DIRETTA/ Villarreal Liverpool (risultato finale 2-3): i Reds sono i primi finalisti

- Mauro Mantegazza

Diretta Villarreal Liverpool streaming video Canale 5: quote, formazioni e risultato live della semifinale di ritorno di Champions League (oggi 3 maggio).

Salah, Estupinian
Salah vs Estupinian, Liverpool-Villarreal (LaPresse, 2022)

IL LIVERPOOL VOLA IN FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Succede di tutto nella prima semifinale di ritorno di Champions League tra Villarreal e Liverpool all’Estadio de la Ceramica. I Reds arrivavano all’appuntamento forti di un doppio vantaggio, grazie al 2-0 conquistati ad Anfield, mentre il Sottomarino Giallo era chiamato all’ennesima impresa della sua Champions League, questa volta di fronta al proprio pubblico. Il primo tempo è un autentico shock per gli uomini di Klopp, che vengono colpiti a freddo dal gol di Dia ed a fine frazione di gioco subiscono il raddoppio di Coquelin.

Il secondo tempo è tutta un’altra musica, ed i Reds ribaltano il parziale nel giro di 12 minuti, prima con due grandi assist di Arnold per Fabinho e Diaz, poi con il definitivo 3-2 di Mane che chiude il discorso qualificazione. Il Liverpool è la prima finalista della Champions League 2021-22, ma il Villarreal di Emery esce a testa altissima, dopo aver eliminato Juventus e Bayern Monaco. (Agg. Samir Bertolotto)

TUTTO RIBALTATO ALL’ESTADIO DE LA CERAMICA

Il Liverpool che si vede nel secondo tempo è completamente un’altra squadra ed è evidente dai primi minuti. Altro 1-2 terribile, come fu all’andata, degli uomini di Klopp che prima al 62′ con Fabinho, e successivamente con Diaz al 67′, ribaltano tutto e si portano sul 2-2. Due assist meravigliosi – specialmente il secondo – di Alexander Arnold scardinano la ferrea difesa del Villarreal, Luis Diaz si dimostra inarrestabile, mentre il mediano brasiliano si inserisce bene ma approfitta di un’imprecisione di Rulli.

al 74′ Rulli completa il pasticcio e regala il 3-2 a Mane, uscendo disperatamente e spalancando la porta all’ala senegalese. Il campione d’Africa in carica non perdona e distrugge le ormai deboli speranze del Sottomarino Giallo di compiere un’altra impresa. Gli spagnoli sbagliano completamente l’approccio nella ripresa e buttano via una qualificazione rimessa in piedi miracolosamente nel primo tempo. (Agg. Samir Bertolotto)

IL LIVERPOOL PRENDE IN MANO LA PARTITA

All’inizio dei secondi 45 minuti il Liverpool sembra aver preso in mano il match, ma senza creare reali pericoli alla retroguardia del Villarreal. La squadra di Emery è abituata a compattarsi dietro ed attendere il proprio avversario, e il risultato potrebbe favorire il Sottomarino Giallo nello svolgimento della partita. Klopp ed i suoi dovranno essere bravi a non innervosirsi, e con pazienza scalfire provare a scalfire la muraglia gialla.

L’unica emozione di questo inizio di ripresa è un tiro dalla distanza di Alexander-Arnold deviato e terminato sulla parte alla della traversa, con Rulli battuto. L’ingresso di Luis Diaz ha vivacizzato la manovra offensiva dei Reds, creando ulteriori preoccupazioni ad Albiol e compagni. L’ex Porto è l’uomo più in forma del Liverpool in questo momento della stagione e potrebbe essere la chiave del match, ma gli inglesi dovranno stare attenti alle ripartenze incontenibili del Villarreal. (Agg. Samir Bertolotto)

COQUELIN MANDA IN PARADISO L’ESTADIO DE LA CERAMICA

Clamoroso all’Estadio de la Ceramica! Il Villarreal conduce per 2-0 la semifinale di ritorno di Champions League. Coquelin al 41′ minuto raddoppia con un inserimento e terzo tempo perfetto dentro l’area dei Reds. Il colpo di testa del centrocampista è preciso e si infila all’incrocio dei pali, dove nulla può fare Alisson. Emery sta compiendo un altro meraviglioso capolavoro tattico ed ha colmato l’iniziale svantaggio.

Pochi minuti prima, il Sottomarino Giallo si è lamentato parecchio per un’uscita disperata di Alisson su Gerard Moreno. L’estremo difensore brasiliano sembra prendere prima la gamba dell’attaccante della nazionale spagnola, e solo successivamente il pallone, ma il VAR giudica corretta l’iniziale interpretazione dell’arbitro e non concede il penalty. Dopo il gol ancora Jota sfiora il 2-1, ma la difesa del Villarreal mura il tentativo del portoghese. Il Liverpool è sotto 2-0 alla fine di un primo tempo incredibile. (Agg. Samir Bertolotto)

RESISTE L’1-0 ALLA MEZZ’ORA: JOTA CI PROVA

Alla metà della prima ripresa il risultato è ancora sull‘1-0 per i padroni di casa, che sembrano guidati manualmente dall’entusiasmo della città. Nonostante il grande trasporto emotivo, però, la squadra di Emery resta lucida e conserva l’ordine quasi maniacale imposto dal suo allenatore in campo. Il Villarreal rischia poco, ad eccezione di un contropiede, dove Jota si invola verso la porta di Rulli: bravo il portiere argentino a murare.

Il Liverpool non sembra ancora entrato a tutti gli effetti in partita, colpito a freddo dal gol di Dia, alla prima rete della sua carriera in Champions League. In questo momento, in ogni caso, gli inglesi sarebbero qualificati alla finale di Parigi, e col passare dei minuti potrebbero crearsi più spazi per Salah e compagni, situazione che esalta le caratteristiche dei Reds. (Agg. Samir Bertolotto)

VILLARREAL IN VANTAGGIO DOPO 5 MINUTI

Paga subito la mossa a sorpresa di Emery. Il Villarreal dopo soli 3 minuti si porta in vantaggio proprio con Dia, schierato in attacco insieme a Moreno (complice l’infortunio di Danjuma). L’Estadio de la Ceramica è una vera bolgia e il Liverpool è sembrato impaurito da questo inizio sprint del Sottomarino Giallo. Ricordiamo che agli spagnoli serve vincere con uno scarto di 2 gol per portare la sfida ai tempi supplementari.

I Reds dovranno essere bravi a non farsi travolgere dall’entusiasmo iniziale dei padroni di casa e resistere alle sfuriate iniziali. La mossa di Klopp per sorprendere la retroguardia solida di Emery è Jota prima punta: il portoghese con la sua rapidità ed imprevedibilità potrebbe mettere in seria difficoltà la coppia Albiol-Torres. (Agg. Samir Bertolotto)

DIRETTA VILLARREAL LIVERPOOL (RISULTATO LIVE 0-0): LE FORMAZIONI UFFICIALI!

Finalmente Villarreal Liverpool comincia. Per il Sottomarino Giallo naturalmente arrivare in finale in Champions League sarebbe un traguardo storico, appena umano dopo il trionfo in Europa League: l’esempio potrebbe essere quello del Porto di José Mourinho, che nel 2003 aveva vinto l’allora Coppa Uefa e un anno più tardi salì addirittura sul tetto d’Europa, lanciando il mito dello Special One.

Unai Emery si intende in maniera speciale di Europa League grazie a ben quattro successi tra Siviglia e Villarreal, chissà se potrà compiere un’impresa da leggenda in Champions League. Il Liverpool ha una storia assai diversa: nel mirino c’è la decima storica finale di Coppa dei Campioni/Champions League, dopo sei vittorie e tre sconfitte nelle prime nove, di cui due con Jurgen Klopp in panchina (una vittoria e una sconfitta). Ora però basta tergiversare: mettiamoci comodi e leggiamo insieme le formazioni ufficiali, la diretta di Villarreal Liverpool sta per cominciare! VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Foyth, Raul Albiol, Pau Torres, Estupiñan; Parejo, Capoue, Coquelin; Lo Celso, Gerard Moreno, Boulaye Dia. Allenatore: Unai Emery LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, I. Konaté, Van Dijk, Robertson; N. Keita, Fabinho, Thiago Alcantara; Salah, S. Mané, Diogo Jota. Allenatore: Jurgen Klopp (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA VILLARREAL LIVERPOOL IN STREAMING VIDEO CANALE 5: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che la diretta tv di Villarreal Liverpool sarà trasmessa sia in chiaro da Mediaset su Canale 5, sia da Sky per i propri abbonati sui canali Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Football (canale 203), Sky Sport 4K (canale 213) e Sky Sport 251. Di conseguenza la diretta streaming video di Villarreal Liverpool sarà disponibile sulle piattaforme Mediaset Infinity e Now TV e tramite Sky Go per gli abbonati.

VILLARREAL LIVERPOOL: GLI ALLENATORI

Nella diretta di Villarreal Liverpool saranno naturalmente grandi protagonisti anche i due allenatori. Unai Emery deve fare l’impresa, ma ha i numeri contro di lui, dal momento che nei sei precedenti incroci contro il Liverpool ha perso ben quattro volte, per di più non gli basterebbe un pareggio e forse nemmeno la vittoria – due gol di scarto per andare ai supplementari, addirittura tre per prendersi una clamorosa finale. Jurgen Klopp ha invece due vittorie e una sconfitta contro il Villarreal, i primi due confronti furono nella già ricordata semifinale 2016 di Europa League.

Fin qui gli scontri con la squadra avversaria, ma cosa ci dice il testa a testa fra i due allenatori? Unai Emery e Jurgen Klopp si sono affrontati in otto occasioni e il bilancio sorride al tecnico dei Reds, che ha sei vittorie (di cui una ai rigori in un quarto turno di Coppa di Lega inglese) contro un pareggio e una sconfitta. La storia però ci propone un ricordo molto interessante: abbiamo già visto che nel 2016 il Liverpool aveva battuto il Villarreal in semifinale di Europa League, per poi tuttavia perdere la finale contro il Siviglia, che era allenato proprio da Unai Emery. Ricordo quindi splendido per lo spagnolo, ma che rischia di restare sempre più isolato. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VILLARREAL LIVERPOOL: I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Villarreal Liverpool, bisogna dire che fino a settimana scorsa le due squadre si erano affrontate appena due volte in tutta lavoro storia, anche se pure nella stagione 2015-2016 si era trattato di una semifinale, in quel caso di Europa League. Jurgen Klopp c’era già, era arrivato sulla panchina del Liverpool nel corso di quella stagione ed era quindi appena all’inizio di un ciclo che è diventato memorabile e in questa stagione potrebbe diventare leggendario, se il finale del 2021-2022 facesse la gioia del Liverpool nelle competizioni in cui è ancora in corsa.

Naturalmente in Champions League come minimo la finale è molto vicina grazie al successo per 2-0 nella semifinale di andata. Torniamo però al 2016, quando il Villarreal era allenato da Marcelino: all’andata il Sottomarino Giallo aveva vinto per 1-0 al Madrigal con gol di López al 92’ minuto, ma ad Anfield gli spagnoli che erano stati travolti. L’autorete di Bruno Soriano al 7’ minuto aveva messo in discesa la strada per il Liverpool, che nel secondo tempo avrebbe segnato altre due volte con Sturridge e Lallana, volando in finale poi però persa contro il Siviglia. L’allenatore del Liverpool è rimasto lo stesso, ma l’unico giocatore rimasto oggi a disposizione di Klopp è Roberto Firmino. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VILLARREAL LIVERPOOL: SPAGNOLI A CACCIA DELL’IMPRESA!

Villarreal Liverpool, diretta dall’arbitro olandese Danny Makkelie alle ore 21.00 di questa sera, martedì 3 maggio 2022, si gioca allo Stadio della Ceramica (più famoso come Madrigal) per il ritorno della semifinale di Champions League, una sfida che vede la corazzata Liverpool nettamente favorita sulla sorpresa Villarreal, a maggior ragione dopo che i Reds hanno vinto per 2-0 all’andata ad Anfield Road. Il Villarreal di Unai Emery ci ha tuttavia già regalato diverse sorprese in questa Champions League: ha eliminato la Juventus negli ottavi di finale e il Bayern Monaco ai quarti, però il Sottomarino Giallo mai si era ritrovato a dover rimontare una sconfitta con due gol di scarto e quindi per il Villarreal sarà davvero tutto più difficile.

Dall’altra parte, Jurgen Klopp deve completare l’opera e portare il Liverpool in finale, i Reds sono impegnati su tutti i fronti e di conseguenza il Liverpool punta a vincere addirittura quattro titoli in una stagione che potrebbe diventare leggendaria con la Coppa di Lega già in bacheca e campionato, FA Cup e Champions League nel mirino, ma per tentare questa impresa sarà necessaria la perfezione in questo mese decisivo. Che cosa succederà nella diretta di Villarreal Liverpool?

PROBABILI FORMAZIONI VILLARREAL LIVERPOOL

Nelle probabili formazioni della diretta Villarreal Liverpool non dovrebbero esserci particolari dubbi circa gli undici titolari da schierare per l’allenatore di casa Unai Emery, ricalcando verosimilmente le scelte dell’andata. Rispettando il modulo 4-4-2, possiamo cominciare da una difesa composta dal portiere Rulli e davanti a lui dalla retroguardia a quattro con Foyth terzino destro, i due centrali Albiol e Pau Torres ed Estupiñán a sinistra. Passando a centrocampo, il Sottomarino Giallo dovrebbe confermare la linea a quattro già vista ad Anfield Road, composta quindi da Coquelin, Capoue, Parejo e Lo Celso come titolari; infine per quanto riguarda la coppia d’attacco, potremmo vedere in azione dal primo minuto Danjuma e Chukwueze anche se Gerard Moreno è ormai recuperato e potrebbe essere la variabile.

Potrebbe esserci qualche dubbio in più in casa Reds, perché Jurgen Klopp ha una rosa certamente più profonda sia perché qualche calcolo potrebbe essere necessario in questo momento così delicato per la stagione. Fermo restando il modulo 4-3-3, in difesa avremo naturalmente in porta Allison; davanti a lui Alexander-Arnold a destra, mentre Konaté e Matip potrebbero giocarsi il posto al fianco di van Dijk, con Robertson a sinistra. A centrocampo ecco il possibile terzetto titolare formato da Fabinho, Thiago Alcantara e uno fra Henderson e Keita, che dovrebbero essere in ballottaggio per l’ultimo posto disponibile; infine, non si discute Salah nel tridente d’attacco ma per il resto attenzione, perché Sadio Mané, Diogo Jota e Luis Diaz sono in tre per due posti, con Jota il più a rischio.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine anche uno sguardo al pronostico sulla diretta Villarreal Liverpool in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Gli inglesi partono favoriti anche in questa partita: segno 2 quotato infatti a 1,65, mentre poi si sale a 4,25 in caso di pareggio (segno X) e fino a 4,75 volte la posta in palio sul segno 1 qualora vincesse il Villarreal.





© RIPRODUZIONE RISERVATA