Diretta/ Villarreal Atalanta (risultato finale 2-2): pareggia Gosens!

- Claudio Franceschini

Diretta Villarreal Atalanta streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il gruppo F di Champions League, si gioca al La Ceramica.

Gosens Muriel Pessina Pasalic Demiral Atalanta gol facebook 2021 1 640x300
Diretta Villarreal Atalanta, Champions League gruppo F (da facebook.com/atalantabc)

DIRETTA VILLARREAL ATALANTA (RISULTATO FINALE 2-2): PAREGGIA GOSENS!

Nel momento più difficile della partita, dopo il ribaltone del Villarreal, l’Atalanta riesce a rimettere la testa avanti: gran palla lavorata in area da Miranchuk che permette l’inserimento di Gosens, che da due passi da Rulli non sbaglia. Pareggio meritato per ciò che si è visto in campo, anche se dopo il gol atalantino al 38′ ci sono altre annotazioni. L’espulsione di Coquelin, innanzitutto, ma in dieci uomini è il Villarreal ad avere il match point: al 93′ colpo di testa di Gerard Moreno su angolo battuto da Dani Parejo e strepitosa risposta di Musso, decisivo nel permettere all’Atalanta di uscire imbattuta dall’Estadio de la Ceramica. (agg. di Fabio Belli)

VILLARREAL ATALANTA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV TV: COME VEDERE LA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE

Nel frattempo ricordiamo che la diretta tv di Villarreal Atalanta sarà garantita dalla televisione satellitare sui canali Sky Sport Arena e Sky Sport HD 253, mentre per quanto riguarda la diretta streaming video ci sarà naturalmente il servizio Sky Go, ma sarà presente anche Mediaset Infinity.

RIBALTA GROENEVELD!

L’Atalanta parte a razzo nella ripresa così come aveva fatto nel secondo tempo. Dopo 2′ subito pericoloso Malinovskyi che impegna Rulli con un gran sinistro, quindi all’8′ Zapata si inserisce su un cross da calcio d’angolo colpendo la traversa con uno stacco di testa imperioso. Ammonito Etienne Capoue per un fallo su Pessina, al quarto d’ora triplo cambio per il Villarreal che inserisce Coquelin, Moi Gomez e Groeneveld al posto di Capoue, Manu Trigueros e Dia. Gasperini inserisce invece Demiral in luogo di Djimsiti. Ammonito anche Gerard Moreno per un fallo ai danni di Remo Freuler, quindi triplo cambio per l’Atalanta con Zapata, De Roon e Malinovskyi richiamati in panchina: entrano Ilicic, Koopmeiners e Pasalic. Al 28′ c’è però una distrazione della difesa atalantina, Freuler perde palla nell’uscita dal basso e Groeneveld infila Musso. (agg. di Fabio Belli)

PARI DI MANU TRIGUEROS!

Dopo un grande avvio di partita l’Atalanta cala i ritmi nella seconda metà del primo tempo e il Villarreal ne approfitta. Padroni di casa già vicini al pareggio al 35′ con Gerard Moreno, che conclude praticamente a botta sicura trovando però la grande risposta di Musso. Sono le prove generali del gol del pari spagnolo che arriva al 38′, Pedraza mette in mezzo un pallone sul quale Palomino e Freuler non riescono a chiudere, arriva Manu Trigueros che da posizione ravvicinata firma l’1-1. Al 41′, su punizione calciata in area da Dani Parejo, arriva Gerard Moreno ma Musso è di nuovo miracoloso e permette all’Atalanta di andare all’intervallo sul risultato di parità. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE FREULER!

Partenza spumeggiante dell’Atalanta che parte subito a testa bassa a caccia del gol del vantaggio e non ci mette molto a trovarlo: il gol arriva al 6′, Zapata sfrutta un errore di Pau Torres e lavora un pallone per Remo Freuler, che non lascia scampo a Rulli. Il portiere di casa all’8′ si supera su un tentativo di Gosens che porta subito vicino al raddoppio i bergamaschi, quindi al 17′ lampo di Pessina che sfonda sulla sinistra ma poi colpisce male il pallone, mandandolo alle stelle senza né tirare né crossare. Al 21′ primo lampo degli spagnoli, Manu Trigueros è lesto a girarsi e concludere verso Musso che riesce però a neutralizzare in due tempi. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Villarreal Atalanta sta per farci compagnia. Dobbiamo dire che l’inizio di stagione per la Dea non è stato particolarmente brillante: per il momento la squadra di Gian Piero Gasperini ha faticato a carburare e, dopo aver battuto a fatica il Torino, ha pareggiato senza reti contro il Bologna per poi perdere in casa contro la Fiorentina. In attacco i soli 3 gol segnati sono anche frutto della scarsa condizione dei giocatori, o dell’indisponibilità di Luis Muriel; in difesa, i 3 gol incassati possono far preoccupare anche se l’Atalanta ha sempre concesso molto agli avversari, contando proprio sulla potenza straripante della sua fase offensiva.

Per contro abbiamo un Villarreal che nelle prime tre giornate della Liga ha sempre pareggiato: nelle prime due (contro Granada e Espanyol) non ha nemmeno segnato, facendolo invece contro l’Atletico Madrid quando ha incredibilmente incassato il 2-2 nel sesto minuto di recupero. Siamo dunque pronti a metterci comodi e valutare insieme quello che succederà all’Estadio La Ceramica: prima di far parlare il campo però dobbiamo leggere le formazioni ufficiali, poi sarà tempo di vivere la diretta di Villarreal Atalanta!

FORMAZIONI UFFICIALI VILLARREAL ATALANTA

VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Foyth, Raul Albiol, Pau Torres, Pedraza; Parejo, Capoue, Trigueros; Gerard Moreno, Dia, Pino. Allenatore: Unai Emery

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina; D. Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VILLARREAL ATALANTA:  MATCH SENZA STORIA

Naturalmente non ci stupisce osservare che la diretta di Villarreal Atalanta sarà un evento inedito nella storia del calcio internazionale, dal momento che il Sottomarino Giallo e la Dea (soprannomi decisamente affascinanti) si affronteranno stasera per la prima volta nella storia in Champions League e più in generale nelle Coppe europee. I precedenti dell’Atalanta con formazioni spagnole sono in totale quattro, con esiti diametralmente opposti negli ottavi di finale delle due precedenti edizioni di Champions League: doppia vittoria nel 2020 contro il Valencia e doppia sconfitta un anno più tardi contro il Real Madrid. Il Villarreal invece ha una storia piuttosto lunga nelle Coppe europee contro squadre italiane, infatti il bilancio è di otto vittorie, cinque pareggi e sette sconfitte su ventidue partite ufficiali, di cui due contro il Brescia nell’Intertoto 2003, quando verosimilmente a Bergamo tifavano per gli spagnoli contro i poco amati cugini bresciani… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA DEA AL LA CERAMICA!

Villarreal Atalanta sarà diretta dall’arbitro francese Clément Turpin, e si gioca alle ore 21:00 di martedì 14 settembre: al La Ceramica avremo l’esordio della Dea nella Champions League 2021-2022, si gioca dunque una partita interessante e molto importante per la prima giornata del gruppo F, perchè in questo girone c’è anche il Manchester United che naturalmente gode dei favori del pronostico per superare il turno come prima in classifica. L’Atalanta però, per quello che ha saputo fare nelle due precedenti edizioni, se la gioca assolutamente; questo anche al netto di come sia andato l’avvio di campionato, 4 punti in tre partite e la recente sconfitta interna contro la Fiorentina.

Dal canto suo dunque Gian Piero Gasperini sa bene che questa sfida può anche essere un modo per riprendere quota, e superare le difficoltà nell’andare a rete; il Villarreal è avversario di tutto rispetto, capace di vincere l’ultima Europa League e grazie a quel successo tornare in Champions League dopo 12 anni. Vedremo dunque come andranno le cose nella diretta di Villarreal Atalanta, aspettando che la partita si giochi facciamo ora una rapida analisi sulle scelte da parte dei due allenatori leggendone insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI VILLARREAL ATALANTA

Leggendo le scelte dei due allenatori per Villarreal Atalanta, scopriamo che Unai Emery dovrebbe affidarsi al classico 4-4-2 cambiando qualcosa rispetto all’ultima partita di campionato: in porta va verso la conferma Rulli e davanti a lui dovrebbero giocare Mandi e Raul Albiol, poi due terzini che saranno Foyth e Pedraza con Mario Gaspar in ballottaggio a destra, un centrocampo guidato da Trigueros e Capoue mentre Coquelin potrebbe giocare a destra per Raba, con Danjuma che invece agirà sul versante opposto.

Spazio davanti, almeno sulla carta, a Paco Alcacer con Gerard Moreno. Nell’Atalanta si dovrebbero rivedere dal primo minuto sia Musso che Demiral; ovviamente ci sarà De Roon che in campionato era squalificato, e titolare sarà anche Gosens; conferme sia per Rafa Toloi che Djimsiti in difesa, Freuler si gioca il posto con Pasalic e Koopmeiner in mezzo al campo, sulla trequarti tutto porta a pensare che Gasperini si affiderà a Malinovskyi e Pessina ma occhio all’ipotesi Ilicic, con lo sloveno che potrebbe anche giocare da prima punta tattica in luogo di un Duvan Zapata ancora non al 100%.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai propone le quote ufficiali per un pronostico su Villarreal Atalanta: secondo questo bookmaker la partita di Champions League è parecchio equilibrata, non c’è molta distanza tra il segno 1 per la vittoria del Submarino Amarillo (2,45) e il segno 2 per l’affermazione della Dea, che vi farebbe guadagnare 2,70 volte quanto messo sul piatto. Il pareggio, eventualità  regolata dal segno X, vi permetterebbe di incassare una vincita corrispondente a 3,60 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA