Diretta/ Virtus Bologna Reggio Emilia (67-77): Martino e i suoi sbancano il PalaDozza

- Claudio Franceschini

Diretta Virtus Bologna Reggio Emilia streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la 4^ giornata nel campionato di basket Serie A1, si gioca alla Segafredo Arena.

Ricci Tessitori Virtus Bologna facebook 2020 640x300
Diretta Varese Virtus Bologna, basket Serie A1 5^ giornata (da facebook.com/VirtusSegafredoBologna)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA REGGIO EMILIA (RISULTATO FINALE 67-77): MARTINO E I SUOI SBANCANO IL PALADOZZA

Seconda sconfitta interna di fila per la Virtus Bologna, Reggio Emilia sbanca il PalaDozza e si impone con il risultato finale di 67-77. Nell’ultimo quarto Martino si affida al suo asso nella manica, Bostic, che contribuisce a incrementare il vantaggio nei confronti dei felsinei. Anche Candi dà una grossa mano ai reggiani che piazzano l’allungo decisivo, ma vanno giustamente menzionati Baldi Rossi e Taylor, entrambi a doppia cifra (18 punti ciascuno). I padroni di casa si lasciano andare alla frustrazione, ne fa le spese Teodosic che viene espulso per aver rivolto qualche parola di troppo all’indirizzo degli arbitri. Vittoria in rimonta per gli ospiti che a un certo punto si erano ritrovati sotto di 14 punti ma sono stati bravissimi a reagire e a ribaltare completamente la situazione. {agg. di Stefano Belli}

GARA APERTISSIMA!

All’inizio del terzo quarto Teodosic riacciuffa momentaneamente Reggio Emilia che ritorna immediatamente avanti con uno scatenato Baldi Rossi. La situazione si è completamente ribaltata rispetto a inizio gara quando erano i felsinei a imporre l’iniziativa agli avversari, ora sono i cestisti di Martino a dettare legge e a mettere pressione agli avversari che non si risollevano nemmeno con i due tiri liberi procurati da Alibegovic che oggi dimostra di non essere impeccabile dalla lunetta. Il quintetto di Djordjevic spende troppi falli e quando gli ospiti attaccano non possono aggredirli più di tanto. Ma sul -6 arriva la reazione e proprio al suono della sirena Adams realizza una tripla che riporta in vantaggio la Virtus Bologna. A dieci minuti dallo scadere del tempo regolamentare il parziale è 57-56, è ancora tutto aperto al PalaDozza! {agg. di Stefano Belli}

INTERVALLO AL PALADOZZA

Il secondo quarto di Virtus Bologna-Reggio Emilia si sta rivelando molto più equilibrato del primo: se a inizio gara i felsinei davano l’impressione di dilagare e fare quello che volevano, adesso gli uomini di Martino – trascinati da Baldi Rossi – sembrano saldamente sul pezzo e in grado di tenere testa al quintetto di Djordjevic.  Il tecnico serbo inizia a spazientirsi con i suoi che hanno perso la sicurezza ostentata nelle fasi iniziali del match. Gamble con un fulmineo contropiede infila gli avversari e tiene avanti i padroni di casa ma solo per pochissimo, Taylor con una tripla spaziale ribalta il punteggio e per la prima volta al PalaDozza sono gli ospiti a condurre. Johnson si fa beffe dei difensori e suona la carica per i compagni. Le squadre vanno all’intervallo lungo sul parziale di 42-44{agg. di Stefano Belli}

BUON INIZIO DEI FELSINEI

Primo possesso per la Virtus Bologna che trova subito il canestro, Reggio Emilia prova a reagire ma Bonaccini è bravo a prendere il rimbalzo e a far partire il contropiede dei suoi che si portano a +4. Taylor va per la tripla ma colpisce l’anello, altra palla recuperata dai felsinei con Ricci che trova il bersaglio dall’arco. Il quintetto di Martino continua a sbagliare quando attacca, i cestisti di Djordjevic non perdono un colpo con Tessitori che schiaccia e porta a casa anche il libero per il 10-0. Time-out obbligato per l’Unahotels con il coach che striglia i suoi, gli emiliani si sbloccano e provano a entrare in partita con Kyzlink che ne azzecca due su tre dalla lunetta. Un errore di Markovic spiana la strada a Taylor che al secondo tentativo mette a referto un +3, gli emiliani prendono fiducia e accorciano le distanze stoppando la fuga degli avversari che perdono un po’ di lucidità e iniziano pure loro a commettere errori in sequenza consentendo agli ospiti di rifarsi sotto, il primo quarto va quindi in archivio sul parziale di 24-18{agg. di Stefano Belli}

PALLA A DUE

Siamo finalmente arrivati alla palla a due di Virtus Bologna Reggio Emilia. Come abbiamo accennato in precedenza, le V nere hanno messo al sicuro la qualificazione alla Top 16 di Eurocup espugnando di autorità il Poliesportiu di Andorra, andando a vincere 82-66 contro il MoraBanc. Una partita mai in discussione a partire dal secondo quarto: quasi una costante quella della Segafredo, che dopo 10 minuti transitori trova il parzialone. In questo caso un 29-10 che ha portato Bologna ad avere 15 punti di vantaggio, gestiti con comodità nel secondo tempo; ancora una volta determinante Milos Teodosic, autore di una prova da 21 punti e 6 assist tirando 8/10 dal campo. Ottima anche la prestazione di Amar Alibegovic, sempre più importante per questa squadra: per lui 16 punti con 5/6 ma anche 7 rimbalzi, 8 carambole le ha invece garantite Giampaolo Ricci che ha fatto sostanzialmente il giocatore di sistema, prendendosi in 16 minuti una sola tripla (segnata) e chiudendo con 3 punti e tante giocate di energia. Adesso noi possiamo finalmente metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet della Segafredo Arena, perché è arrivato il momento che stavamo aspettando: la parola alle due squadre, la diretta di Virtus Bologna Reggio Emilia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA REGGIO EMILIA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Reggio Emilia viene trasmessa su Eurosport 2, pertanto sarà in esclusiva per i possessori di un abbonamento alla televisione satellitare; in alternativa come sempre resta valido l’appuntamento con il portale Eurosport Player, che fornisce a tutti i suoi abbonati la possibilità di seguire le partite di basket Serie A1 in diretta streaming video. Sul sito ufficiale www.legabasket.it troverete invece tutte le informazioni utili: dai contenuti multimediali al tabellino play-by-play passando per le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

IN SUPERCOPPA

Come ricorderete, Virtus Bologna Reggio Emilia si era giocata anche in Supercoppa: le due squadre facevano parte del girone B che comprendeva anche Fortitudo Bologna e Cremona, e la Segafredo si era presa la Final Four perdendo una sola partita, cioè il derby casalingo. Contro la Unahotels però aveva sofferto: nella partita di andata, cioè quella disputata sul parquet della Segafredo Arena, ne era venuto fuori un 79-75 per nulla scontato e un’altalena di emozioni, perché il clamoroso 23-7 del secondo periodo era stato totalmente ribaltato dalla Reggiana che nel terzo periodo aveva timbrato un 15-29 con cui era arrivata sul +2 a 10 minuti dal termine. Senza Milos Teodosic, le V nere avevano trovato la prestazione da 11 punti, 6 rimbalzi e 3/4 dal campo di Vince Hunter ma soprattutto i 18 punti con 7/8 da Julian Gamble. Non era bastata a Reggio Emilia la prova di Tomas Kyzlink: 24 punti, 8/18 e 6 rimbalzi. Era però stata una partita molto bella, che ci fa dire di come la Reggiana possa provare anche oggi a fare il colpo grosso alla Segafredo Arena, soprattutto dopo il ko della banda di Sasha Djordjevic contro Cremona. (agg. di Claudio Franceschini)

DJORDJEVIC VUOLE 2 PUNTI!

Virtus Bologna Reggio Emilia sarà diretta dagli arbitri Carmelo Lo Guzzo, Fabrizio Paglialunga e Giacomo Dori; alle ore 17:00 di domenica 18 ottobre questa partita si gioca per la 4^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2020-2021. La Segafredo ha ripreso la sua corsa vincendo nettamente in Eurocup sul parquet di Andorra, e in questa competizione ha di fatto già archiviato la qualificazione alla Top 16; in campionato invece è arrivata una imprevista battuta d’arresto casalinga contro Cremona, che ha impedito di tenere il passo di Milano. Niente di male perché la stagione è lunga; lo sarà anche quella della Unahotels che ha mostrato di poter ambire ad un posto nei playoff ma deve chiaramente alzare il livello, domenica scorsa la squadra ha lottato ma è uscita sconfitta contro Brindisi. Non resta che stare a vedere dunque quello che succederà nella diretta di Virtus Bologna Reggio Emilia; aspettandone la palla a due possiamo sicuramente fare qualche valutazione circa i temi principali della partita.

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA REGGIO EMILIA: RISULTATI E CONTESTO

Virtus Bologna Reggio Emilia è un derby tra due squadre che, almeno idealmente, si sono date il cambio nel panorama del basket italiano. La Reggiana ha esaurito la grande spinta del ciclo di Massimiliano Menetti, che ha portato in bacheca la EuroChallenge e due finali scudetto consecutive; nel frattempo è tornata a giocare in Serie A1 la Virtus, che è stata società gloriosa negli anni Novanta ma poi si è arenata tra mille problemi economici. La piazza esigeva grandezza e la dirigenza ha risposto con un progetto ambizioso e un roster pronto a vincere subito, firmando un pezzo da novanta come Milos Teodosic a conferma delle ambizioni. Resta il fatto che Sasha Djordjevic non sia ancora riuscito a mettere le mani su un trofeo; la pandemia ha forse danneggiato le V nere più di qualunque altra squadra, e adesso c’è una nuova stagione con un gruppo praticamente non toccato per andare a caccia dello scudetto. Occorre rialzare subito la testa in campionato, quindi sarà interessante vedere come la Segafredo si comporterà nella seconda partita casalinga consecutiva, ci aspettiamo una vittoria ma Reggio Emilia sarà pronta a vendere cara la pelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA