DIRETTA/ Udinese Genoa (risultato finale 1-0): tre punti fondamentali per i friulani

- Mauro Mantegazza

Diretta Udinese Genoa streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie A per l’ottava giornata (oggi 22 novembre).

Udinese Genoa
Diretta Udinese Genoa: un precedente (Foto LaPresse)

DIRETTA UDINESE GENOA (RISULTATO FINALE 1-0): TRE PUNTI FONDAMENTALI PER I FRIULANI

L’Udinese batte il Genoa per 1 a 0 e conquista tre punti importantissimi che consentono ai friulani di tirarsi fuori dalla zona retrocessione mentre i grifoni scendono al penultimo posto in classifica. Finale movimentato con gli uomini di Maran che si affacciano insistentemente nella trequarti avversaria. I padroni di casa scheggiano pure la traversa su calcio di punizione con De Paul. Nel recupero accade di tutto con Lasagna che sbaglia l’apertura per Okaka, dall’altra parte Musso salva miracolosamente su Bani ma poi non può nulla sulla ribattuta di Scamacca. Genoa salvo? No, perché dalla sala VAR arriva la segnalazione di un piede leggermente avanti, Calvarese può solo annullare la rete che sarebbe valsa l’uno pari tra le proteste feroci degli ospiti. A tempo scaduto Perin perde la testa e falcia Stryger Larsen lanciatissimo a rete: espulsione sacrosanta per il guardiapali dei liguri. {agg. di Stefano Belli}

BARRICATA DEI FRIULANI

A metà del secondo tempo resiste il vantaggio dell’Udinese sul Genoa con la squadra allenata da Gotti che conduce sempre per 1-0. A inizio ripresa Maran è costretto a un cambio per sostituire l’infortunato Biraschi al quale è uscita la spalla poco prima dell’intervallo, al suo posto l’ex-tecnico del Chievo schiera Goldaniga. I grifoni si riversano in avanti alla ricerca del pareggio, peccato che al 59’ Pellegrini calci il pallone con troppa potenza spedendolo direttamente sulla Luna. Sei minuti più tardi ci prova Pandev che trova l’opposizione provvidenziale di Nuytinck che si immola salvando il risultato. L’allenatore dei friulani nel frattempo si affida a Lasagna e soprattutto al rientrante Mandragora che sembra essersi finalmente lasciato alle spalle il brutto infortunio che lo aveva tenuto lontano dai campi per diversi mesi. {agg. di Stefano Belli}

DE PAUL SBLOCCA L’EMPASSE

Intervallo alla Dacia Arena dove si è appena concluso il primo tempo di Udinese-Genoa: squadre al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei padroni di casa. Con il passare dei minuti gli animi si scaldano, ne fa le spese Pussetto che al 16’ viene colpito in piena faccia da Bani e perde anche un po’ di sangue dal labbro, da regolamento l’arbitro Calvarese lo invita ad abbandonare momentaneamente il campo per farsi soccorrere. Nel frattempo sale in cattedra De Paul che al 18’ prova a servire proprio l’attaccante argentino, anticipato dall’intervento di Perin che mette la palla in calcio d’angolo. Sempre dalla bandierina i grifoni chiamano al dovere Musso che con l’aiuto di Samir riesce a deviare il corner di Sturaro che aveva calciato direttamente in porta dalla lunetta. Al 22’ Pellegrini pennella un cross per Bani che colpisce di testa da buona posizione, tenuto in gioco da Zeegelaar: palla sopra la traversa. L’empasse si sblocca al 34’ quando il numero 10 di Gotti trova l’angolino e gonfia la rete per il vantaggio dei friulani. Piove sul bagnato per i friulani: nel recupero a Biraschi esce la spalla destra, con ogni probabilità non lo rivedremo in campo nella ripresa. {agg. di Stefano Belli}

FASE DI STUDIO

Alla Dacia Arena l’arbitro Calvarese ha dato il via alle ostilità tra Udinese e Genoa che si affrontano nel matchday 8 di Serie A 2020-21, al quarto d’ora del primo tempo il risultato resta bloccato sullo 0-0. I grifoni di Maran si portano subito in avanti conquistando una rimessa laterale in zona d’attacco, i friulani rispondono con un calcio d’angolo che non porta a nulla di concreto per gli uomini di Gotti a caccia dei tre punti per uscire dalla zona retrocessione. Stesso discorso per la squadra ospite, di conseguenza sarà difficile che qualcuno possa accontentarsi del pareggio quest’oggi ed entrambe le formazioni dovranno giocare a viso aperto sin dalle battute iniziali. Anche se per adesso non si sono viste grosse occasioni sia da una parte che dall’altra del campo con i giocatori di Genoa e Udinese incapaci per il momento di finalizzare le rispettive manovre offensive. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA UDINESE GENOA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Udinese Genoa sarà garantita in esclusiva sui canali di Sky Sport per i propri abbonati, i quali avranno di conseguenza la possibilità di seguire la partita di Serie A anche in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go, come è prassi ormai per le sette partite di ogni giornata di Serie A trasmesse su Sky.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Comincia la diretta di Udinese Genoa e già le formazioni ufficiali della partita di Serie A stanno facendo il loro ingresso in campo: in attesa del fischio d’inizio andiamo a vedere che numeri portano con sè i due club. Classifica alla mano, vediamo che alla vigilia dell’8^ giornata i friulani erano solo alla penultima posizione della lista, con solo 4 punti messi da parte con un successo e un parin(entrambi occorsi nelle ultime 4 giornate disputate): pure i bianconeri hanno registrato un pessimo bilancio gol, con 6 reti fatte e 11 subite. Non sono poi numeri migliori per il Genoa, comunque in zona rossa e fermo alla 18^ posizione della classifica, con solo 5 punti messi da parte. I liguri finora hanno collezionato un successo e due pari e pure segnato solo cinque reti: da risistemare poi la difesa se ricordiamo che sono stati 15 i gol subiti finora. Ora torniamo al presente e diamo la parola al campo, via! UDINESE (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Okaka. Allenatore: Luca Gotti GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Bani, A. Masiello; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Lerager, Lu. Pellegrini; Pandev, Scamacca. Allenatore: Rolando Maran (agg Michela Colombo)

DIRETTA UDINESE GENOA: I TESTA A TESTA

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Udinese Genoa, sfida attesa per l’8^ giornata della Serie A: andiamo a vedere che ci riserva allora anche lo storico ufficiale. Dati alla mano possiamo infatti oggi parlare di ben 64 precedenti segnati a tabella dal 1922 a oggi e pure in occasione del primo campionato nazionale, come pure in cadetteria e Coppa Italia. Il bilancio che poi ne ricaviamo ci appare ben in equilibrio: possiamo infatti contare per lo scontro diretto già 23 successi dell’Udinese e altrettante affermazioni del Genoa, con anche 18 pareggi a completare il quadro. Va dunque aggiunto che naturalmente risale solo alla scorsa stagione della Serie A l’ultimo testa a testa segnato tra Udinese e Genoa: nel campionato 2019-20 ricordiamo il successo in trasferta dei friulani per 3-1 nel turno di andata come il pari per 2-2 al ritorno. Possiamo però aggiungere che è ormai da parecchio tempo che i liguri non vincono nello scontro diretto: l’ultimo successo risale infatti al campionato di Serie A 2015.16, nel turno di ritorno. (agg Michela Colombo)

UDINESE GENOA: GLI ALLENATORI

Si avvicina la diretta di Udinese Genoa: altro test importante per due allenatori come Luca Gotti e Rolando Maran, che hanno storie diverse. Il primo è sempre stato un collaboratore e vice, mai sotto i riflettori ma ritrovatosi suo malgrado a guidare i friulani dopo l’esonero di Igor Tudor: da semplice traghettatore sta diventando uno dei tecnici con maggiore continuità sulla panchina dai tempi di Francesco Guidolin, anche se adesso i risultati cominciano a essere brutti e dunque la famiglia Pozzo potrebbe nuovamente pensare a un cambio. Allo stesso modo rischia Maran, che non è ancora riuscito a far decollare il suo Genoa: il trentino però si è tolto ampie soddisfazioni nel passato recente guidando Chievo e Cagliari, in Serie B aveva sfiorato una clamorosa promozione con il Varese e adesso è chiamato a una nuova sfida, quella di salvare una squadra che anche l’anno scorso è rimasta in Serie A per il rotto della cuffia. Intanto, qualcosa di buono c’è: si è parlato dell’esclusione di Lasse Schone dalla lista dei 25 ma è passato sotto silenzio il modo in cui Maran abbia dato fiducia a Gianluca Scamacca, giovane attaccante che non a caso ha risposto con gol pesanti (come quello nel derby) e prestazioni sempre più convincenti, che potrebbero definitivamente lanciarlo nella nostra Serie A. (agg. di Claudio Franceschini)

UDINESE GENOA: SCONTRO AD ALTA TENSIONE!

Udinese Genoa, in diretta dallo stadio Friuli-Dacia Arena di Udine, si gioca oggi domenica 22 novembre 2020 alle ore 18.00, dal momento che si tratterà del primo anticipo della ottava giornata del campionato di Serie A. Inutile girarci attorno: la diretta di Udinese Genoa si configura già come un potenziale scontro salvezza, con posta in palio di conseguenza piuttosto delicata. La classifica parla chiaro in tal senso: il Genoa ha 5 punti e l’Udinese segue a quota 4, chi perde oggi dunque inizierebbe già ad annaspare e anche il pareggio potrebbe servire a poco, specie per l’Udinese che è dietro e gioca in casa – concetto sia pure relativo in tempi di stadi chiusi. Va anche detto che i bianconeri friulani arrivano da un buon pareggio contro il Sassuolo prima della sosta, mentre il Genoa deve ripartire dopo la sconfitta casalinga contro la Roma: chi saprà dare un calcio alla crisi che minaccia di colpire queste due formazioni?

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE GENOA

Osserviamo ora le probabili formazioni di Udinese Genoa: per i friulani modulo 3-4-3 con Nuytinck perno della retroguardia a tre e il tridente offensivo formato da Deulofeu, Okaka e Pussetto, che però potrebbe essere in ballottaggio con Lasagna. Se infine dovesse invece prevalere un assetto più coperto e quindi il 3-5-2, in mediana potrebbe trovare spazio da titolare anche Makengo. Nel Genoa, considerati gli acciacchi di capitan Criscito, ipotizziamo Pellegrini titolare come terzino sinistro, mentre a destra Biraschi è favorito su Ghiglione. A centrocampo possibile conferma da titolare per Rovella, mentre davanti dovremmo avere Zajc trequartista alle spalle di Pandev e Scamacca, reduci da ottimi risultati con la Macedonia (portata da Goran agli Europei per la prima volta) e la nostra Nazionale Under 21.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico di Udinese Genoa secondo le quote fornite dall’agenzia Snai. I bianconeri sono largamente favoriti e di conseguenza il segno 1 è quotato a 1,90, mentre poi si sale a quota 3,60 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 4,00 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di vittoria da parte del Genoa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA