Diretta/ Vis Pesaro Olbia (risultato finale 1-0): la risolve Cannavò all’82’!

- Fabio Belli

Vis Pesaro Olbia streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 17^ giornata di Serie C, squadre in campo al Benelli.

Vis Pesaro
Diretta Vis Pesaro Imolese, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA VIS PESARO OLBIA (RISULTATO FINALE 1-0)

Diretta Vis Pesaro Olbia: si è appena chiusa la sfida della 17^ giornata di Serie C e al triplice fischio finale è successo per i padroni di casa con il risultato di 1-0. Dopo un primo tempo avaro di gol, ecco che è stato solo nella ripresa che finalmente il match si è sbloccato: vediamo che è successo. Rientrati in campo dopo l’intervallo ecco che sono stati subito attacchi e contrattacco in campo: pure diverse sostituzioni dalla panchina non hanno interrotto il ritmo.

Al 61’ è subito bell’intervento della difesa sarda su Mercandella, mentre poco dopo è Gucci a dare fastidio in area. Ancora sono diversi attacchi e al 75’ è pure preziosa occasione da gol con Udoh, a cui Farroni dice di no. Si deve attendere fino all’82’ perchè il risultato si sblocchi: a circa 10 minuti dalla fine pure ci pensa Cannavò a portare in vantaggio la Vis Pesaro. Nel finale del match ancora sono scintille: Udoh trova il gol, ma viene annullato per fuorigioco: è l’ultima emozione. Al triplice fischio finale è dunque successo della Vis Pesaro per 1-0 contro l’Olbia. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Vis Pesaro Olbia: si è appena chiuso il primo tempo del match della Serie C al Benelli e al duplice fischio dell’arbitro ecco che è ancora 0-0 sul tabellone del risultato. Raccontando ora delle prime scintille dell’incontro del girone B, va pure detto che al via non sono poi grandi emozioni. Dopo una fase di studio, al sesto minuto di gioco minuti ed ecco che sono proprio i padroni di casa a crescere.

Il pressing da parte della Vis è forte ma la difesa di Canzi non ha problemi a esistere agli attacco rivali, tanto che pure Van er Want di fatto rimane inoperoso tra i pali. Il cronometro corre e nonostante il buon ritmo impostato, di fatto non arrivano serie occasioni da gol: al 32’ è tentativo di La Rosa, mentre due minuti ci prova Biancu, ma senza successo. Si arriva dunque al 45′ e di fatto ben poco è occorso al Benelli: vedremo che accadrà nella ripresa. (agg Michela Colombo)

DIRETTA VIS PESARO OLBIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Vis Pesaro Olbia non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

SI GIOCA

Il match Vis Pesaro Olbia ci attende a minuti: andiamo allora a presentare quello che potrebbe succedere nella partita del girone B di Serie C in base alle statistiche stagionali di marchigiani e sardi. Match incerto a Pesaro tra due squadre appaiate nelle zone centro alte della classifica a venti punti ciascuna. La Vis Pesaro nelle Marche ha vinto due incontri, tre i pareggi, due anche le sconfitte. Il bottino in casa dei marchigiani è stato di sole sei reti segnate e otto subite.

L’Olbia arriva a Pesaro con un bottino fuori casa di un solo match vinto, due pareggi e cinque sono state le sconfitte per i sardi in trasferta a monte di cinque gol segnati agli avversari, subendone oltre il doppio, undici. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Vis Pesaro Olbia comincia davvero!

MATCH INEDITO

Vis Pesaro Olbia ci farà compagnia tra poco, e sarà un inedito assoluto: le due squadre infatti non si sono mai incrociate nella storia del calcio italiano. Possiamo però citare un precedente che i due allenatori hanno uno contro l’altro: Marco Banchini e Max Canzi infatti si erano affrontati lo scorso anno, quando l’attuale tecnico della Vis Pesaro sedeva sulla panchina del Como. Era finita 2-2 al Sinigaglia, tutto nel primo tempo: Olbia in vantaggio con l’autorete di Edoardo Bovolon, ribaltone lariano con Giovanni Terrani e Alessio Iovine, pareggio in pieno recupero con il rigore trasformato da Daniele Ragatzu.

Approfondendo ulteriormente il quadro dei testa a testa, in mancanza di dati diretti tra le due squadre possiamo anche dire che Banchini ha sfidato l’Olbia in altre due occasioni ma non l’ha mai battuta, raccogliendo un altro pareggio e una sconfitta. Il segno X era maturato al Bruno Nespoli nel settembre 2019, poi il ko al Sinigaglia era stato timbrato nel febbraio 2020, poco prima che la pandemia di Coronavirus cancellasse il resto della regular season, da una rete di Andrea Cocco. Per Canzi invece questa sera la prima sfida alla Vis Pesaro nella sua carriera. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITA COMBATTUTA

Vis Pesaro Olbia, in diretta domenica 5 dicembre 2021 alle ore 13.30 presso lo stadio Tonino Benelli di Pesaro, sarà una sfida valevole per la diciassettesima giornata d’andata del campionato di Serie C. La scorsa giornata di campionato ha segnato l’aggancio dei sardi proprio alla formazione marchigiana. La Vis Pesaro ha pareggiato le ultime due sfide contro Carrarese e Montevarchi e non vince da 5 partite consecutive, mantenendo comunque il decimo posto al confine della zona play off.

L’Olbia ha raggiunto quota 20 e la decima posizione proprio sabato scorso battendo 2-0 il Pontedera, seconda vittoria consecutiva in casa anche se i sardi hanno trovato maggiori difficoltà nelle ultime sfide disputate in trasferta. Fuori casa l’ultima vittoria per l’Olbia è quella del 19 ottobre scorso, 0-2 in casa del Montevarchi, mentre la Vis Pesaro non vince dall’impegno casalingo in casa contro il Gubbio del 23 ottobre scorso.

PROBABILI FORMAZIONI VIS PESARO OLBIA

Le probabili formazioni di Vis Pesaro Olbia, match che andrà in scena al Tonino Benelli di Pesaro. Per la Vis PesaroMarco Banchini schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Farroni; Manetta, Gavazzi, Cusumano; Piccinni, Astrologo, Coppola, Giraudo; Rossi; Gucci, De Respinis. Risponderà l’Olbia allenata da Massimiliano Canzi con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Ciocci, Pisano, Brignani, Emerson, Travaglini; Chierico, Giandonato, Lella; Biancu; Ragatzu, Mancini.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Tonino Benelli di Pesaro, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Vis Pesaro con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.20, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.00, mentre l’eventuale successo dell’Olbia, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 3.40.

© RIPRODUZIONE RISERVATA