DIRETTA/ Turris Virtus Francavilla (risultato finale 1-0): Decide Giannone!

- Fabio Belli

Diretta Turris Francavilla: streaming video e tv del match valevole per la seconda giornata del campionato di Serie C nel girone C.

Virtus Francavilla gol esultanza lapresse 2019 640x300
Video Virtus Francavilla Potenza (Foto LaPresse)

DIRETTA TURRIS VIRTUS FRANCAVILLA (1-0) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Amerigo Liguori la Turris batte la Virtus Francavilla per 1 a 0. La partita è stata decisa nel corso del primo tempo, ovvero quando i padroni di casa sono riusciti a passare in vantaggio intorno al 27′ per merito della rete messa a segno da Giannone. Nel corso dell’incontro sono infatti i campani di mister Fabiano a dominare, concedendo poco o nulla ai pugliesi e sfiorando il vantaggio in più occasioni grazie alle giocate dello stesso Giannone oltre che di Franco e del subentrato Pandolfi pure nel secondo tempo. Troppo confusionaria la manovra dei biancazzurri, incapaci di andare oltre qualche raro spunto provato da Ekuban e da Castorani. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Turris di salire a quota 3 nella classifica del girone C mentre la Virtus Francavilla rimane ferma a zero punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE TURRIS VIRTUS FRANCAVILLA

Ricordiamo che non sarà garantita la diretta tv di Turris Virtus Francavilla, ma anche quest’anno tutto il campionato di Serie C sarà trasmesso in diretta streaming video sulla piattaforma Eleven Sports, di conseguenza si potrà seguire questa partita sia in abbonamento sia acquistando il singolo evento, con le procedure che i tifosi della Serie C ormai conoscono molto bene.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, il punteggio tra Turris e Virtus Francavilla è ancora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Lorenzini al posto di Nunzio tra le fila dei campani, sono proprio i padroni di casa a partire bene sollecitando Crispino alla parata in calcio d’angolo tramite la conclusione di Franco già al 47′. Il ritmo dell’incontro sembra calato rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione precedente ma, complice anche il ritorno dei torresi, la sfida si vivacizza di minuto in minuto. Disinnescati gli spunti di Giannotti, i calciatori del tecnico Fabiano vanno in cerca del raddoppio al 62′ con la conclusione provata dalla lunga distanza da Persano, con la sfera che si spegna oltre la linea di fondo campo, e con Tascone al 63′, quando è il solito Crispino ad evitare il peggio per i biancazzurri di mister Trocini. La sensazione è che la Turris possa presto trovare un altro gol piuttosto che la Virtus riesca a pareggiare nell’immediato. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Turris e Virtus Francavilla sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Dopo la rete del vantaggio campano siglata di Giannone i pugliesi sembrano faticare parecchio nel reagire in maniera adeguata alla situazione da affrontare. Gli uomini di mister Fabiano rimangono compatti in attesa di poter riorganizzare la loro manovra ed i loro sforzi vengono premiati dall’occasione mancata da Giannone nell’ultima parte del primo tempo, quando il portiere Crispino si è fatto trovare pronto sulla sua conclusione interessante del 40′. I biancazzurri hanno bisogno di rivedere le proprie strategie nel corso dei quindici minuti di riposo e la Turris si prepara a gestire il vantaggio acquisito, senza disdegnare di chiudere i conti in maniera definitiva ad inizio ripresa. Fino a questo momento il direttore di gara Roberto Lovison, proveniente dalla sezione di Padova, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Turris e Virtus Francavilla è cambiato ed è di 1 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i biancazzurri continuano a mostrare di avere qualche problema nel costruire una manovra offensiva efficace per dar fastidio alla retroguardia di casa. I campani, dal canto loro, proseguono nella loro strategia e sfiorano la rete del possibile vantaggio intorno al 17′, quando la conclusione di Esempio è terminata alta sopra lo specchio della porta avversaria. Il gol che spezza l’equilibrio in favore dei corallini arriva dunque verso il 27′ per merito di Giannone, bravo a capitalizzare l’assist vincente offertogli dal suo compagno Romano e ad approfittare del fatale errore commesso in difesa da Celli. I pugliesi hanno bisogno di rivedere i propri piani se vogliono quantomeno sperare in una reazione all’altezza finalizzata al raggiungimento della parità. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania la partita tra Turris e Virtus Francavilla è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sembrano essere i padroni di casa allenati da mister Fabiano a cercare di prendere subito in mano il controllo delle operazioni, riuscendo a rendersi pericolosi già al 5′ con Loreto, la cui conclusione è stata però disinnescata senza fatica dall’estremo difensore Crispino. Gli ospiti guidati dal tecnico Trocini tentano di replicare sebbene le loro sortite offensive si rivelino inefficaci. Ecco le formazioni ufficiali: TURRIS (4-3-2-1) – Abagnale; Esempio, Rainone, Di Nunzio, Loreto; Fabiano, Signorelli, Franco; Romano; Giannone, Persano. All.: Fabiano. VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2) – Crispino; Delvino, Celli, Caporale; Giannotti, Castorani, Zenuni, Franco, Nunzella; Perez, Ekuban. All.: Trocini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

VIA!

A poco dall’inizio della diretta di Turris Virtus Francavilla non si possono fare appunti sulla Turris che oggi è al debutto stagionale, senza aver ancora mai giocato fino a questo momento. Soffermiamoci dunque sull’inizio molto complicato della Virtus Francavilla. la squadra biancoazzurra ha giocato due partite con altrettante sconfitte che hanno evidenziato soprattutto una certa difficoltà in difesa. Sono infatti troppe le cinque reti subite in due match, mentre davanti qualcosa di buono si è visto contre gol. In Coppa Italia fuori casa contro Catanzaro la gara è terminata col risultato di 2-1 che aveva illuso visto il momentaneo vantaggio di Franco. Negli ultimi dieci minuti del primo tempo però i giallorossi erano riusciti a ribaltare il risultato con i gol di Casoli e Carlini quest’ultimo su calcio di rigore. Al debutto in campionato invece tra le mura amiche era arrivato il Bari in grado di farne tre nella prima mezz’ora con Antenucci, D’Orazio e D’Ursi. I gol di Perez e Franco riaprivano la partita alla fine del primo tempo con la ripresa però che si chiuse a reti inviolate.

I PRECEDENTI

La diretta di Turris Virtus Francavilla rappresenta un vero e proprio inedito visto che non ci sono precedenti tra le due compagini. Si gioca dunque per la prima volta per la seconda giornata del Gruppo C di Serie C. Al momento la Turris non ha ancora esordito in stagione, ferma al marzo del 2020 quando si concluse l’avventura in Serie D con una sconfitta casalinga 1-2 contro LatteDolce a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. La Virtus Francavilla invece ha iniziato la stagione in maniera davvero molto complicata con due sconfitte di fila. Il primo match disputato è quello giocato fuori casa contro Catanzaro in Coppa Italia, una gara terminata col risultato di 2-1. I biancoazzurri erano passati anche in vantaggio con un gol di Franco, con Casoli e Carlini su rigore che già nel primo tempo ribaltavano la situazione. Il debutto in campionato è stato altrettanto acre con il ko casalingo contro il Bari che già alla mezzora era avanti di tre reti grazie a Antenucci, D’Orazio e D’Ursi. La Virtus era riuscita già nel primo tempo ad accorciare con Perez e Franco senza completare l’opera nella ripresa.

DIRETTA TURRIS VIRTUS FRANCAVILLA: SFIDA EQUILIBRATA

Turris Virtus Francavilla, diretta dal signor Lovison di Padova, sarà una sfida in programma per la seconda giornata d’andata del campionato di Serie C nel girone C, in programma domenica 4 ottobre 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Liguori di Torre del Greco. Sarà il vero e proprio esordio dei Corallini tra i professionisti, visto che il maltempo ha fatto saltare il match della prima giornata previsto ad Avellino. Si tratta comunque di un appuntamento importante per una squadra che mancava molto tempo dalla Serie C frequentata invece in passato per trent’anni consecutivi. I pugliesi dalla loro cercheranno di riscattare l’amara sconfitta nel derby pugliese contro il Bari, mezz’ora shock contro tre gol degli avversari che hanno compromesso l’incontro, a nulla sono serviti ai ragazzi di Trocini i gol messi a segno da Perez e Franco che hanno fissato il punteggio 2-3: sconfitta meno pesante, ma comunque la Virtus dovrà cercare in Campania i primi punti della sua stagione.

PROBABILI FORMAZIONI TURRIS VIRTUS FRANCAVILLA

Le probabili formazioni del match del girone C di Serie C tra Turris e Virtus Francavilla. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Fabiano con un 4-3-3: Abagnale; Rainone, Di Nunzio, Lorenzini, Esempio; Fabiano, Signorelli, Franco; Giannone, Persano, Romano. Gli ospiti guidati in panchina da Bruno Trocini affronteranno invece il match con questo undici dal 1′ con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Crispino; Celli, Delvino, Caporale; Giannotti, Franco, Castorani, Zenuni, Nunzella; Ekuban, Perez.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico per Turris Virtus Francavilla grazie alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. La quota per la vittoria interna viene proposta a 2.45, l’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 3,10, mentre per gli scommettitori l’eventuale successo esterno paga 2,85 la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA