Diretta/ Vis Pesaro Gubbio (risultato finale 1-0): espulso Signorini

- Fabio Belli

Diretta Vis Pesaro Gubbio, streaming video e tv del match valevole per l’undicesima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Vis Pesaro
Diretta Vis Pesaro Fermana, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA VIS PESARO GUBBIO (RISULTATO FINALE 1-0): ESPULSO SIGNORINI

Finale di partita col Gubbio che prova a riequilibrare lo svantaggio, ma al 40′ gli umbri restano in dieci uomini per l’espulsione di Signorini per doppia ammonizione. Nonostante l’uomo in meno nei 5′ di recupero la difesa della Vis Pesaro deve ricacciare indietro gli attacchi ospiti, alla fine però i marchigiani possono festeggiare la vittoria contro una delle formazioni più solide del girone. La Vis Pesaro con questa affermazione raggiunge proprio il Gubbio in classifica a quota 17 punti. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VIS PESARO GUBBIO STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Vis Pesaro Gubbio è una di quelle che per questo turno di campionato saranno trasmesse sulla televisione satellitare, col match che sarà proposto sul canale numero 253 di Sky. Per assistere alla partita di Serie C resta comunque valido l’appuntamento con il portale Eleven Sports, che fornisce tutte le gare del campionato in diretta streaming video: anche qui è possibile sottoscrivere un abbonamento, ma anche acquistare di volta in volta il singolo match.

LA SBLOCCA ROSSI!

Fuori Astrologo per Marcandella a inizio secondo tempo, mentre il Gubbio sostituisce Doudou e Lamanna per Fantacci e Formiconi. Al 7′ ammonito Signorini per un fallo su De Respinis ma subito dopo sono i marchigiani a trovare il vantaggio. Ghidotti non trattiene una punizione non irresistibile di Marcandella e Rossi si avventa per il tap-in del vantaggio. Al 13′ ottima chance per Giraudo ma la sua girata finisce alta sopra la traversa, quindi al 17′ c’è un cartellino giallo per Coppola. (agg. di Fabio Belli)

DOUDOU SPRECA

Al 29′ grande chance sprecata da Doudou che non sfrutta un assist di Lamanna, ciccando il pallone da posizione molto favorevole. Al 32′ ammonito Astrologo per un fallo su Oukhadda, poi al 35′ finisce sul palo un colpo di testa di Sarao che era però in posizione di fuorigioco. Ammonito anche Redolfi, l’ultima occasione da gol del primo tempo al 44′ ce l’ha Aurelio che arriva su un cross che aveva attraversato tutta l’area della Vis Pesaro ma al momento giusto non riesce a coordinarsi, con le due squadre che vanno al riposo ancora sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

FARRONI SUPER

Partenza a ritmi lenti, il Gubbio fa possesso palla ma la Vis Pesaro non concede spazi. Gucci e Manetta provano l’affondo ma per la prima vera occasione da gol della partita bisogna attendere il 23′ con una splendida parata di Farroni su una conclusione di Sainz Maza che pareva destinata in fondo al sacco. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Vis Pesaro (3-4-1-2): Farroni; Manetta, Gavazzi, Cusumano; Piccinni, Astrologo, Coppola, Giraudo; Rossi; Gucci, De Respinis. A disp. Campani, Di Sabatino, Pellizzari, Carnicelli, Rubin, Eleutieri, Saccani, Besea, Lombardi, Marcandella, Accursi, Cannavò. All. Marco Banchini. Gubbio (4-3-3): Ghidotti; Lamanna, Signorini, Redolfi, Aurelio; Oukhadda, Bulevardi, Sainz Maza; Arena, Sarao, Doudou. A disp. Elisei, Meneghetti, Formiconi, Bonini, Migliorini, Migliorelli, Francofonte, Fantacci, Spalluto, D’Amico. All. Vincenzo Torrente. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Finalmente è arrivato il momento di Vis Pesaro Gubbio: nei minuti che ci separano dal match, proviamo a fare una rapida analisi sulle principali statistiche che le due squadre hanno messo insieme finora nel girone B di Serie C. La Vis Pesaro è reduce dal pareggio per 0-0 sul campo della Virtus Entella. Di fronte si troverà un Gubbio in buona condizione, che nell’ultima giornata ha rifilato un sonoro 4-0 alla Carrarese. I marchigiani in casa non sono stati finora particolarmente brillanti con una vittoria, due pareggi e una sconfitta, segnando 5 reti e subendone altrettante in quattro turni interni.

Il Gubbio in trasferta no ha ancora vinto una partita: ha ottenuto quattro pareggi e una sola sconfitta segnando complessivamente 2 reti e subendone 3. Ecco allora che finalmente possiamo passare la parola al campo: al Tonino Benelli le due squadre sono pronte a giocare, noi noni vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose e dunque mettiamoci comodi lasciando che i protagonisti inizino la diretta di Vis Pesaro Gubbio! (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Cosa ci possono dire i precedenti in vista della diretta di Vis Pesaro Gubbio? La partita odierna per il girone B di Serie C vanta appena sette precedenti ufficiali, dei quali uno lontanissimo e gli altri sei molto più recenti. Dobbiamo infatti ricordare un match per i preliminari di Coppa Italia addirittura nel 1940, terminato con la clamorosa vittoria per 7-1 della Vis Pesaro, mentre le altre sei sfide sono state giocate tutte dal 2018 in poi.

Il bilancio complessivo è in equilibrio, perché la Vis Pesaro ha aggiunto altre due vittorie ma il Gubbio ha vinto tre incontri, per il resto c’è un pareggio a completare il bottino in cui la Vis Pesaro ovviamente resta avanti per numero di gol segnati. Nell’ultimo campionato di Serie C 2020-2021, ci furono all’andata la vittoria casalinga per 1-0 della Vis Pesaro domenica 1° novembre 2020 e al ritorno il primo pareggio di sempre tra marchigiani e umbri, 1-1 a Gubbio sabato 27 febbraio 2021. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIS PESARO GUBBIO: SQUADRE IN BUONA SALUTE

Vis Pesaro Gubbio, in diretta sabato 23 ottobre 2021 alle ore 17.30 presso lo stadio Tonino Benelli di Pesaro, sarà una sfida valevole per l’undicesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Faccia a faccia tra due contendenti sicuramente in forma: la Vis Pesaro pareggiando 0-0 sul campo dell’Entella ha messo in fila il suo quinto risultato utile consecutivo, restando agganciata a quota 14 punti al nono posto in piena zona play off e lasciandosi momentaneamente alle spalle le ansie della lotta per non retrocedere.

Carrarese che è stata appena battuta proprio dal Gubbio con un 4-0 che ha fatto seguito al 3-0 interno al Pontedera: tra le mura amiche gli umbri sono un caterpillar, in trasferta però non hanno ancora vinto e hanno anche perso la loro unica partita finora, in casa dell’Olbia. Il primo novembre 2020 la Vis Pesaro ha vinto di misura 1-0 l’ultimo precedente interno contro il Gubbio, che ha vinto in casa dei marchigiani per l’ultima volta con lo 0-1 del 27 ottobre 2019.

PROBABILI FORMAZIONI VIS PESARO GUBBIO

Le probabili formazioni della diretta Vis Pesaro Gubbio, match che andrà in scena allo stadio Tonino Benelli di Pesaro. Per la Vis PesaroFederico Guidi schiererà la squadra con un 4-3-3 come modulo. Questa la formazione di partenza: Tozzo, Bouah, Soprano, Piacentini, Rillo; VIero, Arrigoni, Mungo; Malotti, Bernardotto, Di Dio. Risponderà il Cesena allenato da William Viali con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Nardi; Munari, Mulè, Gonnelli, Favale; Ardizzone, Rigoni, Missiroli; Pierini, Bortolussi, Tonin.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match allo stadio Tonino Benelli, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Vis Pesaro con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.45, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 2.90, mentre l’eventuale successo del Gubbio, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.05.

© RIPRODUZIONE RISERVATA