Diretta/ Virtus Verona Modena (risultato finale 3-3) Danti regala ai suoi i play off!

- Claudio Franceschini

Diretta Virtus Verona Modena streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 38^ giornata di Serie C, squadre in campo per il girone B.

Arma Delcarro Virtus Verona lapresse 2021 640x300
Diretta Virtus Verona Modena, Serie C girone B 38^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA MODENA (RISULTATO FINALE 3-3)

Termina qui la diretta tra Virtus Verona e Modena e al triplice fischio finale è pareggio in extremis per 3-3, nella 36^ giornata di Serie C: pari dunque sofferto per i rossoblu che pure si dimostra sufficiente per regalare ai padroni di casa il biglietto per i play off del girone B.  Raccontando ora le azioni salienti della ripresa di questa sfida al Gavagnin Nocini, possiamo che al rientro in campo dopo l’intervallo sono state subito scintille. Già al 55’ di gioco è occasione da gol per i padroni di casa con il traversone di Danieli, e tempo pochi minuti è De Marchi a mettere in difficoltà la difesa rivale: al 66’ è gol del pareggio per 2-2 con Arma che va dunque in doppietta e salva gli uomini di Fresco. L’equilibrio però dura pochissimo: cinque minuti dopo Monachello regola ancora i rivali e porta in vantaggio il Modena per 3-2. Sono poi gran cambi dalla panchina e al 72’ nuovo colpo di scena con il calcio di rigore concesso alla Virtus e tirato da Danti, che però Narciso para con sicurezza, salvando lo specchio emiliani. Nel finale è ancora Danti a dar fastidio, ma il numero 10 deve attendere fino al sesto minuto di recupero per trovare il gol del 3-3 che pure regala ai padroni di casa un pass per i prossimi play off. La rete del bomber è l’ultima emozione del match e al triplice fischio finale è 3-3 tra Virtus Verona e Modena. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Termina qui il primo tempo della diretta tra Virtus Verona e Modena e al duplice fischio dell’arbitro sul tabellone del risultato è 2-1 in favore degli emiliani. Dunque buona partenza nella 36^ giornata della Serie C per gli uomini di Mignani, che pure vanno ben presto in vantaggio oggi  al Gavagnin: tempo 10 minuti dal fischio d’inizio ed è già gol gialloblù con Scappini, che centra lo specchio di Sibi (a cui aveva pure mirato solo pochi minuti prima). In vantaggio, il Modena continua a fare pressing, ma la Virtus Verona non si tira indietro e con Danti prova a mettere in difficoltà la difesa rivale. Al 23’ è poi colpo di scena con il rigore concesso al Modena per fallo di Amadio: dal dischetto Pierini non sbaglia e dunque gli emiliani volano sul 2-0. Si fa dunque sempre più in salita la sfida della Virtus Verona, ma gli uomini di Fresco non si arrendono: al 39′ è  occasione da gol a loro in favore con il calcio di rigore concesso per fallo di Zaro, che Arma dal dischetto non sbaglia. Negli ultimi minuti sono rimi alti in campo, ma non arriva altro prima del duplice fischio dell’arbitro. (agg Michela Colombo)

DIRETTA VIRTUS VERONA MODENA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Verona Modena sarà trasmessa sulla televisione satellitare (per i soli abbonati dunque) al canale Sky Sport 256, accessibile con il pacchetto Calcio; resta valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che invece fornisce l’intera programmazione dei match di Serie C tramite il servizio di diretta streaming video. Qualora non abbiate sottoscritto un abbonamento all’inizio della stagione, potrete comunque assistere alla partita acquistandola singolarmente, il prezzo è stato fissato nei mesi precedenti e non varia salvo eccezioni.

SI GIOCA

Ecco i numeri che ci portano alla diretta di Virtus Verona Modena. I padroni di casa devono stare attenti perché rischiano di veder scivolare la zona playoff agganciata nella scorsa partita. I rossoblù hanno collezionato 48 punti e sono a parimerito col Mantova, dietro troviamo il Gubbio a 45. I veneti hanno collezionato finora 11 vittorie, 15 pareggi e 11 sconfitte. Di sicuro l’attacco ha fatto abbastanza bene in questa stagione riuscendo a dimostrarsi prolifico per quella che è la posizione di classifica, l’undicesima. Le reti siglate sono 40, ma la differenza reti rimane negativa a -1 visto che i gol incassati sono invece 41. Meglio ha fatto il Modena che con 69 punti è ormai certo di aver centrato la zona playoff quella degli spareggi verso la Serie B. In questa stagione la squadra ha collezionato 21 successi, 6 pari e 10 ko. L’attacco ha fatto molto bene subendo 48 reti, ma quello che ha stupito tra i canarini è la difesa. La squadra emiliana infatti ha la migliore della competizione visto che ha subito appena 25 reti. Sarà dunque molto interessante vedere quello che accadrà nella partita di oggi e che ci porterà ad aggiornare il bilancio in questione. (agg Matteo Fantozzi)

LO STORICO

La diretta di Virtus Verona Modena si è giocata per 3 volte, curiosamente tutte le gare si sono giocate all’Alberto Braglia col bilancio in perfetto equilibrio: una vittoria a testa e un pareggio. Il primo precedente è un 2-2 dell’agosto 2019 a fronte della prima giornata di Coppa Italia di categoria. Gli ospiti erano andati in doppio vantaggio con Odogwu e Magrassi. Gli ospiti nella ripresa avevano pareggiato in 9′ grazie al gol di De Grazia e all’autorete di Casarotto. Nella scorsa stagione i Canarini sono riusciti a vincere tra le mura amiche grazie a una rete di Duca al minuto 81 nonostante il rosso a Stefanelli all’inizio della ripresa aveva ridotto la squadra in inferiorità numerica. Passiamo poi al gennaio 2021 una gara disputata per la 19esima giornata del Gruppo B di Serie C terminata 0-1. Gli ospiti si imposero quella volta col risultato di 0-1 grazie a un gol di Pellecani. (agg Matteo Fantozzi)

CANARINI SENZA OBIETTIVI

Virtus Verona Modena è in diretta dal Gavagnin-Nocini, alle ore 15:00 di domenica 2 maggio: si gioca per la 38^ e ultima giornata nel girone B della Serie C 2020-2021. I canarini sono assolutamente tranquilli: già certi del quarto posto, sono anche aritmeticamente la migliore delle tre quarte – dopo il 3-0 al Legnago Salus – e dunque salteranno il primo turno dei playoff, accedendo direttamente alla fase nazionale che, anche in termini di energie risparmiate, può rappresentare un vantaggio non da poco.

Proprio questo spalanca le porte della post season alla Virtus Verona, che arriva dalla vittoria di Fermo: il girone B porta ai playoff anche l’undicesima che è proprio la squadra veneta, che può anche prendersi il decimo posto ma deve stare attenta al Gubbio, che ha le sfide dirette a favore. Dunque motivazioni solo da una parte nella diretta di Virtus Verona Modena, ma vedremo come andranno le cose; intanto possiamo valutare le scelte da parte degli allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA MODENA

Senza fare calcoli, Luigi Fresco dovrebbe affrontare Virtus Verona Modena con la squadra migliore: Sibi tra i pali, Visentin e Pellacani davanti a lui mentre Daffara e Amadio corrono lungo le corsie laterali, supportando un centrocampo nel quale Danieli dovrebbe essere affiancato da Lonardi e Cazzola. Alle spalle dei due attaccanti avremo il capitano Danti, eroe di mille battaglie; De Marchi e Pittarello rischiano sull’assalto “interno” di Rachid Arma, ma sono comunque favoriti. Ci aspettiamo invece ampio turnover da parte di Michele Mignani: a riposo tutti i titolari, a cominciare dal portiere Gagno che lascerà spazio a Narciso, poi Ivan De Santis e Gobbi a fare i centrali difensivi con Varutti terzino sinistro, e Bearzotti che potrebbe arretrare per giocare a destra. In mezzo al campo Castiglia, Davì e Prezioso possibili titolari anche se Corradi potrebbe giocare; tridente con spazio per Sodinha, Monachello e Scappini se la rivoluzione totale sarà confermata.

QUOTE E PRONOSTICO

Tra le altre, l’agenzia Snai ha fissato un suo pronostico su Virtus Verona Modena: vediamo subito cosa ci dice il bookmaker con le sue quote ufficiali per questa partita di Serie C. Il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vale 2,80 volte la vostra giocata; il pareggio, che è regolato come sempre dal segno X, vi permetterebbe di guadagnare una cifra corrispondente a 2,50 volte quanto messo sul piatto mentre l’eventualità del successo ospite, per la quale dovrete puntare sul segno 2, porta in dote una vincita che ammonta a 2,80 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA