gol da tre punti messo a segno con una bella giocata da Fischnaller.

TRIESTINA SUDTIROL: GLI ALTOATESINI CI CREDONO!

Triestina Sudtirol, partita diretta dal signor Andrea Colombo, è il Monday Night nella 36^ giornata del campionato di Serie C 2020-2021: si gioca infatti alle ore 21:00 di lunedì 19 aprile, ed è una delle partite più interessanti nel quadro del girone B. Gli altoatesini hanno battuto la Virtus Verona nell’ultimo turno, e continuano a sperare nella promozione diretta: la squadra di Stefano Vecchi ha confermato le ultime stagioni ma ha forse fatto il salto di qualità, il bersaglio grosso sarà complesso da andare a prendere ma c’è un sogno ancora vivo da onorare.

Chiaro invece il destino della Triestina, dopo aver perso sul campo del Perugia: certi dei playoff, gli alabardati sanno che nella peggiore delle ipotesi saranno sesti e nella migliore quinti, facendo in questo senso la corsa sulla Feralpisalò ma in generale preparandosi già agli spareggi, dove potranno ampiamente dire la loro. Ora vediamo quello che succederà nella diretta di Triestina Sudtirol, nel frattempo possiamo fare una rapida valutazione sui temi principali del match analizzando innanzitutto in maniera più approfondita le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI TRIESTINA SUDTIROL

Nelle probabili formazioni di Triestina Sudtirol, Bepi Pillon considera di ridare a Granoche una maglia da titolare: il Diablo in campo per Guido Gomez o Litteri per naturale turnover, così anche Mensah potrebbe fare il trequartista in luogo di Sarno e a centrocampo Giorico, diffidato, potrebbe lasciare campo a Maracchi anche se resta favorito per completare la linea con Rizzo e Calvano. Capela e Ligi saranno i due centrali a protezione del portiere Offredi, Lepore e Walter Lopez invece agiranno in qualità di terzini. Nel 4-3-2-1 del Sudtirol dovrebbero giocare gli stessi di domenica scorsa: di sicuro Fischnaller come prima punta con Casiraghi e Rover alle spalle, quasi certamente Leandro Greco e Tait in mezzo al campo mentre Karic è insidiato da Fink che potrebbe tornare titolare. Vecchi non cambierà nemmeno la sua difesa, anche se Polak potrebbe sostituire un Vinetot non al meglio; Curto l’altro centrale, El Kaouakibi e Fabbri i due laterali bassi e Poluzzi il portiere.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai, tra le altre, ha fornito il suo pronostico per Triestina Sudtirol e quindi possiamo andare a controllare quello che il bookmaker ha previsto in ottica della partita. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa porta in dote una vincita che ammonta a 2,95 volte quanto messo sul piatto; l’ipotesi del pareggio, regolata dal segno X, vale 2,95 volte la giocata mentre per l’affermazione degli ospiti dovrete puntare sul segno 2, e il guadagno che ne deriverebbe ammonterebbe a 2,50 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA