Diretta/ Varese Fortitudo Bologna (risultato finale 67-79): colpaccio dei felsinei

- Claudio Franceschini

Diretta Varese Fortitudo Bologna streaming video tv: orario e risultato live della partita valida come recupero nella 17^ giornata di basket Serie A1, squadre in campo alla Enerxenia Arena.

De Vico Strautins Scola Varese facebook 2021 640x300
Diretta Varese Pesaro, basket Serie A1 22^ giornata (da Facebook)

DIRETTA VARESE FORTITUDO BOLOGNA (RISULTATO LIVE 67-79): COLPACCIO DEGLI OSPITI

Colpaccio della Fortitudo Bologna che sbanca l’Enerxenia Arena battendo in rimonta l’Openjobmetis Varese con il risultato finale di 67-79. Dopo aver piazzato l’allungo decisivo nel terzo quarto, negli ultimi dieci minuti gli uomini di Dalmonte si limitano a gestire e a contenere la reazione dei lombardi che falliscono l’obiettivo di accorciare le distanze e rientrare in corsa per il successo. De Nicolao prova a suonare la carica ma dall’altra parte c’è Aradori che con una serie di triple tiene i suoi a +12. I due tiri liberi di Sounders mettono il punto esclamativo e spengono le ultime speranze dei padroni di casa che possono solamente inchinarsi. {agg. di Stefano Belli}

46-61, ALLUNGO FELSINEO

A dieci minuti dal 40’ il punteggio di Varese-Fortitudo Bologna vede il quintetto di Dalmonte avanti per 61 a 46. Nel terzo quarto l’Openjobmetis non ha combinato praticamente nulla di buono mentre i felsinei hanno letteralmente preso il largo con Banks e Sounders che segnano da qualsiasi posizione e mettono in seria crisi la retroguardia avversaria. Douglas prova disperatamente a tenere ancora aperta la partita ma in fase offensiva gli uomini di Bulleri non ne azzeccano più una, come dimostrano gli appena otto punti realizzati tra il 21’ e il 30’. All’Enerxenia Arena gli ospiti hanno quindi in mano il match, vedremo se nell’ultimo quarto sapranno gestire le 15 lunghezze di vantaggio o se ci sarà margine per una clamorosa rimonta dei lombardi. {agg. di Stefano Belli}

38-39, INTERVALLO LUNGO

A metà gara il punteggio di Openjobmetis Varese-Fortitudo Bologna è di 38-39, è ancora tutto in bilico e tutto si deciderà con ogni probabilità nei secondi venti minuti, a meno che non serva anche l’over-time per decretare il vincitore della sfida valevole per il recupero della 17^ giornata di Serie A1. Secondo quarto decisamente più equilibrato all’Enerxenia Arena con i felsinei che riacciuffano i lombardi e si portano pure momentaneamente avanti con la tripla di Baldasso. Strautins firma il controsorpasso ma adesso il quintetto di Bulleri non riesce più a prendere il largo come a inizio gara, gli ospiti rispondono colpo su colpo e prima di andare al riposo tornano a condurre grazie all’ennesima giocata vincente di Fantinelli. {agg. di Stefano Belli}

26-19, OPENJOBMETIS A +7

All’Enerxenia Arena l’Openjobmetis Varese ospita la Fortitudo Bologna nel recupero della diciassettesima giornata di Serie A1, al termine del primo quarto il parziale è di 26-19. Un vero e proprio scontro diretto per la zona salvezza, partono decisamente meglio i padroni di casa che con Scola e De Vico si portano immediatamente sul 9-4. Hunt e Sounders provano a tenere a galla gli ospiti ma il quintetto di Bulleri allunga con il passare dei minuti. Nonostante qualche patema d’animo gli uomini di Dalmonte non perdono la bussola e limitano i danni ritrovandosi a gestire un passivo di -7 quando si arriva alla prima pausa. Vedremo se nei successivi dieci minuti i fielsinei troveranno il modo di rimettersi in carreggiata. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA VARESE FORTITUDO BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Varese Fortitudo Bologna non sarà garantita dalla nostra televisione: questo significa che l’unico modo per seguire la partita di basket sarà quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, che fornisce tutte le gare della Serie A1 con il servizio di diretta streaming video. Sul sito ufficiale www.legabasket.it troverete inoltre tutte le informazioni utili: dal tabellino play-by-play al boxscore del match passando per la classifica del campionato e le statistiche di squadre e giocatori, oltre ad altri contenuti.

PALLA A DUE!

Sta per alzarsi la palla a due di Varese Fortitudo Bologna. Abbiamo toccato l’argomento dello scudetto che i biancorossi vinsero nel 1999; ebbene, quattro di quei protagonisti avrebbero poi vissuto l’esperienza biancoblu sotto le due torri. Immediatamente dopo Carlo Recalcati, che avrebbe vinto il campionato al primo colpo; un anno più tardi, clamorosamente, Andrea Meneghin che restò due stagioni all’Aquila senza mai toccare i picchi raggiunti nella squadra di casa; ancora due anni dopo Gianmarco Pozzecco, che avrebbe mancato il tricolore del 2005 per questione di mesi, separatosi dalla Fortitudo per qualche dissidio di troppo con Jasmin Repesa. Il quarto è Giacomo Galanda, che con la F aveva già giocato e che a Varese era arrivato in prestito; tornato a Bologna, anche lui avrebbe vinto il titolo. Tutti loro hanno poi fatto ritorno sotto le Prealpi, senza mai riuscire a rivivere quelle grandi emozioni di fine millennio. Ora, la Openjobmetis attraversa un periodo complicatissimo; vedremo allora come andranno le cose in una partita sempre molto sentita come quella contro l’Aquila, mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet della Enerxenia Arena perché finalmente la diretta di Varese Fortitudo Bologna comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE FORTITUDO BOLOGNA: GLI EPISODI STORICI

Sono due in particolare i momenti nella storia che hanno elevato la rivalità di Varese Fortitudo Bologna. Il primo nel 1997, semifinale playoff: settima in regular season, la Cagiva avevato filo da torcere a una Teamysistem già costruita per vincere lo scudetto. Si era imposta di autorità a Bologna in gara-3, prendendosi il match point casalingo; purtroppo per lei la F aveva vinto gara-4 per poi chiudere i conti sul proprio parquet (e perdere la fnale contro Treviso). Varese aveva cullato sentimenti di rivincita culminati due anni più tardi, ma in modo indiretto: anzi, dopo averla guidata a lungo, aveva chiuso la regular season in seconda posizione con sorpasso da parte dell’Aquila biancoblu nelle ultime due giornate, che i biancorossi avevano giocato senza Gianmarco Pozzecco. Nei playoff Varese aveva eseguito una marcia trionfale, battendo anche la Virtus Bologna: tutto apparecchiato per la finale contro la Fortitudo, ma i bolognesi avevano pensato bene di perdere gara-5 di semifinale, in casa, contro la Benetton. Era stata dunque la squadra veneta che i Roosters avevano demolito (3-0) vincendo il decimo scudetto della loro storia, attualmente anche l’ultimo messo in bacheca da una società in crisi. (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE FORTITUDO BOLOGNA: SFIDA DELICATISSIMA

Varese Fortitudo Bologna, che è in diretta dalla Enerxenia Arena, si gioca alle ore 16:00 di domenica 14 febbraio: sfruttando la sosta per la Coppa Italia queste due squadre giocano il recupero valido per la 17^ giornata del campionato di basket Serie A1 2020-2021, ultima partita che la Openjobmetis aveva lasciato indietro a causa del focolaio di Coronavirus esploso in seno alla squadra. Una Varese che nel frattempo ha battuto due colpi, riprendendosi qualche possibilità di salvezza: le vittorie consecutive contro Brindisi e Cremona sono state preziosissime, poi la fatica per il doppio overtime di domenica si sono fatte sentire e mercoledì è arrivato un ko netto a Brescia.

Dunque squadra ancora ultima in classifica, insieme a Cantù con cui ha le sfide dirette a sfavore; rendimento deludente, ma ancor più quello di una Fortitudo che era chiamata a lottare concretamente per i playoff e invece si ritrova con appena 2 punti di margine sulle lombarde. Gli ampi problemi di inizio stagione sembrano essere risolti, ma la situazione resta complicata; nell’ultimo turno è arrivato un ko interno contro Sassari. Ora vedremo come andranno le cose nella diretta di Varese Fortitudo Bologna, una grande classica del nostro basket; aspettandone la palla a due possiamo provare a fare qualche valutazione sui temi principali che sono legati alla partita.

DIRETTA VARESE FORTITUDO BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Varese Fortitudo Bologna, come abbiamo accennato, è una partita classica del nostro basket: le due squadre sul finire degli anni Novanta erano entrambe competitive per lo scudetto e lo hanno anche vinto, ma purtroppo il nuovo periodo d’oro dei lombardi è durato davvero troppo poco e così la rivalità, molto sentita dalle due piazze, non si è tradotta in sfide decisive sul campo. Adesso però entrambe si ritrovano in Serie A1 per il secondo anno consecutivo; se la realtà della Openjobmetis, al netto della deludente prestazione stagionale, è da tempo quella di lottare innanzitutto per salvarsi, la Lavoropiù ha sposato un progetto ambizioso per tornare subito ai vertici, ma il parquet ci ha detto finora altro. La firma di Luca Dalmonte, in sostituzione dell’esonerato Meo Sacchetti – che sarebbe stato grande ex di questa partita – ha sicuramente migliorato le cose (soprattutto dal punto di vista difensivo) ma c’è ancora tanto lavoro da fare, perché la concorrenza è agguerrita e le brutte sorprese possono sempre essere dietro l’angolo. Intanto vedremo quello che succederà tra poco alla Enerxenia Arena…

© RIPRODUZIONE RISERVATA