DIRETTA/ Udinese Roma (risultato finale 0-1) streaming DAZN: spreco friulano

- Mauro Mantegazza

Diretta Udinese Roma streaming video e tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per la 3^ giornata di Serie A.

de paul Udinese Roma
Diretta Udinese Roma: un precedente (LaPresse)

DIRETTA UDINESE ROMA (RISULTATO FINALE 0-1): SPRECO FRIULANO

L’Udinese continua a premere ma Mirante para tutto, anche una conclusione di Molina che sembrava destinata sotto la traversa. Ouwejan è l’ultimo ad arrendersi tra le fila dei friulani e va vicino al gol con un bel diagonale, ma i friulani in questa partita hanno sprecato davvero l’impossibile, peraltro commettendo un errore molto grave sul gol giallorosso. La Roma ringrazia e con i padroni di casa ormai a corto di benzina nel recupero riesce a blindare il vantaggio, smettendo di rischiare negli ultimi minuti e prendendosi i primi tre punti della stagione, con l’Udinese che invece resta a zero punti, costretta a incassare la sua terza sconfitta consecutiva. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE UDINESE ROMA

La diretta tv di Udinese Roma sarà garantita su DAZN 1, canale numero 209 della piattaforma satellitare per chi ha attivato l’apposita opzione, oppure il match sarà visibile in diretta streaming video questa sera su DAZN, la piattaforma digitale riservata agli abbonati che pure in questa stagione detiene i diritti in esclusiva per tre partite a giornata della Serie A 2020-2021.

COLPISCE PEDRO!

La ripresa inizia con la Roma in avanti a testa bassa, pericoloso Pedro con un sinistro che, grazie a una deviazione di Pellegrini, mette fuori causa Musso ma il pallone finisce alto. I giallorossi insistono e passano al 10′: brutto errore di Becao, Pedro ne approfitta e manda il pallone a baciare il palo per poi entrare in rete alle spalle di Musso. Finisce alto un colpo di testa di Mancini, l’Udinese è in difficoltà e al quarto d’ora la Roma troverebbe il secondo gol, ma Mkhitaryan insacca in posizione di fuorigioco dopo una triangolazione con Pedro e Dzeko. Doppio cambio nell’Udinese, Ter Avest e Arslan lasciano spazio a Molina e Forestieri, quindi doppia grande parata di Mirante su Lasagna e proprio su Forestieri. Al 23′ ancora scossa dei friulani con una rasoiata di Okaka che finisce d’un soffio a lato, ma ora è la Roma a condurre le danze. (agg. di Fabio Belli)

MANCINI SALVA SULLA LINEA

La Roma fa possesso palla con maggiore insistenza, ma l’Udinese riesce ad arrivare alla conclusione con maggiore facilità. Al 33′ un destro di Pereyra dalla distanza viene murato da Mancini, poi ci prova la Roma con una punizione di Veretout che si infrange sulla barriera e una conclusione di Mkhitaryan che non crea problemi a Musso. La grande occasione prima della fine del primo tempo ce l’hanno però ai friulani: scatto di Lasagna, Mirante è bravo a chiudere ma il pallone finisce a Pereyra che lo scavalca con un pallonetto, per la Roma è provvidenziale il salvataggio di Mancini che praticamente sulla linea riesce a scacciare via il pallone. La prima frazione di gioco si chiude dunque a reti bianche alla Dacia Arena. (agg. di Fabio Belli)

DZEKO SPRECA!

Primi minuti di studio reciproco, per registrare una vera conclusione a rete bisogna attendere il 12′ con Spinazzola incerto su un lancio lungo di Arslan, si inserisce Okaka che conclude però tra le braccia di Mirante. La Roma risponde al quarto d’ora, su un cross teso di Spinazzola Pellegrini è pronto al tap-in ravvicinato, trovando però l’anticipo di Pereyra che di fatto salva la porta dei friulani. Aumentano i ritmi, al 20′ gran botta di Lasagna, c’è la potenza ma Mirante è ben piazzato e respinge con i pugni. Al 22′ però su un lancio di Ibanez, Dzeko si ritrova a tu per tu con Musso, sparando però alto e mancando così il potenziale vantaggio giallorosso. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Mentre aspettiamo l’imminente diretta di Udinese Roma soffermiamoci sulle statistiche. Per la squadra bianconera è stato un inizio terribile, con 0 punti in due partite e nessun gol siglato fino a questo momento. I bianconeri erano usciti con un 1-0 dalla prima trasferta della stagione contro il Verona, una gara decisa da un gol di Andrea Favilli. Si era poi disputata dopo la prima giornata contro lo Spezia, un match disputato tra le mura amiche della Dacia Arena e decisa da una doppietta del bulgaro Andrej Galabinov. Un ko contro una neopromossa che ha obbligato in Friuli a fare dei ragionamenti per decidere come comportarsi in futuro. I bianconeri contano sul peggior attacco della categoria con nessun gol fatto, nessuno ha raccolto questo record negativo. La Roma era partita con uno 0-0 al Bentegodi di Verona trasformato in uno 3-0 a tavolino per un errore nelle liste con Diawara inserito in quella under 22. Nella seconda giornata i ragazzi di Fonseca hanno giocato bene e convinto contro la Juventus, una gara terminata 2-2 con le doppiette di Jordan Veretout e Cristiano Ronaldo. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Udinese Roma, poi la partita comincia! UDINESE (3-5-2): Musso, Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka. All. Gotti. ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibañez, Kumbulla; Santon, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca. (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA UDINESE ROMA: GLI ALLENATORI

In Udinese Roma si affrontano Luca Gotti e Paulo Fonseca. Entrambi sono alla seconda stagione sulle rispettive panchine, anche se il tecnico friulano era subentrato in corsa a Igor Tudor. Storia strana: storico vice, non avrebbe mai voluto accettare questo incarico e sarebbe dovuto essere un semplice traghettatore, ma i buoni risultati hanno convinto la società a confermare lui anche per questo campionato. Continua invece a essere sulla graticola Fonseca, a dispetto di ottime cose fatte vedere; la crescita di un gruppo giovane è indubbia, è arrivato il quinto posto e si può solo migliorare, ma la piazza della Roma ha fretta e soprattutto i rapporti all’interno della società non sarebbero così idillaci. Fonseca sarebbe potuto saltare in caso di sconfitta interna contro la Juventus: ha pareggiato giocando bene e dunque è ancora in sella, ma l’ombra di Massimiliano Allegri è ancora proiettata su Trigoria e la sensazione è quella che il portoghese viva il suo rapporto con i giallorossi giornata per giornata. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Udinese Roma facciamo un piccolo passo indietro, per scoprire come erano andate le due sfide fra i bianconeri friulani e i giallorossi nello scorso campionato di Serie A. La partita d’andata, disputata ad Udine il 30 ottobre 2019, vide la perentoria affermazione esterna della Roma, capace di espugnare per 0-4 il campo dell’Udinese grazie ai gol segnati da Zaniolo già al 14′ minuto di gioco, poi da Smalling al 51′, Kluivert al 54′ ed infine Kolarov su calcio di rigore al 66′. Quella sconfitta, subito dopo il 7-1 subito a Bergamo contro l’Atalanta, fu fatale a Igor Tudor, sostituito da Luca Gotti che il 2 luglio scorso, in uno dei primi turni della ripresa estiva dopo la quarantena, firmò l’impresa con la vittoria per 0-2 dell’Udinese all’Olimpico. La Roma dunque dovette incassare un brutto ko casalingo a causa dei gol segnati da Lasagna già al 12′ minuto di gioco e da Nestorovski al 78′, ecco dunque che possiamo notare come il fattore campo sia saltato due volte su due l’anno scorso fra Udinese e Roma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GOTTI-FONSECA, CHI STA PEGGIO?

Udinese Roma, in diretta dallo stadio Friuli-Dacia Arena di Udine alle ore 20.45 di questa sera, sabato 3 ottobre, è l’anticipo di prima serata in programma nella terza giornata del nuovo campionato di Serie A 2020-2021. In sede di presentazione della diretta di Udinese Roma, bisogna sottolineare che la posta in palio è già delicata. Questo vale innanzitutto per l’Udinese padrona di casa: passi la sconfitta di misura a Verona domenica scorsa, ma il brutto ko casalingo di mercoledì contro lo Spezia ha già fatto scattare l’allarme per la società della famiglia Pozzo. Per quanto riguarda la Roma, possiamo certamente dire invece che i giallorossi di Paulo Fonseca hanno raccolto meno di quanto avrebbero meritato, tra la sconfitta a tavolino di Verona e il pareggio contro la Juventus al termine di una eccellente prestazione. Il bilancio dunque non è del tutto negativo, ma resta il fatto che la Roma in classifica ha un solo punto: arriverà questa sera da Udine la prima vittoria del campionato?

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE ROMA

Diamo uno sguardo anche alle probabili formazioni per Udinese Roma. Per i biancomeri modulo 3-5-2 nel quale però va cambiato l’atteggiamento prima ancora degli uomini: dovere in particolare dei big, da Musso in porta a De Paul fino a Lasagna in attacco, perché la situazione dei bianconeri comincia già a farsi preoccupante. Per la Roma invece ci attendiamo in linea di massima la conferma del 3-4-2-1 che tanto ha fatto soffrire la Juventus, anche perché i giallorossi hanno goduto di una settimana di lavoro completo e di conseguenza non ci sono esigenze di turnover. Le citazioni sui singoli le spendiamo per Kumbulla, subito titolare in difesa, e per un Veretout fondamentale nel cuore del centrocampo, mentre davanti i favoriti potrebbero essere ancora Pedro e Mkhitaryan alle spalle del centravanti Dzeko.

PRONOSTICO E QUOTE

Dando infine uno sguardo al pronostico su Udinese Roma, possiamo osservare che secondo le quote dell’agenzia Snai si annuncia una partita favorevole agli ospiti. Il segno 2 per la vittoria della Roma è quotato a 1,65, si sale poi a 4,00 per il segno X in caso di pareggio ed infine – se si concretizzasse il successo dell’Udinese – a 5,00 volte la posta in palio sul segno 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA