Diretta/ Virtus Verona Reggio Audace (risultato finale 1-4): Successo netto

- Fabio Belli

Diretta Virtus Verona Reggio Audace streaming video e tv: orario, quote e risultato live del match valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B.

Virtus Verona
Diretta Cesena Virtus Verona, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS VERONA REGGIO AUDACE (1-4): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Comunale Gavagnin-Nocini la Reggio Audace batte in trasferta la Virtus Verona per 4 a 1. Nel primo tempo i padroni di casa si erano assicurati un importante margine di vantaggio grazie ai gol realizzati da Marchi, Kargbo e Zanini, con la rete della bandiera di Cazzola ad accorciare momentaneamente le distanze nel finale di frazione. Durante il secondo tempo, ci pensa infine Marchi, autore quindi di una doppietta personale, a siglare il poker definitivo a ridosso dell’ora di gioco. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono alla Reggio Audace di portarsi a quota 35 nel girone B mentre la Virtus Verona resta ferma a 24 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Verona Reggio Audace, match previsto domenica 8 dicembre 2019 alle ore 17.30 e che si disputerà presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Verona, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre né sui canali pay sul satellite. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato di terza serie, con tutti i match dei 3 gironi trasmessi in streaming via internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, ovvero passata da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Virtus Verona e Reggio Audace è cambiato nuovamente ed è di 1 a 4. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, i rossoblu mostrano di avere qualche problema nel cercare la rimonta e gli ospiti tornano invece ad aumentare il distacco andando a segno al 59′ grazie a Marchi, autore quindi di una doppietta personale, su assist dell’ottimo Kargbo. Manca solo una trentina di minuti al novantesimo e la squadra di mister Fresco dovrà dare il tutto per tutto per provare a strappare almeno un punto in questo pomeriggio. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Virtus Verona e Reggio Audace sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 3. Nonostante la buona partenza effettuata dai padroni di casa, sono gli ospiti a passare in vantaggio al 14′ con Marchi. La squadra di mister Alvini continua a spingere e sigla infatti sia il raddoppio al 17′ con Kargbo che il tris al 22′ con Zanini. Nel finale, precisamente al 38′, gli uomini di mister Fresco accorciano le distanze in vista del secondo tempo grazie alla rete messa a segno da Cazzola. Fino a questo momento il direttore di gara Marco Ricci, della sezione di Firenze non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei calciatori scesi in campo dall’inizio del match. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Virtus Verona e Reggio Audace è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a cercare di prendere in mano le redini del match spingendosi pericolosamente in zona offensiva ma senza riuscire a concretizzare per passare in vantaggio. Le formazioni ufficiali: VIRTUS VERONA (4-3-1-2) – Chiesa; Sirignano, Pellacani, Pinton, Casarotto; Onescu, Sammarco, Cazzola; Marcandella; Magrassi, Odogwu. A disp.: Giacomel, Rossi, Danieli, Gasperi, Vannucci, Danti, Manarin, Santacroce, Lavagnoli, Lupoli, Curto, Sibi. All.: Luigi Fresco. REGGIO AUDACE (3-4-1-2) – Voltolini; Spanò, Rozzio, Martinelli; Zanini, Varone, F. Rossi, Kirwan; Radrezza; Kargbo, Marchi. A disp.: Galeazzi, Santovito, Galeotti, Favale, Libutti, Haruna, Staiti, Iaquinta, Brodic, Muro. All.: Massimiliano Alvini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Mentre Virtus Verona Reggio Audace sta per cominciare, andiamo a scoprire quali sono le statistiche delle due formazioni che fanno parte del girone B alla vigilia della diciottesima giornata nel campionato 2019-2020 di Serie C in corso. Da sette turni la Reggio Audace non conosce il significato della parola sconfitta. Un ruolino di marcia composto da tre vittorie e quattro pareggi, che valgono alla ex Reggiana attualmente il quarto posto in una classifica comunque ancora molto corta. Tuttavia lontano da casa, dove invece non ha mai perso, sono 13 i punti ottenuti sui 32 totali con un calo drastico delle reti segnate (7 contro 20), ma anche delle reti subite, solo 3 contro le 11 incassate in casa. Anche il ruolino di marcia della Virtus Verona è però peggiore in casa con 10 punti totalizzati sui 24 totali, per un pronostico che resta aperto ad ogni possibile esito. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Virtus Verona Reggio Audace comincia!

I TESTA A TESTA

La diretta di Virtus Verona Reggio Audace non ha precedenti, si gioca dunque per la prima volta questo pomeriggio in vista della 18esima giornata del Gruppo B di Serie C. I padroni di casa stanno vivendo un momento molto difficile dopo aver iniziato la stagione con grandissimi risultati. La vittoria manca dal 10 novembre quanto arrivò il successo esterno 0-2 contro la Fermana. Da allora sono arrivati 3 ko di fila, se si considera anche la sfida di Coppa Italia di Serie C contro la Triestina. Nell’ultimo turno è arrivata una parziale ripresa contro Arzignano con il quale è arrivato un pareggio 1-1 fuori casa. Diametralmente opposto è il momento vissuto dagli amaranto che invece dopo il ko contro il Vicenza del 20 ottobre non hanno più perso. Da quel momento sono arrivati 3 successi e 4 pareggi che hanno permesso di migliorare anche la classifica e portarsi dunque in quarta posizione ben 8 punti in più dei loro avversari. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Virtus Verona Reggio Audace, che sarà diretta dal signor Marco Ricci, domenica 8 dicembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Verona, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone B. I padroni di casa dopo 3 sconfitte consecutive tra Coppa Italia e campionato sono tornati a muovere la classifica pareggiando un match importante in casa dell’Arzignano. In teoria una diretta concorrente per la salvezza, anche se la Virtus Verona ha dimostrato in questa prima metà di campionato di poter puntare a qualcosa di più della permanenza tra i professionisti. Scaligeri ancora noni in classifica e a +9 dalla zona play out, serviranno conferme contro una Reggio Audace solida che al momento divide la quarta piazza con il Sudtirol. La Reggiana non perde da 7 partite di campionato, ma ha pareggiato le ultime due in trasferta contro la Fermana e in casa contro il Piacenza. Nonostante 2 gol nei primi 16′ nell’ultima sfida al Mapei Stadium i granata si sono fatti raggiungere nel finale e hanno mancato un’occasione d’oro per isolarsi al terzo posto in classifica, scivolando inoltre a 7 punti di distanza dal Vicenza capolista e vedendo scappare a +3 il Carpi secondo della classe.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS VERONA REGGIO AUDACE

Andiamo a scoprire quali dovrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Virtus Verona Reggio Audace, domenica 8 dicembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Gavagnin-Nocini di Verona, sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. La Virtus Verona allenata da Fresco schiererà il 3-5-2 come modulo di partenza, con questo undici titolare disposto in campo: Chiesa; Rossi, Curto, Pellacani Vannucci; Onescu, Sammarco, Cazzola; Danti; Magrassi, Odogwu. A disposizione, pronti a subentrare dalla panchina: Sibi, Danieli, Gasperi, Casarotto, Manarin, Santacroce, Da Silva, Pinto, Sirignano, Lavagnoli, Lupoli, Marcandella. Risponderà la Reggio Audace guidata in panchina da Alvini, che opterà su un 3-4-1-2 come schieramento tattico, con questa formazione dal primo minuto: Narduzzo; Espeche, Rozzio, Martinelli; Zanini, Varone, Rossi, Kirwan; Radrezza; Marchi, Kargbo. Siederanno in panchina: Voltolini; Santovito, Spanò, Favale, Libutti; Staiti, Haruna, Muro; Brodic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, ecco le quote fissate dall’agenzia SNAI. La vittoria interna viene proposta ad una quota di 3.10, l’eventuale pareggio viene offerto ad una quota di 3.05, mentre il successo in trasferta viene quotato 2.30. Per chi invece scommetterà sul numero di gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.00, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 1.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA