Diretta/ Valencia Virtus Bologna (risultato 73-83): V Nere in finale di Eurocup!

- Mauro Mantegazza

Diretta Valencia Virtus Bologna streaming video tv: orario e risultato live della partita, semifinale di Eurocup (oggi mercoledì 4 maggio 2022).

Virtus Bologna
Diretta Virtus Bologna Pesaro, gara-1 quarti playoff (da facebook.com/VirtusSegafredoBologna)

DIRETTA VALENCIA VIRTUS BOLOGNA (73-83): V NERE IN FINALE DI EUROCUP!

La Virtus Bologna alla fine porta a casa la partita e la qualificazione alla finale di Eurocup di basket, battendo 73-83 a domicilio il Valencia. Alla fine vantaggio a due cifre per i felsinei che nell’ultimo quarto sono riusciti a riallungare. Decisivi Belinelli e Daniel Hackett con le sue triple per riuscire a tenere a distanza gli spagnoli, che si erano riavvicinati nel terzo quarto, col 73-83 finale che può far partire la festa bolognese. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VALENCIA VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Come sempre la diretta tv di Valencia Virtus Bologna sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare, pertanto sarà un appuntamento per gli abbonati Sky: da questa stagione le partite delle squadre italiane in Eurocup sono trasmesse tutte da Sky Sport, che fornisce anche la diretta Valencia Virtus Bologna streaming video grazie all’applicazione Sky Go. Bisogna però aggiungere che la diretta streaming sarà offerta anche da Elevensports, sempre a pagamento.

REAZIONE SPAGNOLA

Arriva la reazione spagnola nel terzo quarto della sfida di Eurocup tra Valencia e Virtus Bologna. Si assottiglia il vantaggio ospite che si riduce a 5 lunghezze, Belinelli prova a tenere alte le medie realizzative della Virtus nel momento di calo ma Valencia resta frizzante sotto canestro, riducendo ancora le distanze da 53-60 a 57-62, punteggio di fine quarto che rimanda le sorti della sfida all’ultimo parziale. (agg. di Fabio Belli)

LE V NERE ALLUNGANO

Allungano le V Nere, avanti di 13 punti a metà match nella sfida contro Valencia di Eurocup di basket. 33-46 il punteggio a metà gara in favore della formazione felsinea, Weems scatenato con 4 punti in due veloci azioni consecutive e poi anche Shengelia contribuisce a tenere gli spagnoli sotto ritmo, Teodosic con una grande tripla porta la Virtus sul 31-44 e i 13 punti di vantaggio vengono mantenuti fino all’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

SLANCIO FELSINEO

Ottima partenza per la Virtus Bologna nella sfida di Eurocup in casa di Valencia. Gli spagnoli avevano ribaltato il punteggio portandosi dal 7-10 al 16-11 ma il finale di parziale è stato tutto di marca felsinea con uno strappo che ha portato il punteggio alla fine del primo quarto sul 19-27. Un mini-parziale di 3-16 con la Virtus che ha preso il controllo del gioco con Jaiteh e Weems efficaci sotto canestro e 8 punti di vantaggio alla prima pausa in favore degli ospiti. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Tutto è pronto per Valencia Virtus Bologna: a pochi minuti dalla palla a due, diciamo qualcosa in più sulla formazione spagnola. Il Valencia Basket è stato secondo nel girone B con dodici vittorie e sei sconfitte, era lo stesso girone della Virtus e allora ricordiamo che la doppia sfida era finita con una doppia vittoria del Valencia – speriamo dunque che stavolta la storia possa essere differente. Dal punto di vista storico, dobbiamo notare che si tratta di una società molto giovane, essendo stata fondata solo nel 1986, dopo che il Valencia CF decise di chiudere la propria sezione basket, ponendo fine al classico schema della polisportiva, molto diffuso in Spagna.

L’anno più glorioso della storia del Valencia è senza dubbio finora il 2017, quando la squadra vinse il campionato spagnolo e successivamente anche la Supercoppa, mentre nel 1998 aveva conquistato la Coppa del Re. Va però detto che il Valencia ha soprattutto un feeling straordinario con la Eurocup, vinta per quattro volte nel 2003, 2010, 2014 e 2019. Tuttavia adesso la parola passa al campo, che è pronto ad emettere i propri verdetti inappellabili, dal momento che si tratterà di una sfida in gara secca: Valencia Virtus Bologna comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VALENCIA VIRTUS BOLOGNA: PARLA SCARIOLO

Mentre si avvicina la diretta di Valencia Virtus Bologna, facciamo un passo indietro a settimana scorsa tornando virtualmente in sala stampa dopo la vittoria della Virtus Bologna nel quarto di finale contro l’Ulm, per rileggere le dichiarazioni del coach Sergio Scariolo, che aveva commentato così la vittoria: “La nostra difesa è stata sempre buona se non molto buona. Volevamo mostrare ai tifosi il nostro affetto e ringraziarli, anche se non volevamo festeggiare perché la nostra Eurocup inizia adesso. È una competizione dura, erano molti anni che non la disputavo ma a detta di molti questa si sta rivelando una delle più difficili di sempre e essere fra le prime quattro è già un risultato”.

Scariolo aveva commentato la partita volgendo uno sguardo anche in avanti: “Ora arrivano le migliori e le affronteremo fuori casa. Dovremo essere completi sotto molti punti di vista ma l’aspetto mentale abbiamo dimostrato che è solido. Loro erano molto aggressivi sulle nostre guardie e Mam e Jakarr hanno trovato ottimi momenti sotto canestro. I nostri esterni sono stati bravi a cercarli e loro li hanno trasformati in alcuni casi anche in canestro e fallo. Gli esterni creavano e i lunghi finalizzavano. Partite come questa con tutte le difficoltà mi fanno sentire ancora più motivato e i giocatori più esperti sanno come viverle, con visione su quello che succede intorno e con il focus non su quello che si è fatto prima ma su quello che bisogna fare dopo”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PER LA FINALE!

Valencia Virtus Bologna, in diretta da La Fonteta della città spagnola, si gioca con palla a due alle ore 20.30 di questa sera, mercoledì 4 maggio 2022, come partita valida per la semifinale della Eurocup 2021-2022 di basket in gara secca. Siamo dunque sempre più nel vivo della seconda competizione europea per importanza del basket: dopo una lunghissima fase a gironi, con la fase ad eliminazione diretta siamo passati a partite singole. Già dagli ottavi di finale chi vince va avanti, chi perde è fuori senza alcuna possibilità di appello, aumentando il fascino di tutte le partite. Con la diretta di Valencia Virtus Bologna in palio ci sarà un posto in finale e di fatto anche nella prossima Eurolega.

Gli spagnoli del Valencia Basket e la Virtus Segafredo Bologna sono arrivate entrambe dal girone B: il Valencia era stato secondo con un bilancio di dodici vittorie e sei sconfitte, la Virtus invece aveva chiuso al quarto posto con un bilancio di undici vittorie a fronte di sette sconfitte, poi agli ottavi ha sconfitto i lituani del Lietkabelis Panevezys e nei quarti i tedeschi dell’Ulm, sempre godendo del fattore campo. Adesso invece, giocando contro una rivale che aveva fatto meglio in stagione regolare, si vola in Spagna per una sfidati enorme importanza. Tante volte sono già saltati i pronostici in questa Eurocup: come terminerà Valencia Virtus Bologna?

DIRETTA VALENCIA VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Valencia Virtus Bologna ci proporrà una semifinale di lusso per questa Eurocup 2021-2022: gli emiliani sono la capolista della nostra Serie A di basket e cercano di conquistare il successo finale in Eurocup, già sfiorato nella scorsa stagione quando la Virtus Bologna fece il record di vittorie consecutive nelle prime due fasi (la formula era differente) e anche nei quarti di finale, ma per fermarsi poi in semifinale contro l’Unics Kazan a causa delle prime due sconfitte nell’intera campagna europea. Stavolta la Virtus Bologna ha gestito la sua Eurocup in modo diverso, ma è arrivata allo stesso punto: adesso naturalmente per gli uomini di coach Sergio Scariolo l’obiettivo è di scrivere una storia diversa.

La stagione regolare non porta buoni ricordi, dal momento che Valencia vinse entrambe le partite contro la Virtus Bologna, ma con scarti di appena sei punti in Spagna e addirittura uno a Bologna. I precedenti quindi conteranno fino ad un certo punto: inoltre, molte big sono già uscite di scena (nelle semifinali sono arrivate una seconda, le due quarte e addirittura una settima della regular season) grazie alla formula della partita secca, introdotta quest’anno in Eurocup. Con un Mam Jaiteh in formato Ulm (27 punti più 11 rimbalzi) raggiungere la finale potrebbe essere più semplice…





© RIPRODUZIONE RISERVATA