Diretta/ Venezia Bursaspor (risultato finale 62-70): crollo finale!

- Claudio Franceschini

Diretta Venezia Bursaspor streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la seconda giornata nel gruppo B di basket Eurocup, la Reyer vuole restare a punteggio pieno.

Tonut Venezia
Diretta Venezia Trieste: Stefano Tonut (Foto LaPresse)

DIRETTA VENEZIA BURSASPOR (RISULTATO FINALE 62-70): CROLLO FINALE!

Crollo finale per l’Umana Reyer Venezia che perde clamorosamente nel match contro il Bursaspor, sprecando 11 punti di vantaggio accumulati a fine terzo quarto e chiudendo nell’ultimo quarto con un parziale di 5-24 che consegna ai turchi la vittoria finale. Il Bursaspor è partito con uno 0-6 che ha fatto subito capire di voler tentare la rimonta e il parziale è rapidamente passato sul 3-18, con i turchi che sul 62-68 hanno praticamente sentito in pugno la partita, con l’ultimo canestro che ha portato il risultato sul finale di 62-70 e Venezia che ha lasciato scorrere gli ultimi 35” senza punti. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VENEZIA BURSASPOR STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Venezia Bursaspor sarà trasmessa sulla televisione satellitare (per i clienti), che da quest’anno è la grande casa anche della Eurocup: l’appuntamento per questa sera è su Sky Sport Arena – numero 204 del decoder – con la possibilità di seguire la partita anche tramite il servizio di diretta streaming video, sempre riservato agli abbonati e disponibile con l’applicazione Sky Go, attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

LAGUNARI AVANTI

Lagunari avanti nella sfida contro il Bursaspor, 57-46 il risultato alla fine del terzo quarto con la formazione di casa che ha dettato a lungo i tempi del gioco. Già all’intervallo il risultato di 45-34 ha fatto capire come l’Umana Reyer avesse in mano il pallino del gioco, Needham e De Nicolao si muovono bene sotto canestro ma col passare dei minuti, e in particolare nel terzo quarto, le due squadre hanno dimostrato una maggiore facilità nell’andare a segno. I ritmi offensivi si stanno alzando e ora Venezia è chiamata a gestire 11 punti di vantaggio nell’ultimo parziale. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

La palla a due di Venezia Bursaspor si alza tra pochi istanti, e allora noi facciamo un focus sulla squadra turca che, appena un anno dopo aver superato lo scoglio della seconda divisione nazionale, ha fatto il suo esordio in Eurocup. L’anno scorso le cose non sono andate bene: 3-7 nel girone ed eliminazione in regular season, incrociando anche Trento (doppia sconfitta) e battendo due volte Nanterre e una il Promitheas. Un battesimo che ha comunque messo il Bursaspor nella mappa delle competizioni internazionali, fatto non indifferente se pensiamo che fino al 2014 questa società nemmeno esisteva.

In questa squadra gioca oggi Dragan Milosavljevic, serbo che ha vinto tanto con il Partizan Belgrado ed è passato anche da Alba Berlino e Unicaja Malaga, e Kevarrius Hayes che ha messo in bacheca campionato e Coppa di Francia con Villeurbanne, giocando l’Eurolega. Nel 2019-2020 il centro della Repubblica Centrafricana è passato da Cantù: in 20 partite di utilizzo con la squadra brianzola aveva garantito 9,6 punti di media. Adesso è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet: finalmente è tutto pronto, la diretta di Venezia Bursaspor può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

VENEZIA BURSASPOR: L’ESORDIO

Nel presentare la diretta di Venezia Bursaspor, possiamo anche fare un passo indietro e ricordare l’esordio vincente che la Reyer ha timbrato in questa edizione di Eurocup. All’Ekinox, Venezia ha battuto Bourg en Bresse per 73-62, grazie soprattutto a un primo tempo chiuso con il parziale di 34-26 e che ha permesso ai ragazzi di Walter De Raffaele di prendere fiducia. Si è trattato di una prova da 42,3% dall’arco, riuscendo a contrastare la netta “sconfitta” a rimbalzo (30-42) con le percentuali, soprattutto dal punto di vista difensivo visto che i francesi sono stati tenuti al 28,6% dal perimetro.

Parlando dei singoli, bella doppia doppia da 16 punti e 12 rimbalzi di Mitchell Watt, poi 14 punti e 5 assist per Stefano Tonut e 13 punti con 5/7 al tiro da parte di Austin Daye; come sempre la vecchia guardia di Venezia ha saputo fare la differenza, mentre per Bourg en Bresse la prova migliore è stata di Alexandre Chassang che ha chiuso con 7 punti (tirando appena 3 volte) e 8 rimbalzi, miglior realizzatore Rasheed Sulaimon che però ha scritto 5/17 a referto, soprattutto con un decisamente negativo 1/7 nelle conclusioni dalla lunga distanza. (agg. di Claudio Franceschini)

REYER PER IL BIS!

Venezia Bursaspor, in diretta dal Taliercio alle ore 20:00 di martedì 26 ottobre, si gioca per la seconda giornata nel gruppo B di basket Eurocup 2021-2022: una partita casalinga per la Reyer che, reduce dalla vittoria su Bourg en Bresse, proverà a rimanere a punteggio pieno nel suo gruppo confermando i buoni progressi che sta evidenziando partita dopo partita. La competizione naturalmente è lunga in questa sua prima fase, è presto per fare calcoli ma certamente vincere la seconda gara sarebbe già abbastanza importante.

Il Bursaspor lo abbiamo visto da vicino settimana scorsa, perchè è la squadra battuta dalla Virtus Bologna; i turchi al contrario hanno quindi bisogno di rilanciarsi ma sanno che non sarà affatto semplice, perchè gli orogranata sono abituati a questi contesti. Aspettando quindi che la diretta di Venezia Bursaspor prenda il via, proviamo a fare qualche rapida analisi sui temi principali che potrebbero emergere da questa partita.

DIRETTA VENEZIA BURSASPOR: RISULTATI E CONTESTO

Naturalmente la diretta di Venezia Bursaspor si presenta molto interessante: i turchi hanno appena iniziato la loro esperienza internazionale ma sappiamo che in questo Paese si lavora alacremente su progetti legati al basket, dunque questa società punta in alto e proverà a dare fastidio alle big. La sconfitta subita dalle V nere non deve essere presa in senso assoluto per definire il valore della squadra, anche se certamente non sbagliamo nel dire che in questo momento Venezia sia superiore; la Reyer ha anche battuto Pesaro in campionato, una vittoria che era attesa ampiamente viste le difficoltà iniziali.

Possiamo dire abbastanza serenamente che il passaggio del girone non sia in discussione per i ragazzi di Walter De Raffaele, ma la nuova formula che aiuterà nella prima fase di Eurocup renderà poi le cose dannatamente difficili, e allora bisognerà provare anche a prendersi un buon piazzamento in classifica. Anche per questo uscire vincenti dalla diretta di Venezia Bursaspor, sia pure se siamo solo alla seconda giornata, è particolarmente importante…

© RIPRODUZIONE RISERVATA