DIRETTA/ Vibonese Catania (risultato finale 5-0): manita agli etnei, Camplone rischia

- Claudio Franceschini

Diretta Vibonese Catania streaming video tv: risultato finale 5-0, manita agli etnei, Camplone rischia. Cronaca della partita che si gioca per la decima giornata nel girone C del campionato

Rossetti Di Piazza Catania gol lapresse 2019
Video Catania Bisceglie, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA VIBONESE CATANIA (5-0): MANITA AGLI ETNEI

La Vibonese affonda il Catania con una manita. La squadra etnea colleziona così la quinta sconfitta di fila e ora non si esclude l’esonero di Camplone: la panchina traballa dopo la prestazione odierna. Quella arrivata oggi è infatti una sconfitta pesante sia per quanto riguarda il risultato che per la performance offerta dai rossoazzurri. Catania mai pericoloso, è sempre stato in balia dei calabresi che avrebbero potuto anche far lievitare il bottino dei gol. Il Catania è rimasto praticamente negli spogliatoi. Dopo l’espulsione di Dall’Oglio la Vibonese non hanno calcato la mano, controllando la partita fino al 90′ quando mettono a segno addirittura il quinto gol. Allo scadere è infatti Allegretti a siglare il 5-0 con una tiro potente che fulmina Furlan. Una bella lezione inferta dalla Vibonese al Catania, che ora riflette su come dare la svolta. E in questi casi si sa che a cambiare è solitamente la panchina. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA VIBONESE CATANIA: ESPULSO DALL’OGLIO

Mal di trasferta per il Catania: la conferma arriva dalla prestazione di oggi della squadra etnea in casa della Vibonese. Al 59′ ci ha provato Mazzarani con un colpo di testa che è finito fuori. Poi è sfumata un’altra azione su palla inattiva per il Catania. Per i tifosi rossoazzurri la partita finisce dopo l’espulsione di Dell’Oglio, che si è fatto fare fuori nel giro di due minuti. Al 63′ l’arbitro gli mostra il cartellino giallo, al 65′ arriva il secondo per un fallo su Berardi. E quindi ora il Catania si ritrova non solo sotto di quattro reti, ma anche in inferiorità numerica. Berardi prova a far dilagare i padroni di casa, ma la girata al volo finisce alta sopra la traversa. La risposta al 67′ di Curiale, il cui tiro però finisce fuori. Al 71′ viene fermata azione per fuorigioco, ma su rovesciamento di fronte arriva il tiro di Berardi parato da Furlan. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA VIBONESE CATANIA: TRIS BERNARDOTTO E POKER BUBAS

Cambia subito il risultato in Vibonese-Catania, ma la partita non si riapre. E questo perché sono stati segnati ben due gol dai padroni di casa, che così fanno poker e chiuso una partita che non è sembrata mai essere in discussione. Gli etnei al rientro in campo hanno provato a mischiare le carte in tavola: Curiale è entrato al posto del deludente Rossetti. La musica però non è cambiata, perché è l’atteggiamento che è mancato in campo. Al 51′ la retroguardia rossoazzurra commette un errore difensivo clamoroso, allora Bernardotto non deve fare altro che insaccare la palla alle spalle di Furlan. Al 54′ poi interviene l’arbitro per un fallo di Pinto su Prezioso: per il direttore di gara è rigore e Bubas non sbaglia l’occasione dagli 11 metri. Il Catania deve svegliarsi subito per provare a rimediare ad una partita che si è messa malissimo. La Vibonese invece deve limitarsi a gestire il vantaggio. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA VIBONESE CATANIA: FINE PRIMO TEMPO

È finito il primo tempo di Vibonese-Catania e il risultato al momento sorride ai padroni di casa che sono già in vantaggio di due reti sugli etnei. Questi ultimi hanno subito il contraccolpo e non hanno saputo dare una risposta efficace. Al 33′ prova a farsi vedere Di Piazza, che però ha qualche problema con la linea difensiva della Vibonese visto che viene di nuovo beccato in fuorigioco. Poi il Catania commette un fallo di attacco e spreca un’altra incursione offensiva. Al 38′ però Di Piazza sa rendersi davvero pericoloso con una bella rovesciata che viene parata da Mengoni, ma anche in questo caso deve intervenire l’arbitro per fermare il gioco: il calciatore del Catania era in fuorigioco. Al 39′ però è regolare la sua posizione e ci prova con un tiro che viene respinto dal portiere della Vibonese. Di Piazza, finora il migliore del Catania, firma un altro tiro al 41′, ma questa volta è troppo angolato. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA VIBONESE CATANIA: RADDOPPIA PUGLIESE!

Si sta rivelando timida al momento la reazione del Catania al gol della Vibonese. Gli etnei provano ad affacciarsi avanti, ma i padroni di casa stanno gestendo bene una partita che al momento si sta facendo molto intensa dal punto di vista agonistico. Dopo il palo di Berardi, che ha provato a impensierire il Catania con un tiro rasoterra, è stato fermato in fuorigioco Di Piazza, non convinto dalla decisione arbitrale. Ci ha provato poi Dall’Oglio al 15′, ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Risponde per la Vibonese Bubas, che ci prova con un tiro da fuori area, ma la sua conclusione non inquadra la porta, anzi si spegne a lato. Il Catania prova a spingere sulle fasce e trova anche un corner, ma poi non riesce a sfruttare al meglio queste occasioni da fermo. E allora Berardi prova a sorprendere gli etnei, ma si fa trovare in posizione di fuorigioco. E lo stesso accade al 25′ a Di Piazza. Il gol del raddoppio dei padroni di casa arriva al 29′ con un grande gol di Pugliese, il quale alza dal limite un pallonetto che si insacca in rete. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA VIBONESE CATANIA: GOL DI BERNARDOTTO!

Si sblocca subito la partita tra Vibonese e Catania. Gli ospiti sono partiti subito all’attacco, trovando un corner. Ma sono i padroni di casa ad aver subito trovato la rete. Al 4′ Bubas ruba palla e cerca subito Bernardotto che deve solo appoggiare in rete. La partita si mette, dunque, subito in salita per gli etnei. Due minuti prima il Catania si era provato a rendere pericoloso su calcio d’angolo, ma Mengoni non ha avuto problemi nel parare il tiro sporcato da Pinto. Il Catania sembra comunque non aver subito il contraccolpo psicologico per la rete subita. La squadra etnea si è gettata subito in avanti alla ricerca del gol del pareggio. E ci prova con un altro corner. Stavolta il tentativo è di Rossetti, con una girata di testa che sfiora il palo. Nessuna fase di studio dunque tra le due squadre, che si affrontano subito a viso aperto. Ne guadagna lo spettacolo di un match che sta già dando emozioni ai tifosi. Al 10′ però un brivido per il Catania: Berardi trova il palo un tiro rasoterra. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA VIBONESE CATANIA: VIA!

Vibonese Catania ci terrà compagnia fra pochissimo, adesso allora vi proponiamo le parole di Giacomo Modica, perché l’allenatore dei calabresi è intervenuto nei giorni scorsi sul canale ‘Il Vibonese Tv’ commentando la corsa alla promozione in Serie B: “Il Potenza sta facendo molto bene e rappresenta una conferma. Vengono meno in questo momento le potenziali squadre forti, che comunque sono tutte lì. Bari, Ternana, Catanzaro, Reggina e Catanzaro secondo me presentano qualcosa di diverso come organico ed esperienza rispetto al Potenza. Sono squadre alla ricerca di una quadratura. Squadre che hanno speso tanti denari. Queste sono una garanzia assoluta a livello di uomini, ma non certamente gli uomini in funzione del nome possono rappresentare qualcosa di straordinariamente forte. Poi sempre qualche sorpresa durante la stagione ci sta. E’ un campionato complicato”. Anche la partita di oggi si annuncia non scontata, cediamo dunque la parola al campo per Vibonese Catania! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Vibonese Catania non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione: l’appuntamento classico con le partite di Serie C è sulla piattaforma Eleven Sports, che ancora una volta fornisce tutte le gare della stagione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video ai suoi abbonati, con l’alternativa dell’acquisto del singolo evento ad un prezzo precedentemente fissato. Per seguire le immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

I BOMBER

La diretta di Vibonese Catania mette di fronte due attaccanti di livello come Sergio Bubas e Matteo Di Piazza. Il primo è un argentino classe 1989 di Esequel. Rapido e dotato di buona tecnica ha segnato fino a questo momento 5 reti. Abile col tiro da fuori, grazie a un piede molto raffinato, ha dimostrato di saper offrire qualità alla sua squadra soprattutto quando gioca spalle alla porta. Dall’altra parte troviamo un veterano della categoria come Matteo Di Piazza, fantasista che negli anni si è trasformato in un vero e proprio numero 9. In stagione ha segnato 4 gol, dimostrando di avere tecnica e di essere sempre una risorsa importante per la squadra per la quale si mette a disposizione. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta della serie C tra Vibonese e Catania ed è ora il momento di prendere in considerazione anche lo storico che i due club condividono alla vigilia di questo decimo turno. Dati alla mano possiamo quindi contare appena 4 testa a testa per questo scontro diretto, registrati dal 2016 a oggi e sempre per il terzo campionato italiano. Il bilancio complessivo è poi ben netto e ci riporta di 2 successi degli etnei nello scontro diretto e 2 pari: mai quindi gli ipponici hanno trovato la vittoria. Va infine aggiunto che l’ultimo precedente segnato tra Vibonese e Catania risale alla passata stagione della Serie C: allora assistemmo al successo degli etnei in casa per 3-0 e al pari senza gol nel turno di ritorno, a Vibo Valentia. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Vibonese Catania, partita diretta dal signor Luca Zufferli, si gioca per la decima giornata del girone C nel campionato di Serie C 2019-2020: al Luigi Razza si scende in campo alle ore 15:00 di domenica 20 ottobre. Gli etnei hanno bisogno di punti: la vittoria di misura contro il Picerno ha rilanciato le ambizioni di una squadra che ancora una volta è tra le principali candidate alla promozione diretta, ma che perdendo sul campo della Ternana si era leggermente staccata dalle prime posizioni della classifica e adesso cerca giustamente di non rimanere indietro, consapevole che una rimonta sarebbe complessa. I padroni di casa della Vibonese cercano invece una vittoria di prestigio per allontanarsi dalla zona playout; finora il campionato dei rossoblu è stato discreto, ma i sei gol incassati a Francavilla Fontana rischiano di pesare parecchio a livello psicologico. Ci mettiamo allora nell’attesa della diretta di Vibonese Catania, e nel frattempo possiamo valutare quali potrebbero essere le scelte dei due allenatori in materia di probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI VIBONESE CATANIA

Giacomo Modica dovrà rinunciare al suo regista Petermann in Vibonese Catania: spazio probabilmente a Pugliese, che giocherà davanti alla difesa con la conferma di Prezioso e Tumbarello come mezzali. In difesa Redolfi e Altobello proteggeranno Greco mentre sugli esterni agiranno Ciotti e Tito, quest’ultimo reduce dalla doppietta di domenica scorsa. Nel tridente offensivo Allegretti e Bubas dovrebbero essere confermati; cercano invece una maglia Emmausso e Taurino, uno dei due potrebbe essere titolare. Il Catania di Angelo Camplone sarà schierato con lo stesso 4-3-3: davanti a Furlan ci saranno Tommaso Silvestri e Mbende, sugli esterni Calapai e Pinto. Lodi naturalmente tiene in mano le redini del centrocampo; le mezzali dovrebbero essere nuovamente Llama e Giuseppe Rizzo anche se Welbeck avanza la sua candidatura, così come Catania che potrebbe avere il posto da esterno destro nel tridente. Curiale e Di Piazza sono in ballottaggio per il ruolo di centravanti; Mazzarani, matchwinner nell’ultima giornata, dovrebbe essere confermato a sinistra.

QUOTE E PRONOSTICO

Vibonese Catania è stata quotata anche dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker la squadra favorita per la vittoria è quella in trasferta, che ha un valore sul segno 2 che vi farebbe guadagnare una cifra pari a 2,25 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto. Il segno X per il pareggio corrisponde ad una vincita di 3,25 volte la puntata, mentre il successo interno dei calabresi vi farebbe intascare una somma che ammonta a 3,00 volte la vostra giocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA