DIRETTA/ Udinese-Roma (risultato finale 0-4): i giallorossi sbancano la Dacia Arena

- Fabio Belli

Diretta Udinese Roma streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per la decima giornata di Serie A, mercoledì 30 ottobre.

Udinese gruppo Serie A
I giocatori dell'Udinese (LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA UDINESE-ROMA (RISULTATO FINALE 0-4): I GIALLOROSSI SBANCANO LA DACIA ARENA

Gara a senso unico alla Dacia Arena espugnata dalla Roma che travolge l’Udinese per 4 a 0 e sale così al quarto posto in classifica scavalcando il Napoli costretto al pari in casa dall’Atalanta (non senza polemiche). Nel finale, con i tre punti in cassaforte, i giallorossi calano i ritmi e addormentano la partita pensando solamente a tenere gli uomini di Tudor il più lontano possibile dalla porta di Pau Lopez, che oggi non è mai stato chiamato al dovere dagli attaccanti avversari (fatta eccezione per Lasagna ma solamente nelle fasi iniziali del match). I padroni di casa cercano almeno il gol della bandiera ma senza troppa convinzione, anche l’arbitro Irrati si convince che la sfida non abbia più nulla da dire e allo scadere del 92′ manda tutti sotto la doccia. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

KOLAROV CALA IL POKER DAL DISCHETTO

A un quarto d’ora dal novantesimo la Roma sta battendo l’Udinese per 4 a 0, alla Dacia Arena non c’è più gara con i giallorossi che stanno letteralmente asfaltando i padroni di casa che nelle ultime due partite hanno preso ben 11 gol (dopo averne subiti appena 6 nelle prime 8 giornate di campionato). Nonostante il triplo vantaggio gli uomini di Paulo Fonseca non hanno alcuna intenzione di fermarsi e al 65′ si procurano un calcio di rigore quando Becao è convinto di giocare a pallavolo e stoppa il pallone con il braccio dentro l’area. L’arbitro Irrati non esita un istante a indicare il dischetto e dagli undici metri l’esperto Kolarov batte il povero Musso calando così il poker (quarto centro in campionato per il terzino serbo), l’Udinese in campo non c’è più, ma probabilmente non c’è mai stata. {agg. di Stefano Belli}

Pubblicità

SMALLING E KLUIVERT AFFONDANO I FRIULANI

Quando siamo giunti al decimo minuto del secondo tempo è aumentato il vantaggio della Roma sull’Udinese con la formazione di Paulo Fonseca che conduce per 3 a 0. Alla Dacia Arena i padroni di casa rientrano sul terreno di gioco con Barak che prende il posto di Mandragora, a inizio ripresa Kolarov su punizione prova a spaventare Musso che si dimostra reattivo e sventa il missile del terzino serbo. Ma al 52′ il portiere argentino non può nulla sulla deviazione vincente di Smalling che sugli sviluppi di un calcio d’angolo segna il suo primo gol in Serie A che vale il raddoppio. I friulani accusano il colpo e poco dopo vengono trafitti per la terza volta dagli avversari con Kluivert che finalizza un contropiede da manuale e assesta un colpo da KO tecnico alla squadra di Tudor che nonostante l’uomo in più per l’espulsione di Fazio ora è sotto di tre gol. {agg. di Stefano Belli}

ESPULSO FAZIO!

Udinese e Roma vanno al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore degli uomini di Paulo Fonseca. Giallorossi pericolosi in contropiede con Pastore che si intestardisce e vuole fare tutto da solo, l’argentino viene così fermato dai difensori di Tudor che lo murano non facendo passare il pallone dalle parti di Musso. Zaniolo cerca la doppietta ma stavolta la sua conclusione è imprecisa e si spegne sul fondo. Nel momento migliore dei capitolini arriva però la doccia fredda: rosso diretto per Fazio che viene così espulso per un fallo su Okaka, inutili le proteste di Dzeko (che viene pure ammonito) e degli altri giocatori della Roma, anche il VAR conferma la decisione dell’arbitro Irrati che lascia gli ospiti in dieci, alla Dacia Arena la gara può cambiare completamente con i padroni di casa che sfrutteranno sicuramente la superiorità numerica per pareggiare i conti e magari ribaltare la situazione. {agg. di Stefano Belli}

ZANIOLO BATTE MUSSO!

Alla mezz’ora del primo tempo è cambiato il parziale tra Udinese e Roma con i giallorossi in vantaggio per 1 a 0. Con il passare dei minuti gli uomini di Paulo Fonseca rompono gli indugi e all’11’ sfiorano il gol con il tentativo dalla distanza di Pastore che manca per centimetri il bersaglio grosso. Va decisamente meglio a Zaniolo che a tu per tu con Musso non sbaglia e sblocca la contesa alla Dacia Arena approfittando del liscio di Samir che buca completamente l’intervento e gli spiana completamente la strada verso la porta. Gli ospiti prendono sempre più fiducia e continuano a battere il ferro finché è caldo, i padroni di casa – che recriminano per un presunto contatto in area tra Sema e Santon non sanzionato dall’arbitro Irrati – non hanno altra scelta e devono indietreggiare per limitare i danni e non concedere il raddoppio agli avversari. {agg. di Stefano Belli}

LASAGNA METTE IN DIFFICOLTÀ I GIALLOROSSI

Alla Dacia Arena l’arbitro Irrati ha dato il via alle ostilità tra Udinese e Roma che si affrontano nella decima giornata di Serie A 2019-2020, quando sono trascorsi circa dieci minuti dal fischio d’inizio il risultato live è di 0-0. La serata non comincia nel migliore dei modi per Mancini che già al 2′ si fa ammonire per un fallo tattico su Lasagna che gli aveva portato via il pallone dopo un malinteso con Smalling. Qualche minuto più tardi la formazione di Tudor si rende pericolosa con Fazio che si fa sorprendere dal numero 15 avversario, il difensore argentino riesce in qualche modo a cavarselo con il direttore di gara che fa cenno di proseguire nonostante un leggero contatto tra i due. Gli uomini di Paulo Fonseca, dopo qualche tentennamento di troppo, provano a prendere l’iniziativa e a far girare palla nella metà campo friulana. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE UDINESE ROMA

La diretta di Udinese Roma sarà trasmessa in tv sul satellite sul canale numero 212 (DAZN1+) per tutti gli abbonati Sky. L’esclusiva sarà disponibile anche in diretta streaming video per gli abbonati DAZN, collegandosi sul sito dazn.it con l’ausilio di un pc, oppure tramite smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sull’applicazione DAZN.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Nel presentare finalmente il calcio d’inizio di Udinese Roma, dobbiamo dire che i friulani erano entrati nella scorsa giornata di Serie A con la migliore difesa del campionato: complice l’espulsione di Nicholas Opoku Juan Musso, che ha evitato altre marcature orobiche, ha incassato più gol (7) un un pomeriggio di quelli che aveva subito nelle prime otto partite (6). Una giornata storta che l’Udinese deve dimenticare al più presto: la squadra ha anche incassato il primo gol nella prima mezz’ora di gioco e l’unica nota positiva rimane la rete di Stefano Okaka, che è stata la prima realizzata fuori casa in questo campionato. Da valutare se la squadra di Igor Tudor troverà l’immediata reazione contro la squadra giallorossa, reduce dalla bella vittoria contro il Milan: leggiamo allora le formazioni ufficiali della partita e poi lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco della Dacia Arena, dove la diretta di Udinese Roma comincia! Le formazioni ufficiali di Udinese-Roma

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna.
A disp.: Nicolas, Perisan, Sierralta, De Maio, Nuytinck, Walace, Fofana, Barak, Pussetto, Nestorovski, Teodorczyk.
All.: Tudor.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Smalling, Fazio, Kolarov; Veretout, Mancini; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko.
A disp.: Mirante, Fuzato, Cetin, Florenzi, Spinazzola, Calafiori, Perotti, Under, Antonucci.
All.: Fonseca.

(agg. di Claudio Franceschini)

TUDOR SFIDA FONSECA

Sfida tutta straniera in panchina per la diretta di Udinese Roma, anche se Igor Tudor può essere considerato calcisticamente italiano, mentre Paulo Fonseca è la scommessa su cui la società giallorossa ha puntato molto quest’estate. L’Udinese di Tudor è solida, come dimostrava la migliore difesa del campionato fino a domenica pomeriggio: poi però è arrivata la batosta di Bergamo, dopo la quale sarebbe importante riuscire a ripartire subito, anche se il calendario evidentemente non dà una mano, proponendo adesso la Roma. Se la domenica è stata amarissima per i friulani, la vittoria contro il Milan può essere un balsamo per la Roma, che però adesso non deve fermarsi di nuovo. Il quarto posto, fondamentale obiettivo stagionale, è lì ad un passo: vincere ad Udine sarebbe un segnale molto forte per tutta la concorrenza, anche se l’emergenza infortuni è un problema certo non da poco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Tra i tanti precedenti di Udinese Roma spicca il fatto che le ultime dieci sfide abbiano fatto registrare nove vittorie dei giallorossi: in cinque di queste partite la squadra capitolina non ha nemmeno subito gol, e ha festeggiato in quattro occasioni sul terreno di gioco friulano. L’ultima di queste risale al febbraio 2018: l’allenatore era Eusebio Di Francesco, le reti decisive le avevano segnate Cengiz Under e Diego Perotti nel secondo tempo. L’Udinese ha dunque avuto vita difficilissima contro la Roma, riuscendo a vincere nel novembre scorso andando a spezzare un digiuno che durava da sette anni: nell’ottobre 2012 i bianconeri avevano ottenuto un bel 3-2 allo stadio Olimpico, con Maurizio Domizzi e Antonio Di Natale (doppietta, il secondo gol su rigore) che avevano risposto all’uno-due in tre minuti di Erik Lamela, in pieno recupero Panagiotis Tachtsidis era stato espulso. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Udinese Roma, che sarà diretta dal signor Massimiliano Irrati e si gioca mercoledì 30 ottobre 2019 alle ore 21.00 presso la Dacia Arena di Udine, sarà una sfida valevole per la decima giornata di Serie A 2019-2020. Dopo quattro pareggi consecutivi tra campionato ed Europa League, la Roma di Paulo Fonseca è tornata alla vittoria in casa contro il Milan, sfruttando i tanti errori commessi dai rossoneri che con dei patatrac difensivi hanno messo sul piatto d’argento la vittoria ai giallorossi. Che ne hanno approfittato ben volentieri, segnando con Dzeko e Zaniolo confermatisi punte di diamante offensive della squadra. A Udine la Roma troverà però un’Udinese ferita nell’orgoglio dopo il durissimo 7-1 subito a Bergamo contro l’Atalanta. Partita influenzata dall’espulsione di Opoku, ma i friulani non si aspettavano una battuta d’arresto così dura. Cercheranno riscossa in casa dove finora l’Udinese ha ottenuto le sue tre vittorie in campionato contro Milan, Bologna e Torino.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE ROMA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Udinese Roma, mercoledì 30 ottobre 2019 alle ore 21.00 presso la Dacia Arena di Udine, sfida valevole per la decima giornata di Serie A. L’Udinese allenata da Tudor scenderà in campo con un 3-5-2 schierato con: Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest, Mandragora, Jajalo, de Paul, Sema; Okaka, Lasagna. Risponderà la Roma guidata in panchina da Fonseca con un 4-2-3-1: Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Pastore; Kluivert, Zaniolo, Perotti; Dzeko.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote della sfida per l’agenzia di scommesse Snai vedono la Roma favorita sull’Udinese. Quota per il segno ‘1’ fissata a 4.00, eventuale pareggio quotata 3.50 mentre la quota per il segno ‘2’ viene proposta a 1.95. Le quote per i gol realizzati complessivamente nel corso della partita vedono l’over 2.5 quotato 1.90 e l’under 2.5 quotato 1.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità