Diretta/ Usa Turchia (risultato finale 93-92 ot): Middleton salva gli Stati Uniti!

- Mauro Mantegazza

Diretta Usa Turchia (risultato finale 93-92 ot): un supplementare e un doppio miracolo salvano gli Stati Uniti da una clamorosa sconfitta ai Mondiali di basket 2019, decisivo Middleton.

Kemba Walker Usa basket
Diretta Usa Grecia: Kemba Walker (LaPresse)

DIRETTA USA TURCHIA (RISULTATO FINALE 93-92 OT)

Usa Turchia 93-92 overtime: incredibile vittoria degli Stati Uniti che, senza meritare e soffrendo le pene dell’inferno, si prendono la testa del girone ai Mondiali 2019 di basket e la qualificazione, lasciando i turchi con le mani nei capelli e la seconda fase da conquistare nell’ultima partita, contro la Repubblica Ceca. Finale pazzesco: il gioco da tre punti di Cedi Osman aveva portato la Turchia avanti di un punto e la nazionale dell’Est Europa aveva rubato palla con 9 secondi sul cronometro, ma lo stesso Osman ha sbagliato entrambi i liberi: il fallo subito da Khris Middleton ha portato ad un 2/2 dalla lunetta e al tiro della disperazione di Ersan Ilyasova (23 punti e 14 rimbalzi) che però non ha trovato il bersaglio. Clamorosa beffa per la Turchia, mentre gli Usa si salvano ma da oggi sanno che vincere la medaglia d’oro sarà un affare complicatissimo e per nulla scontato; 14 punti, 6 rimbalzi e 7 assist di Kemba Walker che è risultato il migliore per la nazionale di Gregg Popovich, ma da rivedere c’è davvero tanto a cominciare dall’ultima partita del primo girone che, giovedì, vedrà gli americani impegnati contro il Giappone già eliminato. (agg. di Claudio Franceschini)

USA TURCHIA (81-81): OVERTIME

Usa Turchia 81-81: i tanti dubbi sulla nazionale degli Stati Uniti alla vigilia dei Mondiali di basket 2019 vengono confermati nella seconda partita del girone, in cui gli avversari riescono a forzare il supplementare: gode fino a questo momento la nazionale dell’Est Europa, che ha avuto il grande merito di crederci fino in fondo e segnare il canestro del sorpasso con Ersan Ilyasova, dopo il rimbalzo offensivo sull’errore di Cedi Osman. Sembrava finita con la tripla sbagliata da Khris Middleton, e invece Kemba Walker ha fatto il miracolo: rimbalzo e palla consegnata da Donova Mitchell a Jayson Tatum che è andato in lunetta subendo fallo mentre tentava la conclusione dall’arco. Il giocatore dei Boston Celtics ha segnato il primo e sbagliato il secondo, il terzo poi è andato a bersaglio lasciando agli avversari praticamente dei centesimi per provare a fare il miracolo. Niente da fare: altri 5 minuti da vivere intensamente su questo parquet per i Mondiali di basket 2019. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Dobbiamo segnalare sarà garantita la diretta tv di Usa Turchia, dal momento che questa sarà una delle partite coperte da Sky nell’offerta della televisione satellitare per i Mondiali di basket 2019 in corso in Cina. Per la precisione, l’appuntamento sarà su Sky Sport Uno (numero 201), oppure anche in diretta streaming video tramite il servizio garantito da Sky Go. Come altro punto di riferimento principale segnaliamo il sito http://www.fiba.basketball/it/basketballworldcup/2019 e gli altri riferimenti ufficiali della FIBA sui social network.

DIRETTA USA TURCHIA (47-41): INTERVALLO

Usa Turchia 47-41: la partita dei Mondiali di basket 2019 si mantiene in equilibrio, gli Stati Uniti non sono ancora riusciti a dare la spallata giusta per andare in fuga anche se restano in controllo delle operazioni all’intervallo lungo. Da segnalare soprattutto la prova di Myles Turner, partito ancora una volta centro titolare: 11 punti e 7 rimbalzi per quello che al momento è il miglior realizzatore per la nazionale di Gregg Popovich, molto bene anche Khris Middleton mentre sta penando al tiro Jayson Tatum, andato a riposarsi nella parte finale del secondo periodo. Nella Turchia Ersan Ilyasova, che ben conosce gli avversari di oggi, sta disputando una bella gara e anche alcuni suoi compagni stanno rispondendo presente, per esempio Scott Wilbekin e Furkan Korkmaz che in uscita dalla panchina hanno portato energia e punti. Più sotto tono rispetto allo scintillante esordio capitan Melih Mahmatoglu, ma ci sarà tempo negli ultimi due quarti per lasciare un eventuale segno sulla sfida. (agg. di Claudio Franceschini)

USA TURCHIA (0-0): PALLA A DUE!

Tutto è pronto per la palla a due di Usa Turchia, nei pochi minuti che ormai ci separano da questa partita andiamo a ricordare il precedente più illustre, che è naturalmente la finale dei Mondiali di basket ospitati proprio dalla Turchia nel 2010. Il tifo dei 15.000 spettatori della Sinan Erdem Spor Salonu di Istanbul non bastò però domenica 12 settembre 2010 a fare il miracolo della vittoria contro gli Stati Uniti di coach Mike Krzyzewski, che si imposero con il punteggio di 81-64 una partita che vide di fatto gli Usa sempre davanti, con i parziali di 17-22, 32-42 e 48-61 al termine dei primi tre quarti. Protagonista assoluto di quella finale iridata fu senza ombra di dubbio Kevin Durant, che mise a referto la bellezza di 28 punti, mentre in casa Turchia il miglior marcatore fu Hidayet Türkoğlu, autore di 16 punti. Adesso la posta in palio è decisamente meno importante, ma la partita conserva comunque grande fascino: parola dunque al campo, Usa Turchia sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL DEBUTTO TURCO

Sempre più vicina la diretta di Usa Turchia, andiamo adesso a ricordare che cosa è successo domenica nella prima partita della Nazionale turca in questi Mondiali di basket 2019. La squadra del c.t. Ufuk Sarica si era imposta con il netto punteggio di 86-67 contro il Giappone al termine di una partita nella quale i turchi avevano di fatto scavato il solco decisivo già nel corso del primo quarto, chiuso in vantaggio per 28-12. Un tentativo giapponese di accorciare le distanze nel secondo quarto – parziale di 19-23, 47-35 dunque all’intervallo – fu bloccato dalla Turchia con il 20-14 del terzo quarto, che fece definitivamente calare il sipario sulla partita di Shanghai. A livello individuale, da evidenziare nella Turchia i 19 punti di Ersan Ilyasova e i 17 di Melih Mahmutoglu, i migliori marcatori di una partita che è sempre stata saldamente nelle mani della Turchia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LO STATO DI FORMA DEGLI USA

Mentre attendiamo la diretta di Usa Turchia, ricordiamo che il cammino statunitense in questi Mondiali di basket 2019 è cominciato due giorni fa con una vittoria per 88-67 contro la Repubblica Ceca, che è rimasta in scia nel primo quarto (17-14 Usa), patendo però l’allungo del Team Usa in un secondo quarto da 26-15 per gli americani, che poi hanno gestito il margine di vantaggio arrivando fino al +21 finale, margine di vantaggio comunque non eclatante e che conferma la sensazione su questi Stati Uniti non così eccezionali. Gregg Popovich ha comunque avuto un buon contributo da parte di tutto il gruppo, dal momento che gli Stati Uniti domenica hanno portato quattro giocatori in doppia cifra: 16 punti per Donovan Mitchell, 14 punti per Harrison Barnes, 13 punti per l’MVP Kemba Walker e 10 punti per Jayson Tatum, mentre ben undici giocatori su dodici a referto hanno messo a segno almeno un punto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Usa Turchia, in diretta dallo Shanghai Oriental Sports Center naturalmente di Shanghai, si gioca alle ore 14.30 italiane (le 20.30 locali) di oggi pomeriggio, martedì 3 settembre 2019, per la seconda giornata del girone E ai Mondiali di basket 2019. Usa Turchia è sicuramente una partita che stuzzica l’interesse: nel 2010 fu proprio questa la finale iridata che gli Stati Uniti vinsero ad Istanbul contro i padroni di casa della Turchia. Nove anni dopo (i Mondiali sono nel frattempo passati negli anni dispari), la sensazione è che Usa e Turchia siano entrambe meno forti di allora, ma in ogni caso la qualificazione alla seconda fase non dovrebbe essere in discussione e oggi dunque c’è in palio il primo posto nel gruppo – importante anche perché nella seconda fase ci si porta dietro i risultati di questo primo gruppo. Gli Usa hanno debuttato vincendo 88-67 contro la Repubblica Ceca, la Turchia si è invece imposta per 86-67 contro il Giappone. Oggi però i turchi saranno capaci di mettere paura anche al Team Usa?

DIRETTA USA TURCHIA: IL CONTESTO

Verso la diretta di Usa Turchia, c’è grande attesa attorno a questa partita che potrebbe iniziare a chiari le idee circa il valore del Team Usa a disposizione di coach Gregg Popovich, che probabilmente è il meno nobile da quando i giocatori della NBA sono eleggibili per la Nazionale. Naturalmente questo non significa che gli Usa siano scarsi, tuttavia questa volta non si parte con gli Stati Uniti nel ruolo di unici favoriti e la competizione si annuncia molto interessante. Dopo la netta ma non così travolgente vittoria contro la Repubblica Ceca, il secondo banco di prova si chiama Turchia e potrebbe essere molto interessante. Ad onore del vero va detto che pure i turchi non sembrano all’altezza della squadra che nel 2010 vinse l’argento mondiale, tuttavia Ersan Ilyasova e compagni certamente faranno di tutto per mettere in difficoltà gli Stati Uniti e ottenere una vittoria che certamente verrebbe ricordata a lungo, come sempre quando gli Usa perdono nel basket.

© RIPRODUZIONE RISERVATA