Diretta/ Virtus Bologna Lietkabelis (risultato finale 82-73): Vinales 27 punti

- Claudio Franceschini

Diretta Virtus Bologna Lietkabelis streaming video tv: orario e risultato live della partita valida come recupero nella 6^ giornata di basket Eurocup, le V nere sono già alle Top 16.

Markovic Teodosic sorriso Virtus Bologna Twitter 2020 640x300
Diretta Virtus Bologna Brescia, basket Serie A1 17^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA LIETKABELIS (82-73): VINALES 27 PUNTI

Inizia l’ultimo quarto tra Virtus Bologna e Lietkabelis. Hunter la mette da due per il 67-46. Gamble da due, i padroni di casa continuano ad allungare. Siamo ora sul 70-51, la distanza sembra davvero notevole. Per Hunter sono otto i punti messi a referto, siamo sul 72-53. Maldunas da due, la compagine ospite prova a rimanere in partita. Vinales da due, sono 17 i punti messi a referto fino ad ora. Vinales da tre, 74-64, sta provando a trascinare i suoi ma sembra essere troppo tardi. Alibegovic risponde per le rime con una bomba da tre. Circa un minuto alla fine, per la Virtus Bologna una vittoria importantissima. Vinales da due, una grande gara la sua. Ancora Vinales, per lui sono 25 i punti messi a referto. Termina il match, i padroni di casa vincono 82-73. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Inizia il terzo quarto tra Virtus Bologna e Lietkabelis. Teodosic da due per il 43-34. Terzo quarto che scorre via veloce, Markovic da tre mette il 58-41. Weems, con 12 punti, è al momento il miglior realizzatore. Lipkevicius da due, Poska bissa dieci secondi dopo, la compagine ospite accorcia. Gamble da due, padroni di casa che hanno preso in mano la gara. Ancora Gamble a canestro, sono sei i punti messi a referto fino ad ora. Bellissimo tiro da tre per Adams, la Virtus Bologna si porta sul 65-46. Il terzo quarto termina sul 65-46, Virtus Bologna che sembra avere la partita in mano. (agg. Umberto Tessier)

VIRTUS BOLOGNA LIETKABELIS IN DIRETTA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Lietkabelis non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, salvo variazioni di palinsesto; sappiamo però che questa sfida, come tutte le altre di Eurocup, è disponibile attraverso la piattaforma Eurosport Player, che fornisce in esclusiva l’intero programma della competizione internazionale di basket. La visione sarà dunque in diretta streaming video, e anche in questo caso bisognerà dotarsi di un abbonamento per seguire le immagini attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

INTERVALLO LUNGO

Inizia il secondo quarto tra Virtus Bologna e Lietkabelis, Maldunas da due per il 21-19. Ricci mette la bomba da tre, la Virtus Bologna mantiene le giuste distanze. Padroni di casa sul 24-19. Poska due su due da tiri liberi, Lietkabelis che rimane viva accorciando ci continuo. Tessitori trova la bomba da tre, padroni di casa sul 27-21. Altra bomba di Alibegovic, tre punti per il 30-22. Normantas da due, compagine ospite che si porta sul meno sei. Adams da tre, continua la Virtus Bologna a comandare il gioco. Il primo quarto di gara termina sul 37-34, Valinskas sulla sirena ha messo una bomba da tre. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia il match tra Virtus Bologna e Lietkabelis. Ricci la mette da due per il 4-3. Weems mette la bomba da tre, allungano i padroni di casa. Valinskas da due, la compagine ospite accorcia, gara aperta. Tessitori la mette da due, la Virtus Bologna prova ad allungare, i padroni di casa si portano sul 13-9. Weems da due, per il 16-11. Weems ancora da due, per lui sono 7 i punti messi a referto. Barnies la mette da due per il 18-13. Vinales da due per il 18-15, partita apertissima quando siamo vicini alla fine del primo quarto. Teodosic mette la bomba da tre per il 21-15. Maldunas da due per il 21-17, termina il primo quarto di gara, match molto equilibrato. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Siamo alla palla a due di Virtus Bologna Lietkabelis e, come abbiamo detto, le V nere sono già qualificate alla Top 16 di Eurocup pur dovendo giocare ancora quattro partite. Un cammino devastante quello di Sasha Djordjevic e dei suoi ragazzi: in tre occasioni il margine sugli avversari è stato in doppia cifra con un record di +19 sul parquet di Anversa, mentre le vittorie in singola cifra di scarto sono state comunque convincenti. In particolare il doppio +6 sul Lokomotiv Kuban, avversario certamente scomodo e che non ci avrebbe sorpreso se avesse vinto almeno una delle due gare; poi il +9 su un Monaco che negli ultimi anni ha dimostrato di poter fare un salto di qualità importante in Europa. A Bologna restano, oltre a questo match odierno, il recupero contro il MoraBanc che arriverà alla Segafredo Arena in data da stabilire, poi le V nere andranno nel Principato di Monaco per chiudere contro Anversa; bastano due vittorie per assicurarsi il primo posto nel gruppo C e una potrebbe arrivare già questa sera, dunque mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che ci riserverà il parquet della Segafredo Arena dove è tutto pronto, e la diretta di Virtus Bologna Lietkabelis può finalmente cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

VIRTUS BOLOGNA LIETKABELIS: L’ANDATA

C’è un solo precedente di Virtus Bologna Lietkabelis, ed è quello giocato come detto per l’esordio stagionale in questa Eurocup. Il 30 settembre alla Cido Arena le V nere si erano prese una vittoria netta, e ancora una volta a fare la differenza era stato il terzo quarto: un marchio di fabbrica per Sasha Djordjevic che, arrivato all’intervallo lungo con un vantaggio di un solo punto, aveva timbrato un clamoroso 17-3 nei 10 minuti successivi per controllare la partita e prendersi un +15 finale. Senza Milos Teodosic la Virtus Bologna aveva trovato i 19 punti di un Awudu Abass praticamente perfetto al tiro (5/6 dal campo e 6/6 ai liberi) e uno Stefan Markovic che si era preso appena un tiro e lo aveva sbagliato, aveva convertito un libero per fallo tecnico e dunque dal punto di vista realizzativo non aveva inciso, ma poi aveva contribuito alla causa con 7 rimbalzi e 6 assist. Il Lietkabelis aveva avuto 20 punti da un Kyle Vinales che aveva però tirato male (7/21) ma era comunque risultato il migliore dei suoi per valutazione, l’unico altro giocatore lituano in doppia cifra era stato Margiris Normantas, autore di 10 punti con 4/9 in uscita dalla panchina. (agg. di Claudio Franceschini)

VIRTUS BOLOGNA LIETKABELIS: V NERE GIA’ ALLE TOP 16

Virtus Bologna Lietkabelis verrà diretta dagli arbitri Jakub Zamojski, Mario Majkic e Eduard Udyanskyy: alle ore 18:00 di venerdì 20 novembre si recupera, presso la Segafredo Arena, la partita valida per il gruppo C di basket Eurocup 2020-2021. Le V nere dunque tornano a giocare nel torneo, ma nel frattempo sono stati costretti a saltare la sfida contro il MoraBanc; ad ogni modo la loro situazione è definita, con la vittoria ottenuta a Krasnodar è stata archiviata aritmeticamente la qualificazione alla Top 16 e ora manca davvero poco per blindare definitivamente il primo posto. Diciamo che superare il girone eliminatorio era ordinaria amministrazione per gli emiliani, che però nel frattempo hanno fatto vedere di poter dominare nella competizione; discorso diverso in campionato, dove sono stati già persi punti importanti per andare a prendersi uno dei primi due o tre posti in classifica. Vedremo dunque come andranno le cose nella diretta di Virtus Bologna Lietkabelis, aspettando la quale possiamo fare qualche valutazione circa i temi principali che ci accompagneranno sul parquet.

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA LIETKABELIS: RISULTATI E CONTESTO

Virtus Bologna Lietkabelis si gioca nel contesto della sesta giornata di Eurocup, dunque la prima di ritorno: all’esordio stagionale nel torneo la Segafredo aveva mostrato ben pochi problemi nel liberarsi della squadra lituana, e poi ha continuato su questa falsariga senza alcuna flessione. La situazione del Lietkabelis è diversa, bisognerà lottare per prendersi la Top 16 e in questo momento l’unico riferimento possibile è il quarto posto del MoraBanc; tuttavia è anche vero che i lituani devono recuperare qualche partita in una situazione ancora in divenire. Dicevamo poi delle difficoltà della Virtus Bologna in Serie A1: effettivamente la squadra di Sasha Djordjevic ha già perso tre volte in casa e l’ultimo ko, contro una Brindisi che sta volando, ci ha detto di come almeno per il momento la Happy Casa (e non solo) sia più pronta per lottare per il primo o secondo posto, considerando Milano superiore alle altre. Vedremo allora se le V nere riusciranno a riscattarsi immediatamente, timbrando l’ennesima vittoria in Eurocup.

© RIPRODUZIONE RISERVATA