Diretta/ Venezia Brescia (94-87) streaming video tv: Watt 30 punti

- Claudio Franceschini

Diretta Venezia Brescia streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo sul parquet del Taliercio.

Mitchell Watt Venezia basket facebook 2021 640x300
Diretta Venezia Fortitudo Bologna, basket Serie A1 28^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VENEZIA BRESCIA (RISULTATO 94-87): WATT 30 PUNTI

Il match tra Venezia e Brescia termina sul 94-87, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Venezia: Chappell 15, Tonut 17, Casarin 5, Daye 15, Denicolao 5, Casarin 5, Watt 30, Stone 6, Vidamr 1. Brescia: Crawford 8, Bortolani 2, Wilson 21, Moss 2, Burns 7, Chery 10, Willis 7, Kalinoski 11, Sacchetti 6, Vitali 12. Venezia vince una partita condotta per gran parte del tempo. Dopo un primo quarto equilibrato Venezia è riuscita a mantenere sempre un ottimo vantaggio guidata da Watt. (agg. Umberto Tessier)

WATT 20 PUNTI

Il terzo quarto tra Venezia e Brescia termina sul 70-63, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Venezia: Chappell 12, Tonut 10, Casarin 5, Daye 13, Denicolao 3, Casarin 5, Watt 20, Stone 6, Vidamr 1. Brescia: Crawford 4, Bortolani 2, Wilson 13, Moss 2, Burns 6, Chery 10, Willis 7, Kalinoski 7, Bortolani 2, Sacchetti 6. Venezia che perde qualche punto di vantaggio rispetto al secondo quarto ma resta comunque avanti nel punteggio. Gara che resta apertissima. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA VENEZIA BRESCIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Venezia Brescia non sarà una di quelle che per questo turno di campionato verranno trasmesse sui canali della nostra televisione. Sappiamo comunque che esiste l’alternativa di Eurosport Player, la piattaforma che richiede comunque di essere clienti e che fornisce, in diretta streaming video, tutte le partite del campionato di basket Serie A1. Sul sito ufficiale www.legabasket.it potrete consultare liberamente le informazioni utili come il tabellino play-by-play, il boxscore aggiornato in tempo reale, le statistiche di squadre e giocatori e la classifica del torneo.

INTERVALLO LUNGO

Il secondo quarto tra Venezia e Brescia termina sul 60-46, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Venezia: Chappell 8, Tonut 10, Casarin 5, Daye 11, Denicolao 3, Casarin 3, Watt 17, Stone 6. Brescia: Crawford 4, Bortolani 2, Wilson 8, Moss 2, Burns 2, Chery 6, Willis 7, Kalinoski 7, Bortolani 2, Sacchetti 6. Venezia allunga in questo secondo periodo su Brescia dopo un primo quarto scivolato sul filo dell’equilibrio. Watt, con 16 punti, è stato il miglior realizzatore della gara fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

WATT 11 PUNTI

Il primo quarto tra Venezia e Brescia termina sul 28-27, andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Venezia: Daye 5, Denicolao 3, Casarin 3, Watt 11, Stone 6. Brescia: Crawford 4, Bortolani 2, Wilson 5, Moss 2, Burns 2, Chery 6, Willis 7, Kalinoski 7. Primo periodo davvero molto equilibrato con le due compagini che hanno risposto colpo su colpo aiutate dall’ottima prestazione delle rispettive difese. Vediamo cosa accadrà ora nel secondo quarto di gara. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Mancano solo pochi minuti alla palla a due di Venezia Brescia. La Germani, come abbiamo detto in precedenza, era riuscita a prendersi un tesoretto in termini di margine sulle inseguitrici per un posto nei playoff, ma poi anche a causa del calendario ha vissuto un periodo di crisi che ha riportato cinque squadre all’aggancio in ottava posizione, rendendo un vero thriller la qualificazione ai playoff. L’ultima vittoria di Brescia risale al 28 febbraio, in casa contro Reggio Emilia: era la seconda consecutiva e la quarta nelle ultime cinque, compreso il colpo sul parquet della Virtus Bologna. Da quel momento però sono arrivati i ko contro Milano, Trento, Brindisi e Fortitudo Bologna: quattro sconfitte in serie che hanno portato Maurizio Buscaglia a dover soffrire per centrare la post season. Dopo il Taliercio, la Leonessa giocherà in casa contro Cantù, Sassari e Pesaro e a Cremona: tre impegni casalinghi che potrebbero fare tutta la differenza del mondo, anche se il calendario da qui al termine della regular season non è certo semplicissimo. Per il momento mettiamoci comodi, lasciamo che a parlare sia il parquet e stiamo a vedere quello che succederà nella diretta di Venezia Brescia, che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VENEZIA BRESCIA: L’EX

Venezia Brescia sarà una partita da ex per Luca Vitali, anche se forse il playmaker di San Giorgio Di Piano non ha nella Reyer la squadra cui è maggiormente legato. Ci ha giocato nel 2013-2014: quella era una Venezia che stava iniziando a crescere e che, dopo il primo turno di playoff dell’anno precedente, non aveva raggiunto la post season chiudendo undicesima. Dal punto di vista personale, Vitali aveva già avuto parecchie esperienze e in particolar modo il 2012-2013 gli era valso la chiamata degli orogranata: era infatti giunta la stagione della maturazione con Cremona, che poi lo avrebbe ripreso con sé per l’anno successivo. Se parliamo delle cifre realizzative Vitali non ha mai avuto un periodo come quello con la Vanoli, anche se a Venezia è comunque riuscito ad arrivare in doppia cifra; in questa stagione, la quinta con la maglia della Leonessa, sta viaggiando a 5,5 punti e 4,8 assist per gara. Naturalmente è lontano dai suoi picchi, ma l’età avanza (a maggio compirà 35 anni) e soprattutto anche nel periodo d’oro non è mai stato una delle primissime opzioni offensive per le squadre in cui ha giocato, rendendo invece al massimo sulla distribuzione del gioco e degli assist, fondamentale in cui i numeri sono sempre stati particolarmente alti. (agg. di Claudio Franceschini)

REYER PER IL PRONTO RISCATTO

Venezia Brescia sarà diretta dagli arbitri Alessandro Vicino, Christian Borgo e Andrea Valzani: si gioca alle ore 18:00 di domenica 11 aprile, siamo al Taliercio per la 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2020-2021. Classifica diversa per le due squadre, ma la stessa urgenza di vincere: la Reyer ha subito una rimonta con sconfitta sul parquet di Trento e rischia di non avere il fattore campo nel primo turno dei playoff, vista la concorrenza l’obiettivo è da perseguire fino all’ultimo ma non sarà affatto semplice da raggiungere.

La Leonessa arriva allo stesso modo da una sconfitta, maturata contro la rinata Fortitudo Bologna: Maurizio Buscaglia sa che la sua squadra può arrivare ai playoff ma avrà bisogno di chiudere in ascesa il girone di ritorno, perché la concorrenza è spietata e sono davvero tante le squadre in lotta. Sarà interessante vedere quello che succederà nella diretta di Venezia Brescia; aspettandone la palla a due proviamo a tracciare alcuni dei temi principali che potrebbero emergere dal parquet del Taliercio per questa sfida molto delicata.

DIRETTA VENEZIA BRESCIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Venezia Brescia sarà affascinante, perché mette a confronto due squadre ferite e che vogliono riprendere immediatamente la marcia. La Reyer aveva avuto un periodo di difficoltà quando si era sviluppato un focolaio di Coronavirus che aveva portato all’eliminazione dalla Eurocup, poi si è ripresa con una striscia di vittorie che ne ha confermato il valore ma intanto ha permesso alle rivali di rimanere attaccate. Adesso bisognerà sudare per prendersi almeno il quarto posto: non avere il vantaggio del campo nel primo turno dei playoff potrebbe voler dire affrontare Sassari, ipotesi molto concreta, dovendo andare a vincere almeno una volta al PalaSerradimigni. Walter De Raffaele vuole dunque la volata giusta, così come Buscaglia che insegue un posto nei playoff: la sua Brescia aveva guadagnato un margine importante sulle dirette concorrenti ma poi lo ha sprecato, alle spalle della Leonessa si sono messe tutte a correre e adesso la situazione è davvero ingarbugliata, con una vittoria in più o in meno che può fare tutta la differenza del mondo, rendendo ancora più teso il clima che si respirerà al Taliercio tra qualche ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA