DIRETTA/ Ungheria Francia (risultato finale 1-1) video tv: Griezmann non basta!

- Fabio Belli

Diretta Ungheria Francia. Streaming video e tv del match valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2020.

Rabiot Dembele Kimpembe Francia lapresse 2021 640x300
Probabili formazioni Francia Bulgaria, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA UNGHERIA FRANCIA (RISULTATO FINALE 1-1): GRIEZMANN NON BASTA AI FRANCESI

Cala il sipario sulla diretta di Ungheria Francia. A Budapest termina sul risultato di 1-1 tra gli uomini di Rossi e la Nazionale guidata da Deschamps. I padroni di casa si illudono con un gol di Fiola nel primo tempo, bravo a sfruttare una disattenzione difensiva della Francia e a punire Lloris. Nella ripresa il gol del pareggio ha la firma di Griezmann, che perlomeno riesce ad evitare ai suoi la sconfitta. Gli ospiti si gettano in attacca alla ricerca della vittoria, ma i padroni di casa reggono l’urto e grazie anche alla spinta dei cinquantamila della Puskas Arena proteggono un pareggio prezioso. Nel prossimo turno, l’ultimo del gironcino, l’Ungheria si giocherà le sue chances di qualificazione agli ottavi di finale contro la Germania, mentre la Francia se la vedrà col Portogallo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GRIEZMANN FIRMA IL PARI

1-1 il risultato live di Ungheria Francia, quando abbiamo superato il settantesimo minuto della diretta. La Francia pareggia i conti al sessantaseiesimo minuto, dopo aver rischiato grosso sul tentativo di Fiola al cinquantunesimo. Il pareggio dei francesi nasce dal grandissimo rilancio di Lloris, con un batti e ribatti dentro l’area ungherese che favorisce direttamente Griezmann: l’ex attaccante dell’Atletico ringrazia e fredda il portiere di casa con una giocata che vale il momentaneo pareggio. Dopo il gol dell’uno a uno la Francia prende ulteriore spinta e continua ad attaccare: ci prova Mbappè con una conclusione al volo da fuori area, ma il suo tentativo sfuma fuori dallo specchio della porta. Partita che entra nel vivo con la Francia alla ricerca del gol del sorpasso. L’Ungheria continua a difendere per evitare la beffa.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FIOLA DECIDE IL PRIMO TEMPO

Sta per ricominciare la diretta di Ungheria Francia. Si ripartirà dal risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa, avanti a sorpresa grazia alla giocata cinica di Fiola al quarantasettesimo minuto del primo tempo. Grave errore da parte di Kimpembe, che in occasione del gol ungherese si perde l’inserimento di Fiola, bravissimo a superare di precisione e freddezza il portiere Lloris. La Francia mastica amaro dopo aver costruito tanto ma concretizzato nulla. I transalpini nella ripresa devono cambiare passo e giocarsi meglio le proprie opportunità negli ultimi trenta metri. Per ribaltare la gara servirà maggiore precisione e soprattutto un approccio al match più deciso e attento. Vedremo invece se, dall’altra parte, l’Ungheria di Rossi riuscirà a compiere il miracolo e portare a casa un successo storico. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

BENZEMA SPRECA

Sempre 0-0 il risultato live di Ungheria Francia. La nazionale transalpina sta spingendo sull’acceleratore, ma agli uomini di Deschamps sembra stia mancando un po’ di lucidità sotto porta. Al diciottesimo Digne lascia partire un bel cross per Mbappe, la cui conclusione però non è il massimo della precisione: palla fuori dallo specchio della porta. Insiste ancoroa la Francia: siamo al ventiduesimo minuto quando Mbappé prova a staccare dentro l’area da rigore, senza però riuscire a concretizzare. La Francia alza i giri ma ancora una volta spreca: è l’attaccante del Real Madrid, Benzema, a gettare alle ortiche la palla del possibile 1-0, a tu per tu con Gulacsi. Al trentaduesimo minuto chance per il solito Mbappè, il cui destro ad incrociare sfuma oltre la linea di fondo. Non si sblocca alla Puskas Arena: nessun gol tra Ungheria Francia. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GRIEZMANN PERICOLOSO

Ungheria Francia in campo da quasi quindici minuti di gioco e risultato ancora fermo sullo 0-0. Avvio non particolarmente brillante alla Puskas Arena, dove è in corso la seconda giornata del girone F di Euro 2020. Pronti, via e al quinto minuto Sallai cerca subito un suggerimento per un compagno ma trova la respinta della difesa francese. Poco dopo il gioco si ferma per una botta rimediata da Botka: nulla di preoccupante. All’ottavo minuto Griezmann cerca la soluzione in profondità ma anche in questo caso la palla è un regala per la retroguardia ungherese, che riparte in tutta tranquillità. Al decimo ecco la prima ammonizione rimediata da Pavard per un intervento scorretto. Prova ora a salire la nazionale francese, che però fatica a trovare spazi tra le maglie ungheresi. Ci prova Griezmann, al sedicesimo, con un tentativo ravvicinato, ma l’arbitro ferma tutto per presunto offside. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Eccoci al via della diretta di Ungheria Francia. Naturalmente i magiari puntano a fare il meglio possibile, ma il grande obiettivo di questo ciclo con Marco Rossi è la qualificazione al Mondiale in Qatar. Già in passato avevamo parlato della grande anomalia che accompagna questa nazionale, forse l’unica che dopo un passato glorioso sia entrata in un totale anonimato, tanto che agli Europei ha partecipato nel 2016 dopo un’assenza di 44 anni mentre al Mondiale, per l’appunto, dopo aver giocato le finali nel 1938 e 1954 (su quest’ultima ci sarebbe parecchio da dire), non si è qualificata nel 1970 e 1974 e poi ancora dal 1990 a oggi. L’approccio a queste qualificazioni è stato positivo: pareggio contro la Polonia, vittorie contro San Marino e Andorra e differenza reti (che può sempre essere determinante) al momento di +6. Certo: bisogna giocare ancora le due partite contro l’Inghilterra e il ritorno in terra polacca, ma l’altra avversaria è l’Albania e i presupposti per timbrare almeno il secondo posto nel gruppo I della Uefa ci sono tutti. Magari lo slancio arriverà dagli Europei 2020, anche se l’avventura non è iniziata nel migliore dei modi; ora non resta altro da fare che metterci comodi, lasciar parlare il terreno di gioco della Ferenc Puskas Arena e stare a vedere come andranno le cose, finalmente la diretta di Ungheria Francia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA UNGHERIA FRANCIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Ungheria Francia, e vale per tutte le partite degli Europei 2020, sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare: è infatti Sky che si occupa dell’intera programmazione del torneo, dunque gli abbonati avranno accesso alle immagini attraverso il loro decoder e, in assenza di un televisore, potranno seguire il match anche grazie al servizio di diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e attivabile con l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone.

GLI ALLENATORI

Il focus sugli allenatori di Ungheria Francia ci porta a considerare soprattutto la figura di Marco Rossi: classe ’64, una carriera da difensore cresciuto nel Torino e che lo ha portato a vestire soprattutto la maglia del Brescia (per cinque stagioni) passando anche dalla Sampdoria e facendo qualche esperienza all’estero (ha giocato con l’Eintracht Francoforte) prima di appendere le scarpette al chiodo e passare dall’altra parte della barricata. Rossi ha allenato il Lumezzane, la Pro Patria, lo Spezia, la Scafatese e la Cavese, sempre nelle serie minori: poi, nel 2012, la scelta di vita di andare in Ungheria che però ha recentemente definito una “necessità”, parlando con umiltà ma forse anche amarezza di un certo bagaglio che bisogna avere per allenare in Italia, e che lui non è riuscito a coltivare. Al nostro Paese è profondamente legato Didier Deschamps, campione del mondo con la Francia: cinque anni al comando della mediana della Juventus vincendo scudetto (tre volte), Champions League, Supercoppa Europea, Coppa Intercontinentale, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Nel 2006 la nuova dirigenza scelse lui per la risalita dalla Serie B post-Calciopoli: missione compiuta, ma per qualche divergenza sul futuro l’addio si è consumato forse troppo in fretta. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA UNGHERIA FRANCIA: I TESTA A TESTA

Ungheria Francia è senza ombra di dubbio una partita dalla buona tradizione: il primo incroci risale addirittura al 1911 e già prima della Seconda Guerra Mondiale le due nazionali si erano affrontate in 7 occasioni. Tra queste partite, spicca un clamoroso 13-1 a favore dei magiari nel giugno 1927: bisogna dire infatti che in un’epoca “antica”, per chiamarla così, la nazionale ungherese era tra le più forti al mondo mentre i Bleus dovevano ancora crescere. Stupisce fino a un certo punto, su queste premesse, che tra il 1956 e il 1966 l’Ungheria abbia vinto sei partite consecutive, e che non abbia mai perso tra il 1939 e il 1971: una incredibile serie di 7 affermazioni e due pareggi, ma poi il vento è cambiato a cominciare da un’amichevole del marzo 1975 vinta 2-0 dalla Francia. Negli ultimi 7 incroci i campioni del mondo in carica hanno vinto sei volte, lasciando una sola amichevole (nel 1976); l’ultima volta in cui queste due nazionali si sono affrontate era il maggio 2005 (2-1 per la Francia), questa sarà poi la prima sfida di sempre nella fase finale di un grande torneo e dunque è in qualche modo storica… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA UNGHERIA FRANCIA: DESCHAMPS NON VUOLE PASSI FALSI!

Ungheria Francia, in diretta sabato 19 giugno 2021 alle ore 15.00 presso la Puskas Arena di Budapest, sarà una sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2020. E’ già testacoda nel girone F, Ungheria all’ultimo posto dopo lo 0-3 subito dal Portogallo, Francia che sembra lanciata verso la vittoria nel girone. I transalpini si sono presentati all’appuntamento di questi campionati Europei da campioni in carica e da grandi favoriti, vogliosi anche di riscattare la finale persa in casa nel 2016 contro il Portogallo.

La sfida contro la Germania non è stata giocata a ritmi forsennati ma ha messo in luce la voglia della squadra di Deschamps di far valere le sue grandi individualità, a partire dalle accelerazioni incontenibili di Mbappé. I magiari nonostante la pesante sconfitta hanno in realtà tenuto testa al Portogallo per 80′, vedendosi anche annullato per fuorigioco il gol del vantaggio che aveva fatto esplodere la Puskas Arena. Organizzata e combattiva, la squadra di Marco Rossi rischia però di pagare un sorteggio difficile e di dover salutare anticipatamente la compagnia in caso di una seconda sconfitta in due partite.

PROBABILI FORMAZIONI UNGHERIA FRANCIA

Le probabili formazioni della sfida tra Ungheria e Francia presso la Puskas Arena di Budapest. I portoghesi allenati da Marco Rossi scenderanno in campo con un 3-5-2 e questo undici titolare: Gulácsi; Botka, Orbán, At. Szalai; Lovrencsics, Kleinheisler, Nagy, Schäfer, Fiola; Ád. Szalai, Sallai. Risponderà la formazione tedesca guidata in panchina da Didier Deschamps con un 4-3-1-2 così disposto dal primo minuto: Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, Hernández; Kanté, Pogba, Rabiot; Griezmann; Benzema, Mbappé.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Ungheria Francia possiamo contare sulle quote ufficiali che sono state emesse dall’agenzia Snai per questa sfida di Euro 2020: vale 10,00 il segno 1 su cui puntare per la vittoria della nazionale nordica, mentre per il segno X che identifica il pareggio abbiamo un valore che ammonta a 5,00 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto. Il segno 2, che è quello da giocare per l’affermazione dei belgi, porta in dote una vincita corrispondente a 1,33 volte la cifra investita con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /var/www/ilsussidiario/releases/20210730085239Z/wp-content/themes/ilsussidiario_theme/inc/queries.php on line 2259