Diretta/ Turchia Polonia (risultato finale 3-1) video Rai: volano le turche! (volley)

- Michela Colombo

Diretta Turchia Polonia streaming video e tv Rai: le squadre scendono in campo per la seconda semifinale degli Europei 2019 di volley ad Ankara.

volley turchia femminile cev 2019
La formazione di volley turca (da sito ufficiale Cev)

DIRETTA TURCHIA POLONIA (FINALE 3-1): VOLANO LE TUCRCHE

Finisce il match di volley femminile tra Turchia Polonia. Le giocatrici turche vincono e convincono con un netto tre a uno ai danni di una Polonia che ha squillato soltanto nel terzo set. I primi due sono scivolati via con un 25-17 e 25-16 per la Turchia. Le polacche tornano quindi a galla nella terza frazione di gioco con un 14-25 che sembra ridare un po’ di speranza in visto dell’ultimo scorcio di gara. Invece nel quarto set è la Turchia ad approfittare di un errore della Polonia sul 12-13, pareggiando i conti con Karakurt, che poco dopo sorpassa. Baladin mette la firma in diagonale sull’allungo della ssua squadra. La partita si chiude sul 3-1 (25-17, 25-16, 14-25, 25-18): la Turchia batte la Polonia e vola in finale.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

4°SET IN CORSO

La Polonia ha dominato in lungo e in largo il terzo set di Volley Femminile contro la Turchia, costringendo la squadra avversaria ad un quarto set che a questo punto si preannuncia decisivo. Dopo il venticinque a diciassette della prima frazione di gioco, le turche chiudono venticinque a sedici il secondo set. Cambia la musica nel terzo set con le giocatrici polacche avanti venticinque-quattordici. Tutto dunque è ancora possibile tra Turchia Polonia, le due squadre stanno disputando il quarto set e al momento sono ferme pari sull’undici a undici. Parte forte Erdem, ma la Turchia resta sotto di due punti. Karakurt accorcia e dopo l’errore di Styasak arriva il 6 pari. Ace di Karakurt e ancora equilibrio tra le due Nazionali con l’11-11. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AKMAN SUPER!

Siamo nel corso del secondo set di Turchia Polonia, per la diretta della seconda semifinale degli Europei 2019 di volley femminile. La Nazionale turca sta conducendo uno a zero, essendosi portata a casa la prima frazione di gioco. Akman devastante al servizio per la sua squadra, spiana la strada verso la vittoria del primo set. Con le sue giocate la Turchia arriva fino a ventuno punti, poi Baladin mette sotto rete e sciupa una buona opportunità. Il primo set va comunque in archivio sul risultato di venticinque a diciassette, con otto punti di distacco tra le due squadre. Il secondo set parte con Baladin che trova il tocco del muro polacco. Altro muro, questa volta di Baladin, per il tre a due. Ancora Baladin allunga con un diagonale pazzesco. Boz sfodera la giocata del 5-4 a conferma di una frazione di gioco che si preannuncia combattuta ed equilibrata. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Sta per avere inizio la diretta di Turchia Polonia, seconda semifinale degli Europei 2019 di volley femminile e tutto ormai è pronto sul taraflex di Ankara. In palio questa sera, come ricordato prima, vi è l’ultimo pass per la finale più importante di questa manifestazione continentale e di certo entrambe le nazionali sono più che motivate. La stessa Turchia infatti negli ultimi anni si è tolta non poche soddisfazioni sul continente, ma ancora non è salita sui primi due gradini del podio (pur centrando il bronzo nel 2017). Pure la Polonia ha un conto in sospeso con gli Europei: dopo aver centrato le vittorie dell’oro nel 2003 e 2005, le polacche non si sono tolte altre grandi soddisfazioni nelle ultime edizioni, e sono pronte a riscattarsi. Non ci resta che dare ora la parola al campo: si gioca! (agg Michela Colombo)

INFO STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA DIRETTA TURCHIA POLONIA

Per la seconda semifinale degli Europei di volley femminile 2019, ricordiamo che sarà garantita un’ampia copertura mediatica. La diretta Turchia Polonia di questo pomeriggio alle ore 18,30 sarà infatti visibile in diretta tv sulla tv di stato al canale Raisport +: sarà quindi garantita la diretta streaming video anche tramite il ben noto portale Raiplay. In aggiunta segnaliamo che la partita sarà visibile in streaming video anche tramite il portale ad abbonamento DAZN. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING  DI TURCHIA POLONIA

IL PROTAGONISTA

Protagonista d’eccezione nella diretta di Turchia Polonia, seconda semifinale degli Europei di volley femminile 2019, è senza dubbio il ct della nazionale turca Giovanni Guidetti. L’azzurro poi è uno specialista delle fasi finali di manifestazioni importanti: nel suo palmares infatti si conta un quarto posto nel 2009 con la Germania, nazionale con cui successivamente ha vinto la medaglia d’argento nel 2011 e 2013, a cui ci aggiungiamo un argento con l’Olanda nel 2015 e un altro secondo posto, ma con la Turchia solo due anni fa. Lo stesso tecnico italiano, nonostante questo palmares, è però ben prudente in vista del match di questa sera e solo ieri ha poi dichiarato: “Che semifinali dobbiamo aspettarci? “Noi dovremo stare attenti contro la Polonia. Se tiene in ricezione e Wolosz può giocare come vuole ha attaccanti di palla alta molto forti: Smarzek e Stysiak. E poi ha 2 centrali molto alte. È una squadra rognosa”. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta di Turchia Polonia, è certo interessante vedere la tradizione che le due nazionali di volley femminile, oggi protagoniste negli Europei 2019, vantano. I dati infatti non ci mancano e dal 2010 a oggi le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 12 occasioni, tra Nations League, amichevoli, coppe Europee, Mondiali e Giochi Olimpici. Il bilancio complessivo dunque ci segnala di ben 9 vittorie delle turche nello scontro diretto e solo 3 affermazioni della Polonia, che pur per questo non è la sfavorita sulla carta in questa semifinale. Va quindi aggiunto che l’ultimo precedente segnato tra Turchia e Polonia è ben recente, visto che risale allo scorso luglio, nella fase a gruppi della Nations league. Allora ricordiamo bene la sofferta vittoria delle turche per 3-2 contro le polacche. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Turchia Polonia, in diretta dall’Ankara Sports Hall, è la partita di volley in programma oggi sabato 7 settembre 2019: fischio d’inizio fissato per le ore 18,30 secondo il fuso orario italiano, ma saranno le ore 19,30 in Turchia. Ecco che con la diretta Turchia Polonia di questa sera si gioca la seconda semifinale degli Europei di volley femminile 2019: dopo quindi lo scontro tra Serbia e Italia, ecco un altro big match che mette un palio il secondo biglietto per la finale più prestigiosa per la manifestazione continentale. La sfida si annuncia bollente anche perché conosciamo molto bene le protagoniste chiamate in campo (e pure i tecnici visto che sarà l’italiano Giovanni Guidetti a seguire le turche padrone di casa): ci attende quindi un vero big match questa sera.

DIRETTA TURCHIA POLONIA: IL CONTESTO

In attesa di dare il via alla diretta tra Turchia e Polonia e quindi di scoprire chi sarà la seconda finalista per la medaglia d’oro a questi Europei 2019 di volley femminile, andiamo a vedere come le due nazionali oggi in campo ad Ankara sono riuscite ad avere accesso a questa semifinale. Partendo dalle padrone di casa in questa fase finale della manifestazione continentale (che ha avuto più sedi), ecco che la squadra di Mister Guidetti ha pure fatto bene nella primaria fase a gironi. Iscritta nel gruppo A, la Turchia infatti già trovato il secondo posto in graduatoria, dietro solo alla Serbia (con cui ha incassato l’unico KO): successivamente poi le turche hanno avuto la meglio, non senza fatica, contro Croazia e Olanda nel tabellone finale. Per la Polonia notiamo un percorso assai simile: le polacche, inserite nel girone B si sono qualificate solo seconde al termine di questa fase (proprio dietro all’Italia). Avuto accesso al tabellone finale dell’Europeo, poi la nazionale polacca ha superato la Spagna e poi con gran fatica anche la Germania, per avere accesso alla semifinale di questa sera. Non ci resta ora che attendere il verdetto del campo: chi troverà la finale?

© RIPRODUZIONE RISERVATA