DIRETTA/ Udinese Parma (risultato finale 3-2) video tv: Pussotto stende i ducali!

- Mauro Mantegazza

Diretta Udinese Parma streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita valida per la 4^ giornata di Serie A.

DePaul Parma Udinese
Diretta Udinese Parma: un'immagine dell'anno scorso (LaPresse)

DIRETTA UDINESE PARMA (RISULTATO FINALE 3-2): PUSSOTTO ALLO SCADERE!

Al settantesimo minuto il Parma pareggia i conti con Karamoh, che da buona posizione infila in porta il gol del 2-2. Tutto da rifare per l’Udinese, che si è rivelata particolarmente fragile in fase difensiva, almeno in questa circostanza. Dopo un paio di tentativi a vuoto, i bianconeri ritrovano il vantaggio grazie al gol di Pussotto. Siamo all’ottantanovesimo minuto, quando Okaka confeziona una bella palla per il compagno, che dalla distanza trafigge Sepe con una bella conclusione. 3-2 Udinese, con cinque minuti di recupero da giocare. Il Parma si getta alla ricerca disperata del pareggio, ma questa volta il contraccolpo psicologico gli impedisce di riemergere. Triplice fischio finale da parte di Fabbri al novantacinquesimo. L’Udinese si sblocca e conquista i primi tre punti della stagione. Battuta d’arresto invece per la formazione ducale, che si fa agganciare in classifica proprio dai friulani. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AUTOGOL DI PAPONI!

Superata la prima ora di gioco a Udine, dove l’Udinese conduce 2-1 sul Parma. Secondo tempo fin da subito frizzante con Hernani che spreca clamorosamente il 2-1, sciupando un assist al bacio di Gervinho. Gol mangiato, gol subito: la legge del calcio si conferma senza sconti quando al minuto cinquantatré Iacoponi è autore di una sfortunata deviazione che beffa Sepe. Udinese avanti 2-1 sul Parma, dunque. Gli emiliani provano a scuotersi immediatamente, con il solito Hernani che conquista un calcio d’angolo. Dalla bandierina Hernani punta all’inserimento vincente di qualche compagno, ma l’intervento di Lasagna è perfetto e consente ai bianconeri di sventare la potenziale minaccia. Vedremo come cambierà il copione della gara ora che i bianconeri sono in vantaggio e quali cambi effettueranno i due allenatori con il trascorrere dei minuti. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

HA PAREGGIATO SAMIR!

Udinese Parma sul risultato live di 1-1 dopo quasi trenta minuti di gioco. Partita vibrante tra i bianconeri e i ducali, con un botta e risposta immediato che ha rimesso in equilibrio il tabellino. Intraprendenti gli ospiti, che dopo aver rischiato sulle iniziative di Samir e Okaka si affacciano in avanti con una conclusione di Kucka dalla lunga distanza. Nicolas è attento e blocca la sfera in due tempi. Il Parma tiene palla, alla ricerca di spazi nella difesa friulana. Al ventisettesimo ecco il gol del Parma: Hernani conquista palla, prende la mira e dalla distanza fulmina Nicolas per lo 0-1. La reazione dei padroni di casa è praticamente immediata: ci pensa Samir, al minuto ventotto, ad insaccare sugli sviluppi di un corner con un colpo di testa che non lascia scampo a Sepe. 1-1 tra Udinese Parma, punteggio nuovamente in equilibrio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Ormai è arrivato il momento della diretta di Udinese Parma. Per i friulani questo inizio di campionato è stato pessimo: la squadra, nuovamente affidata a Luca Gotti, ha finora sempre perso ma soprattutto non è riuscita a segnare un singolo gol. La difesa tutto sommato regge, sulla scia di quanto succedeva un anno fa; l’attacco invece fa veramente fatica, la sensazione è che il calciomercato non abbia affatto sistemato quelle che erano le lacune nella rosa. Ha il problema inverso il Parma, che nelle prime due giornate di questa Serie A ha subito 6 reti; Fabio Liverani aveva parlato di un cantiere aperto e in evoluzione e forse ha avuto ragione, perché appena prima della sosta è arrivato l’importante successo contro il Verona che non aveva ancora incassato reti. In ogni caso si tratta di una partita tra due squadre che devono sensibilmente crescere per arrivare ad archiviare la salvezza; vedremo dunque come andranno le cose tra pochi minuti alla Dacia Arena, intanto noi ci mettiamo comodi e leggiamo insieme le formazioni ufficiali perché Udinese Parma prende il via! UDINESE (3-5-2): Nicolas; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Okaka, Lasagna. All. Gotti PARMA (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka; Gervinho, Karamoh. All. Liverani (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE UDINESE PARMA

La diretta tv di Udinese Parma sarà garantita in esclusiva sui canali della piattaforma Sky per gli abbonati alla televisione satellitare che trasmette sette partite di ogni giornata di Serie A. Di conseguenza, sarà riservata agli abbonati Sky anche la diretta streaming video di Udinese Parma, che sarà garantita loro tramite il servizio offerto da Sky Go.

LO STORICO

Siamo sempre più vicini alla diretta di Udinese Parma, una partita che ha avuto il suo primo episodio addirittura nel gennaio 1931, in un campionato di Serie B. Bisogna invece arrivare al 1992 per il primo incrocio nel massimo campionato: i ducali ci erano arrivati da due anni, i friulani appena tornati non lo hanno più abbandonato e sono dunque tra le squadre con la striscia più lunga di presenze. Ad ogni modo nel mese di febbraio le due squadre si erano affrontate in quello che era ancora conosciuto come stadio Friuli: all’andata il Parma aveva vinto 1-0, al ritorno l’Udinese allenata da Albertino Bigon aveva avuto la meglio sui gialloblu di Nevio Scala grazie al gol messo a segno da Abel Balbo, che poi sarebbe stato importante elemento nella squadra emiliana (al pari di Nestor Sensini, anche lui in campo quel giorno in campo con la maglia bianconera). Avanzando rapidamente nel tempo notiamo che l’ultimo successo in trasferta per il Parma è il 3-1 del settembre 2019, terzo consecutivo e quinto di una serie positiva: sei anni fa l’ultima vittoria friulana, qui alla Dacia Arena per 4-2 con ribaltone firmato Antonio Di Natale (doppietta), pareggio di Antonio Cassano nel recupero del primo tempo e allungo decisivo di Thomas Heurtaux e Cyril Thereau. (agg. di Claudio Franceschini)

ALLENATORI A CONFRONTO

Avvicinandoci a grandi passi alla diretta tra Udinese e Parma, occorre ora andare a fissare al nostra attenzione anche su i due allenatori che oggi presenzieranno alla Dacia Arena, nella 4^ giornata di campionato. Padrone di casa anche in questa occasione sarà Luca Gotti, allenatore della formazione friulana ufficialmente dal novembre del 2019 (ma prima, come è noto, vice di Tudor dal luglio del 2019), il quale certo punta oggi al riscatto dopo un avvio di stagione non certo eccezionale per i bianconeri, che ancora in classifica di Serie A sono in fondo a 0 punti dopo tre turni. Di contro ecco nella 4^ giornata Fabio Liverani, impaziente di tornare a vincere col suo Parma, dopo che finalmente i suoi giocatori si sono sbloccati nel turno precedente, andando a vincere contro il Verona. Per il tecnico classe 1976 pure non è stato un avvio di campionato facile, ma vi è grande ottimismo per la sfida di quest’oggi. (agg Michela Colombo)

FRIULANI NON POSSONO SBAGLIARE!

Udinese Parma, in diretta dallo stadio Friuli-Dacia Arena di Udine, si gioca alle ore 18.00 di oggi, domenica 18 ottobre 2020, come primo posticipo della quarta giornata del campionato di Serie A. Possiamo senza dubbio presentare la diretta di Udinese Parma come una sfida già delicata, con in palio punti pesanti per formazioni che hanno come obiettivo primario la salvezza e poi si vedrà. In particolare l’Udinese di Luca Gotti è ancora inchiodata a quota zero punti e pure zero gol segnati, arriva dalla sconfitta casalinga contro la Roma prima della sosta e ha bisogno di una svolta immediata per non scivolare in una situazione che sarebbe già critica dopo sole quattro giornate.

Il Parma di Fabio Liverani invece ha tre punti in classifica perché due settimane fa ha vinto contro il Verona dopo due sconfitte consecutive, ma pure per gli emiliani questo è già un test significativo per capire quale potrà essere l’orizzonte del loro campionato.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE PARMA

Cosa ci dicono invece le probabili formazioni di Udinese Parma? Luca Gotti dovrebbe schierare i padroni di casa con il 3-5-2: Nicolas in porta favorito su Scuffet in assenza di Musso; Becao, De Maio e Samir nella difesa a tre; Molina o Ter Avest esterno destro, Ouwejan a sinistra, Arslan nel cuore del centrocampo con De Paul e Pereyra mezzali, in attacco sicuramente Lasagna e ballottaggio Okaka-Deulofeu per la seconda maglia disponibile.

Per il Parma di Fabio Liverani modulo invece 4-3-1-2, con attenzione anche ai casi Covid: Sepe in porta; coppia difensiva centrale con Alves e uno fra Osorio e Iacoponi, più Laurini terzino destro e ballottaggio Pezzella-Gagliolo a sinistra; a centrocampo altro dubbio Grassi-Hernani per affiancare Kucka e Kurtic, Cyprien invece sarà il trequartista alle spalle di Gervinho e uno fra Karamoh e Inglese.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, diamo uno sguardo anche ai pronostici su Udinese Parma in base a quanto ci dice l’agenzia Snai. Favoriti sulla carta i padroni di casa bianconeri, il segno 1 infatti è quotato a 1,80, mentre poi si sale per il pareggio (naturalmente segno X) che è quotato a 3,60 e si raggiunge infine 4,50 volte la posta in palio in caso di segno 2 per la vittoria del Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA