Diretta/ Unics Kazan Virtus Bologna (risultato finale 85-81): Belinelli non basta!

- Claudio Franceschini

Diretta Unics Kazan Virtus Bologna streaming video tv: orario e risultato live di gara-2 della semifinale di Eurocup, le V nere hanno il match point per prendersi la finale del torneo.

Hunter tiro Virtus Bologna facebook 2021 640x300
Diretta Virtus Bologna Treviso, gara-1 quarti playoff basket Serie A1 (da facebook.com/VirtusSegafredoBologna)

DIRETTA UNICS KAZAN VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO FINALE 85-81)

Unics Kazan Virtus Bologna 85-81: arriva purtroppo la prima sconfitta stagionale per la Virtus Bologna in Eurocup e purtroppo succede in gara-2 della semifinale contro i russi dell’Unics Kazan, che si deciderà di conseguenza settimana prossima, però in casa della V Nera di coach Sasha Djordjevic. Oggi la Virtus Bologna ha sfiorato l’impresa alla Basket Hall di Kazan, dove i padroni di casa dell’Unics sono rimasti in vantaggio praticamente per tutta la partita, ma nel finale hanno rischiato la beffa. Dopo il 47-37 Kazan all’intervallo lungo, il terzo quarto è stato sul filo dell’equilibrio (parziale 24-24), il che però ha significato per l’Unics Kazan entrare nell’ultimo quarto con ancora 10 punti di vantaggio (71-61). Come detto, nel finale la Virtus Bologna ha tentato il recupero, ma aggiudicarsi il parziale per 14-20 non è bastato, perché la vittoria è rimasta nelle mani dei russi. A livello individuale possiamo infine evidenziare che per i padroni di casa dell’Unics Kazan i 19 punti all’attivo di Isaiah Canaan hanno avuto importanza fondamentale, mentre la Virtus Bologna ha avuto addirittura 33 punti da Marco Belinelli, ma lo show del numero 18 non è bastato per tornare dalla Russia con una vittoria che adesso andrà conquistata a Bologna per raggiungere la finale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA UNICS KAZAN VIRTUS BOLOGNA (47-37): INTERVALLO

Unics Kazan Virtus Bologna 47-37: quando siamo giunti all’intervallo lungo di gara-2 della semifinale di Eurocup, il risultato ci racconta di una partita che in terra russa vede la Virtus Bologna in difficoltà, tanto che dovrà cercare di recuperare nel secondo tempo un passivo che ha toccato la doppia cifra. Il primo quarto ha visto protagoniste soprattutto le difese: punteggio basso e dopo 10 minuti Unics Kazan avanti di quattro lunghezze sul 18-14. Si è segnato decisamente di più nel secondo quarto, chiuso infatti sul punteggio parziale di 29-23 in vantaggio dei padroni di casa, che comunque si stanno dimostrando finora più efficaci, tanto che naturalmente questo parziale porta al già citato risultato di 47-37 all’intervallo lungo della sfida alla Basket Hall di Kazan. A livello individuale possiamo infine evidenziare che per i padroni di casa dell’Unics Kazan ci sono già 11 punti all’attivo di Isaiah Canaan, stessa quota raggiunta da Marco Belinelli, top scorere di una Virtus Bologna che però a livello di squadra oggi sta facendo fatica. La ripresa segnerà un’inversione di tendenza in Unics Kazan Virtus Bologna? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA UNICS KAZAN VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto dell’ultimo momento, la diretta tv di Unics Kazan Virtus Bologna non sarà disponibile sui canali della nostra televisione: l’unico modo che avrete per seguire la semifinale di Eurocup è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce tutte le gare della competizione in diretta streaming video. Ricordiamo anche che sul sito ufficiale www.eurocupbasketball.com potrete consultare liberamente tutte le informazioni utili, come il tabellino play-by-play, il boxscore aggiornato in tempo reale e le statistiche delle due squadre che si affrontano in questa gara-2.

DIRETTA UNICS KAZAN VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Finalmente stiamo per vivere la diretta di Unics Kazan Virtus Bologna. Nell’altra semifinale il Monaco ha battuto Gran Canaria per 82-77, sfruttando il fattore campo: la squadra del Principato ha superato i quarti andando a vincere gara-2 sul parquet del Buducnost rifacendosi della sconfitta interna nella prima gara, e adesso ha il match point per eliminare gli spagnoli. Gara-2 sarà questa sera, intanto possiamo ricordare che al Louis II il Monaco ha giocato uno straripante secondo quarto da 24-5, è volato sul +18 all’intervallo lungo ma poi ha rischiato la frittata sulla rimonta dell’Herbalife, fermatosi sul più bello. Grande prestazione di Gray Rob autore di 25 punti con 5/6 dall’arco e 8/11 complessivo, per la squadra spagnola invece Matthew Costello ha prodotto 22 punti (8/14), 7 rimbalzi e 4 stoppate ma il suo 23 di valutazione non è servito; ad ogni modo è tutto ancora in bilico e vedremo quello che succederà nel secondo episodio della semifinale, ma adesso noi ci dobbiamo concentrare sulla Basket Hall perché è qui che la nostra rappresentante può volare a giocare la finale di Eurocup, dunque mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet russo perché la palla a due di Unics Kazan Virtus Bologna sta finalmente per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA UNICS KAZAN VIRTUS BOLOGNA: IN GARA-1

Unics Kazan Virtus Bologna si gioca a 72 ore di distanza da gara-1 della semifinale di Eurocup: le V nere hanno vinto 80-76 al termine di una partita rimasta sempre in equilibrio, nella quale la squadra di Sasha Djordjevic ha preso un vantaggio interessante nel primo tempo (chiuso sul +8) per poi essere raggiunta da un ottimo terzo quarto dei russi. Alla fine l’ha risolta Milos Teodosic: 27 punti, 6 rimbalzi e 5 assist tirando 7/8 da 2, valutazione abbassata dal 2/8 nelle triple e dalle 4 palle perse, altrimenti quel 34 sarebbe stato un numero ancora più incredibile. A fianco del playmaker serbo si sono distinti anche Vince Hunter (8 punti e 7 rimbalzi), il sempre più concreto Alessandro Pajola, partito in quintetto e autore di 9 punti senza errori dal campo (3/3) con la bellezza di 4 recuperi a conferma delle ottime doti difensive, e ancora Marco Belinelli autore di 12 punti pur tirando 1/5 dall’arco. La panchina della Segafredo è stata decisiva con 29 punti; per l’Unics Kazan ci sono stati 22 punti e 4 rimbalzi di un Jamar Smith da 7/14 al tiro, ottime prove anche di John Holland (13 punti con 4/7) e John Brown, che ha chiuso con 13 punti e 5 ribalzi tirando 5/8. Come andrà il secondo episodio della semifinale di Eurocup? Stiamo per scoprirlo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA UNICS KAZAN VIRTUS BOLOGNA: PER LA FINALE!

Unics Kazan Virtus Bologna, che sarà diretta dagli arbitri Ilija Belosevic, Milos Koljensic e Huseyin Celik, si gioca alle ore 18:00 italiane di venerdì 9 aprile: siamo alla Basket Hall, dove va in scena gara-2 della semifinale di basket Eurocup 2020-2021. Le V nere si sono prese la prima partita, vincendo in volata grazie a un super Milos Teodosic: adesso la differenza canestri, come già nei quarti, non conta più perché in caso di successo della squadra russa si andrebbe comunque a gara-3, che la Segafredo avrebbe il vantaggio di giocare sul proprio parquet.

In ogni caso questa avversaria è la più tosta mai affrontata dai ragazzi di Sasha Djordjevic in questo torneo, in cui gli emiliani viaggiano ancora imbattuti; giustamente stiamo parlando di una semifinale e dunque il livello è altissimo, ma la speranza è comunque che la Virtus si prenda la finale senza dover giocare la bella, forte anche del +31 rifilato a Sassari in campionato. Aspettando che la diretta di Unics Kazan Virtus Bologna prenda il via, proviamo ora a capire come potrebbero andare le cose parlando in maniera approfondita dei temi principali del match.

DIRETTA UNICS KAZAN VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Unics Kazan Virtus Bologna rappresenta per le V nere la possibilità di volare in finale di Eurocup senza dover giocare gara-3: significherebbe anche prendersi l’ultimo atto da imbattuti, perché al momento il record è un invidiabile 19-0. Abbiamo già detto in passato che esiste un precedente, non troppo fortunato: il Lokomotiv Kuban arrivò in finale di Eurocup senza aver mai perso, ma poi fu battuto 2-0 dal Darussafaka di David Blatt. Dunque essere imbattuti sino all’ultimo atto non conterebbe granchè per Sasha Djordjevic; se non altro però la Virtus Bologna ha dato una straordinaria dimostrazione di forza contro una squadra tosta, che in epoca recente è già stata in Eurolega e che nei quarti ha eliminato proprio il Kuban. Una Segafredo che sembra aver ripreso la corsa anche in campionato e che, dopo aver fallito gli appuntamenti con Supercoppa e Coppa Italia, spera che la dimensione internazionale sia quella giusta per sollevare finalmente un trofeo, considerato che nel 2019 questo roster è stato costruito con la consapevolezza che si potesse vincere tutto. La trasferta della Basket Hall comunque non sarà affatto semplice, e quindi vedremo quello che succederà sul parquet…

© RIPRODUZIONE RISERVATA