DIRETTA/ Venezia Entella (risultato finale 2-2) streaming DAZN: Aramu, poi Mancosu!

- Fabio Belli

Diretta Venezia Entella streaming video DAZN: formazioni ufficiali e risultato live della partita che si gioca al Penzo, valevole per la ventiquattresima giornata di Serie

Montalto Venezia gol esultanza lapresse 2019
Video Pisa Venezia (Foto LaPresse)

DIRETTA VENEZIA ENTELLA (RISULTATO FINALE 2-2): ARAMU, POI MANCOSU!

Finisce 2-2 il match allo stadio Penzo, finale col botto con il Venezia che al 33′ della ripresa aveva riagguantato il vantaggio grazie ad Aramu, che aveva realizzato con una magistrale punizione concessa per fallo sul quale Boscaglia aveva veementemente protestato, venendo ammonito. A salvare l’Entella al 92′ ci ha pensato però Mancosu, che ha risolto una mischia in area veneziana su un pallone crossato da Coppolaro. Premiato il forcing finale dei liguri che avevano tentato il tutto per tutto e, come nella trasferta di Livorno, hanno ottenuto un pari insperato a tempo scaduto, mantenendosi dunque in zona play off, mentre per il Venezia è ancora rimandato il salto in avanti per allontanarsi dai play out e la zona retrocessione. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Venezia Entella non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito dazn.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale DAZN.

TRAVERSA DI CAPELLO

Ritmi sostenuti anche nei primi minuti del secondo tempo allo stadio Penzo tra Venezia ed Entella. I primi 10′ della ripresa fanno registrare diverse incursioni offensive da una parte e dall’altra, ma nessuna conclusione pericolosa. All’11’ vengono ammoniti Mazzitelli e Firenze per reciproche scorrettezze, quindi al 12′ su un cross di Giuseppe De Luca una sponda di Paolucci consente a Mazzitelli di concludere da due passi, ma l’occasione viene clamorosamente sciupata. Insiste l’Entella e un destro di Schenetti finisce d’un soffio a lato, al 16′ però è il Venezia ad andare vicinissimo al nuovo vantaggio con una rovesciata di Capello che si stampa sulla traversa. Dionisi al 17′ inserisce Zigoni al posto di Firenze, l’Entella arretra un po’ il baricentro dopo lo spavento e il risultato al 20′ della ripresa resta sull’1-1 tra lagunari e liguri. (agg. di Fabio Belli)

MORRA SPRECA

Dopo il pari incassato il Venezia prova a rifarsi subito in avanti e un destro di Capello viene murato da Chiosa, poi al 34′ è Coppolaro a dover interrompere un’iniziativa dell’attaccante di casa. Al 36′ ci prova Fiordilino, ma la sua conclusione trova una deviazione di Paolucci che manda il pallone in calcio d’angolo: sugli sviluppi del corner, Contini non ha problemi nel neutralizzare una conclusione acrobatica di Ceccaroni. Al 41′ qualche problema proprio per Paolucci a causa di una ferita allo zigomo, pronto l’intervento dei sanitari, poi finisce alto un colpo di testa di Cremonesi. Nel recupero del primo tempo proprio un errore di Cremonesi innesca Morra che può andare alla battuta a rete a centro area, la grande chance viene però sprecata dall’attaccante dell’Entella che spara alto sopra la traversa, con la prima frazione di gioco che si chiude dunque sull’1-1 allo stadio Penzo tra Venezia ed Entella. (agg. di Fabio Belli)

LONGO E DE LUCA SU RIGORE!

Il match inizia a buoni ritmi per entrambe le squadre, ma è il Venezia a proporsi con maggiore efficacia in avanti e al 9′ i lagunari riescono già a sbloccare il risultato. La rete viene realizzata da Longo che si guadagna un rigore per fallo di Coppolaro (anche ammonito nell’occasione) e trasforma dagli undici metri, spiazzando l’estremo difensore avversario Contini. L’Entella prova a organizzare una reazione ma la manovra della squadra di Boscaglia risulta un po’ confusa, trova un guizzo al 17′ Giuseppe De Luca che arriva al colpo di testa su cross di Settembrini, trovando però la pronta risposta di Lezzerini che sventa il pericolo per la porta del Venezia. Al 20′ bella fuga palla al piede di Lakicevic che serve Capello, respinge coi pugni Contini sulla girata dell’attaccante di casa. Fase di stallo ma al 28′ anche l’Entella può usufruire di un calcio di rigore: fallo in area di Modolo, ammonito per l’intervento, su Giuseppe De Luca, che va sul dischetto realizzando il gol dell’1-1. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Comincia la diretta di Venezia Entella e proprio quando stanno per fare il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali della sfida di Serie B, prendiamoci un attimo per controllare qualche dato interessante. Alla vigilia della 24^ giornata infatti i lagunari registravano la 16^ pazza nella classifica, in piena zona play off, con solo 27 punti: i veneti hanno dunque messo da parte 6 successi e ben nove pareggi e inoltre devono sistemare il dato relativo al gol visto che il bilancio è negativo, sia pure di poco (20:24). Sono altro genere di numeri per l’Entella, assista alla settima posizione della graduatoria di campionato con 34 punti. La Virtus fin qui ha totalizzato 9 successi e 7 pareggi e inoltre ha segnato 28 gol a fronte delle 24 reti subite finora. Ora dobbiamo dare la parola al campo, si gioca! VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Cremonesi, Ceccaroni; Firenze, Fiordilino, Maleh; Capello; Aramu, Longo. All. Dionisi. ENTELLA (4-3-1-2): Contini; Coppolaro, Pellizzer, Chiosa, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti; G. De Luca, Morra. All. Boscaglia. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

La gara valevole per il campionato di Serie B Venezia Entella sarà oggi diretta dal signor Daniel Amabile della sezione arbitrale di Vicenza. Insieme a lui in questo impegno allo stadio Penzo ci saranno anche gli assistenti di linea Grossi e Capaldo e il quarto uomo Rapuano. Le statistiche stagionali di Daniel Amabile nel secondo campionato italiano ci raccontano già di 9 direzioni complessive con soli 40 cartellini gialli estratti e 2 cartellini rossi diretti mentre sono stati 5 i calci di rigore assegnati. Per quanto concerne invece i precedenti stagionali, il Venezia è stato diretto da questo arbitro nell’ottava giornata nella vittoria interna per 1 a 0 contro la Salernitana. L’Entella ha incrociato invece il direttore di gara nella sedicesima gara della stagione, vinta per 2-0 contro l’Empoli.

TESTA A TESTA

Sono 4 i precedenti della diretta di Venezia Entella che si gioca oggi per la 24esima giornata di Serie B. Il bilancio è in perfetto equilibrio con 2 vittorie per parte e 1 pareggio. I lagunari hanno vinto le ultime due partite al Penzo e al Comunale di Chiavari sempre 2-0. Prima nell’aprile del 2018 la gara era stata decisa dalle reti di Geijo e Falzerano. Nel girone d’andata a Chiavari il match terminò con lo stesso risultato grazie alle reti di Capello e Bocalon. L’ultimo successo contro questo avversario dei diavoletti neri ci porta indietro al 17 gennaio del 2014 quando entrambe le compagini militavano in Lega Pro. La gara fu decisa in quel caso dalle reti di Marchi e Moreo. L’altro successo dell’Entella arriva dal settembre 2013 al Comunale, una gara terminata 2-1 con i gol da una parte di Di Tacchio e Guerra e dall’altra da Maracchi. In mezzo alle quattro partite c’è stato un pareggio a reti inviolate. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Venezia Entella sarà diretta dal signor Amabile, si gioca sabato 15 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Penzo di Venezia e sarà una sfida valevole per la ventiquattresima giornata di Serie B 2019-2020. L’ultimo ko interno contro il Frosinone ha mantenuto i lagunari al quintultimo posto in classifica, ancora in zona play out a -2 dalla Juve Stabia e dalla salvezza diretta. E’ un Venezia che fatica a trovare continuità, dopo 4 risultati utili consecutivi la squadra di Alessio Dionisi sembrava aver ritrovato il passo giusto e invece contro i ciociari è arrivata una nuova doccia fredda. Dall’altra parte l’Entella, battendo il Pescara a Chiavari, ha interrotto una serie di tre partite senza vittorie ed ha mantenuto il settimo posto in zona play off, e dunque Roberto Boscaglia può permettersi di sognare come tutta la società, che finalmente potrebbe raggiungere il traguardo degli spareggi promozione facendolo anche da neopromossa. Il match d’andata, disputato chiaramente in Liguria, si era risolto con una vittoria per 0-2 dei veneti con i gol di Alessandro Capello e Riccardo Bocalon.

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA ENTELLA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Venezia Entella, sabato 15 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Penzo di Venezia, sfida valevole per la ventiquattresima giornata di Serie B. Il Venezia allenato da Dionisi dovrebbe scegliere il 4-3-1-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo: Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Cremonesi, Ceccaroni; Lollo, Fiordilino, Maleh; Aramu; Capello, Monachello. L’Entella guidata in panchina da Boscaglia sarà chiamato a rispondere con un 4-3-1-2 così disposto sul rettangolo verde: Contini; Coppolaro, Chiosa, Pellizzer, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Currarino; Rodriguez, De Luca G..

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida tra Venezia e Entella, l’agenzia Snai propone la quota per la vittoria interna a 2.20, mentre l’eventuale quota per il pareggio viene proposta a 3.10 e la quota per l’affermazione esterna viene fissata a 3.50. Per quanto riguarda invece il numero di gol complessivamente realizzati nel corso dei 90′ della partita, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.25 mentre l’under 2.5 viene offerto a una quota di 1.60.



© RIPRODUZIONE RISERVATA