Diretta/ Virtus Verona Fiorenzuola (risultato finale 2-1): accorcia Oneto!

- Fabio Belli

Diretta Virtus Verona Fiorenzuola, streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone A di Serie C.

Virtus Verona
Diretta Virtus Verona Gubbio (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA FIORENZUOLA (2-1) ACCORCIA ONETO!

Proseguono i progressi della Virtus Verona, che fa risultato anche contro il Fiorenzuola ottenendo la sua prima vittoria casalinga, la seconda stagionale, e si prende così una boccata d’ossigeno importante per la classifica. Il Fiorenzuola ha provato fino all’ultimo a non arrendersi ma ha accorciato le distanze troppo tardi, al 94′ con Oneto che ha risolto un batti e ribatti in area avversaria insaccando da posizione ravvicinata. Il 2-1 finale è comunque sufficiente alla Virtus Verona, mentre i piacentini devono ancora fare i conti con le loro difficoltà nelle partite in trasferta. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VIRTUS VERONA FIORENZUOLA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Verona Fiorenzuola non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

METLIKA SPRECA!

Il doppio vantaggio mette la Virtus Verona nelle condizioni ideali per far bene nel secondo tempo, anche se il Fiorenzuola cerca spazi, con una punizione di Ferri che si infrange sulla barriera. La migliore chance il Fiorenzuola ce l’ha al 21′ con Metlika che viene messo in porta da Zugaro, ma spreca la ghiotta occasione mandando il pallone a lato solo davanti a Battaiola. Gli scaligeri dalla loro sono attenti nel controllare il gioco e mantengono il 2-0 prezioso per rincorrere la prima vittoria casalinga in questa stagione. (agg. di Fabio Belli)

RADDOPPIA MARCHI!

Dopo lo svantaggio il Fiorenzuola prova a reagire ma è costretto a capitolare di nuovo al 38′: bella discesa di Leonardi che vede l’inserimento di Pittarello, l’autore del vantaggio per la Virtus Verona trova i tempi giusti per l’assist per Marchi che firma così il 2-0 in favore dei padroni di casa. Al 42′ Halfredsson prova a crossare in area su punizione ma non ci sono sviluppi: gli scaligeri chiudono comunque la prima frazione di gioco avanti di due3 gol rispetto alla formazione piacentina. (agg. di Fabio Belli)

PITTARELLO SU RIGORE!

Parte bene il Fiorenzuola con una doppia conclusione di Bruschi, quindi al quarto d’ora potente conclusione di Currarino che viene però respinta con un buon riflesso da Giacomel. Al 22′ però la Virtus Verona trova il vantaggio, steso in area Pittarello da Ferri e l’arbitro accorda la massima posizione, con lo stesso Pittarello che trasforma il rigore che vale l’1-0 per i padroni di casa. Il Fiorenzuola prova subito a reagireQueste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Virtus Verona: Giacomel, Cella, Munaretti, Daffara, Pittarello, Halfredsson, Lonardi, Pellacani, Metlika, Zugaro, Marchi. Fiorenzuola: Battaiola, Olivera, Dimarco, Zaccariello, Ferri, Bruschi, Oneto, Currarino, Palmieri, Cavalli, Mamona. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la diretta tra Virtus Verona e Fiorenzuola, per la 11^ giornata della Serie C: prima di far parlare solo il campo pure andiamo a vedere qualche numero fin qui fissato da i due club. Da metà classifica entrambe le squadre giocano per confermare l’attuale sicurezza di rimanere nella categoria: i padroni di casa a Verona non hanno però mai vinto, ma nemmeno perso.

Questa sarà la chiave di lettura del match, ovvero capire se la Virtus può vincere anche a Verona sfatando questo impasse, avendo fin qui pareggiato quattro volte con quattro reti segnate e altrettante subite. La Fiorenzuola in trasferta ha vinto una volta, una volta pareggiato, ben tre le sconfitte con tre gol segnati e cinque subiti. Ora però torniamo al presente e diamo la parola al campo, via!

SFIDA INEDITA

Mentre aspettiamo la diretta di Virtus Verona Fiorenzuola, dobbiamo osservare che questa partita del girone A di Serie C allo stadio Gavagnin-Nocini della città veneta sarà a modo suo oggi pomeriggio un avvenimento storico, dal momento che queste due formazioni non si erano mai affrontate prima di oggi in un match ufficiale nel calcio professionistico. Di conseguenza non possiamo fare un testa a testa “storico” fra Virtus Verona e Fiorenzuola, dunque possiamo dedicarci piuttosto a fare un confronto tra il valore delle rose a disposizione dei due allenatori secondo il noto sito Internet specializzato Transfermarkt: siamo al valore di 3,40 milioni di euro complessivi per la rosa della Virtus Verona, cioè 113.000 euro di media per ogni calciatore sotto contratto con il sodalizio veronese, mentre per il Fiorenzuola siamo a 2,15 milioni complessivi e 83.000 euro medi per ogni giocatore degli emiliani. Differenze sulla carta abbastanza significative, chissà se lasceranno il segno anche sul campo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VENETI FAVORITI!

Virtus Verona Fiorenzuola, in diretta domenica 24 ottobre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Verona, sarà una sfida valevole per l’undicesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Entrambe le formazioni hanno regalato segnali di riscossa importanti nel turno infrasettimanale di campionato. Gli scaligeri hanno finalmente rotto il tabù della prima vittoria in questo campionato, andando ad espugnare col punteggio di 1-3 il campo del Seregno, risalendo fuori dalla zona più calda della classifica, a quota 9 punti e a -2 dagli avversari di turni.

11 punti in classifica li ha infatti il Fiorenzuola, che è tornato alla vittoria mercoledì scorso piegando in casa con il punteggio di 3-1 la Pergolettese e interrompendo così una striscia negativa che vedeva i piacentini reduci da due sconfitte consecutive subite contro Trento e Triestina. Fiorenzuola finora capace di fare buone cose tra le mura amiche ma abbastanza in difficoltà in trasferta, dove è reduce da 3 ko consecutivi e non fa punti dallo 0-0 in casa della Pro Sesto del 18 settembre scorso.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA FIORENZUOLA

Le probabili formazioni della diretta Virtus Verona Fiorenzuola, match che andrà in scena allo stadio Gavagnin-Nocini di Verona. Per la Virtus VeronaLuigi Fresco schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Giacomel; Mazzolo, Cella, Munaretti, Daffara; Zarpelloni, Hallfredsson, Lonardi; Danti; Marchi, PittarelloRisponderà il Fiorenzuola allenato da Luca Tabbiani con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Battaiola, Olivera, Ferri, Cavalli, Dimarco; Esposito, Nelli, Palmieri; Currarino, Oneto, Bruschi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Gavagnin-Nocini di Verona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Virtus Verona con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.05, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.10, mentre l’eventuale successo del Fiorenzuola, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA