DIRETTA/ Udinese Cagliari (risultato finale 0-1) streaming tv: colpo salvezza!

- Fabio Belli

Diretta Udinese Cagliari. Streaming video e tv del match valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A.

pereyra udinese lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

DIRETTA UDINESE CAGLIARI (RISULTATO FINALE 0-1): COLPO SALVEZZA!

Dopo aver dettato legge a lungo, il Cagliari si chiude in difesa del vantaggio e l’Udinese cerca a tutti i costi il pareggio. Al 26′ grande occasione per Nestorovski che spreca a tu per tu con Vicario dopo aver sfruttato una grossolana incertezza di Asamoah. Poi ci provano per i padroni di casa anche Arslan, con una conclusione che finisce sul fondo al 35′, e Braaf che trova però la pronta risposta di Vicario. Col passare dei minuti l’incisività dell’azione friulana cala d’intensità e il Cagliari coglie la seconda vittoria consecutiva, portandosi a -3 da Benevento e Torino e tornando a credere fortemente nella salvezza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA UDINESE CAGLIARI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Udinese Cagliari verrà trasmessa sui canali della televisione satellitare: sarà quindi un’esclusiva riservata ai possessori di un abbonamento a Sky, e in alternativa come sempre gli stessi clienti potranno seguire la partita di Serie A anche tramite il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e viene fornito dalla stessa emittente, attraverso l’applicazione Sky Go che si può installare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

JOAO PEDRO SU RIGORE!

Il secondo tempo inizia con il Cagliari che attacca a testa bassa, al 6′ Nuytinck chiude su un pericoloso cross di Nandez destinato a Joao Pedro, quindi finisce in corner una pericolosa conclusione di Nainggolan. Al 10′ calcio di rigore per il Cagliari per un fallo di mano di Molina rilevato dal VAR: dal dischetto va Joao Pedro con Musso che arriva solo a sfiorare il pallone. Viene ammonito Nainggolan per proteste, quindi al 14′ Udinese pericolosa per la prima volta nel secondo tempo con Forestieri. Al 20′ però la grande chance per il pari i friulani ce l’hanno con Nestorovski, che colpisce la traversa di testa su cross di Stryger-Larsen. (agg. di Fabio Belli)

GOL ANNULLATO A JOAO PEDRO

E’ sempre il Cagliari a fare la partita, al 36′ grande percussione di Nainggolan che scappa via a due avversari ma poi strozza malamente il diagonale a lato. Al 38′ gol capolavoro di Joao Pedro che riceve palla proprio da Nainggolan e dopo uno spettacolare sombrero ai danni di Bonifazi scarica a rete: prodezza però annullata dopo la review al VAR che rileva a inizio azione un fallo di Marin su Forestieri. Viene ammonito Pavoletti, poi nel recupero ultimi tentativi del Cagliari, con un colpo di testa di Joao Pedro neutralizzato da Musso e una gran botta di Nandez che finisce però ampiamente a lato. (agg. di Fabio Belli)

ROSSOBLU INTRAPRENDENTI

Parte meglio il Cagliari nel match alla Dacia Arena, con i sardi vicini al vantaggio già al 5′: Pavoletti si inserisce su una punizione calciata da Marin, ma il pallone viene respinto dal palo. Su un lancio di Carboni all’8′ Joao Pedro non riesce a saltare Becao, poi al quarto d’ora la difesa rossoblu mura una conclusione da fuori area di Walace, con l’Udinese che comincia timidamente a farsi vedere sul fronte offensivo. Al 17′ ci prova dalla distanza anche Pereyra senza inquadrare però lo specchio della porta, quindi al 23′ Forestieri trova una interessante ripartenza ma sbaglia i tempi per l’assist a Okaka, permettendo a Vicario di anticipare. Al 24′ ci riprova il Cagliari con Marin, Musso riesce a neutralizzare con un po’ di affanno. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Soffermiamoci sui numeri delle due squadre in attesa della diretta di Udinese Cagliari. I bianconeri sono 12esimi con 36 punti, grazie soprattutto a una vittoria nell’ultimo turno che ha spento le polemiche di 3 ko di fila. La squadra friulana ha collezionato finora 9 vittorie, 9 pareggi e 13 sconfitte. L’attacco lascia un po’ a desiderare con 34 reti, con alcuni giocatori che hanno fino a qui deluso. Dietro le cose non vanno meglio con 41 reti incassate, molte meno però della media delle squadre in quella posizione di classifica. Il Cagliari viene dalla vittoria incredibile col Parma nei minuti di recupero, ma comunque è lontano 5 punti dalla salvezza. Al momento si parla di 25 punti con 6 successi, 7 pari e 18 ko. L’attacco ha segnato 35 reti, peggio solo Benevento (33) e Parma (32), mentre la difesa ha incassato 54 reti. Ora però è davvero arrivato il momento di scoprire come andranno le cose qui alla Dacia Arena: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, poi sarà tempo di vivere la diretta di Udinese Cagliari! UDINESE (3-5-2): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Rodrigo Becao; N. Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Stryger Larsen; Okaka, Forestieri. Allenatore: Luca Gotti CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, R. Marin, Deiola, Nainggolan, Asamoah; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Leonardo Semplici.

DIRETTA UDINESE CAGLIARI: GLI ALLENATORI

In avvicinamento alla diretta di Udinese Cagliari dobbiamo spendere qualche parola in più anche su Luca Gotti e Leonardo Semplici, i due allenatori che si affornteranno stasera alla Dacia Arena. Luca Gotti sta per garantire all’Udinese la seconda salvezza consecutiva sotto la sua gestione: davvero niente male per colui al quale nell’autunno 2019 era stato affidato un compito forse inizialmente da traghettatore – era il vice del collega esonerato – ma poi diventato in pianta stabile con la forza dei risultati e di un buon gioco, con cui i friulani stanno andando a meta pure in questo 2020-2021 nonostante un attacco che segna decisamente troppo poco. Dall’altra parte Leonardo Semplici è stato chiamato al Cagliari per sostituire Eusebio Di Francesco, con cui i sardi non vincevano da sedici partite: l’impatto è stato eccellente, poi c’è stato un calo ma la squadra ha dimostrato di essere viva con la pazzesca rimonta nel finale contro il Parma che lascia il Cagliari ancora in corsa per la salvezza. Adesso però serve la continuità: Semplici riuscirà a far fare questo salto di qualità alla sua squadra? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

UDINESE CAGLIARI: I TESTA A TESTA

I precedenti della diretta di Udinese Cagliari ci parlano di 25 partite con 16 successi dei friulani, 7 pareggi e appena 2 successi dei sardi. I bianconeri hanno segnato 47 reti, mentre i rossoblù di gol ne hanno fatti 22. La gara con il maggior numero di gol è uno strepitoso 6-2 della stagione 2008/09. In quel caso furono protagonisti tanti calciatori che poi avrebbero fatto una carriera importante da Asamoah ad Acquafresca da Floro Flores a Quagliarella. I risultati più frequenti invece sono l’1-1 e il 2-1 che sono usciti entrambi per 4 volte. L’ultima gara vinta dai friulani contro questo avversario tra le mura amiche della Dacia Arena è anche l’ultima giocata a Udine, un 2-1 del dicembre 2019. La gara fu aperta da De Paul nel primo tempo, con pari di Joao Pedro nel finale e rete da tre punti di Seko Fofana. Il Cagliari non vince a Udine da uno 0-1 del novembre 2017, una partita decisa da un gol di Joao Pedro. (agg Matteo Fantozzi)

PER GLI OSPITI SFIDA DISPERATA!

Udinese Cagliari, in diretta mercoledì 21 aprile 2021 alle ore 20.45 presso la Dacia Arena di Udine, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Sardi senza scelta in una trasferta in Friuli sempre insidiosa, ma la squadra allenata da Leonardo Semplici non potrà di certo permettersi di fare calcoli. Già il Cagliari sabato scorso è riuscito a restare d’un soffio aggrappato alla speranza della salvezza, ribaltando tra il 91′ e il 95′ il risultato nello scontro diretto contro il Parma: i sardi restano comunque a -5 da Torino e Benevento e dovranno accelerare ancora per ottenere una salvezza che sarebbe straordinaria per la rimonta compiuta.

L’Udinese aveva rallentato nelle ultime settimane ma è riuscita a interrompere una serie di 3 sconfitte consecutive andando a vincere sul campo del Crotone: successo che ha assestato definitivamente i bianconeri a metà classifica, lasciandoli in coda al treno di squadre capitanato al momento dal Verona e seguito da Sampdoria e Bologna: in questo quadro la squadra allenata da Luca Gotti cercherà di ritagliarsi il miglior piazzamento possibile.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE CAGLIARI

Le probabili formazioni della sfida tra Udinese e Cagliari alla Dacia Arena. I padroni di casa allenati da Luca Gotti scenderanno in campo con un 3-5-2 e questo undici titolare:Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; Stryger, Arslan, Walace, Pereyra, Ouwejan; Llorente, Nestorovski. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Leonardo Semplici con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Vicario; Rugani, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Duncan, Nainggolan, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico per Udinese Cagliari, quindi possiamo andare a vedere cosa dicono le quote ufficiali per questa partita di Serie A. Il segno 1 che regola la vittoria dei padroni di casa vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2.50 volte quanto puntato: l’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, porta in dote una vincita corrispondente a 3.20 volte la vostra giocata mentre il segno 2, per l’affermazione degli ospiti, ha un valore che ammonta a 2.90 volte l’importo investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA