Diretta/ Viterbese Casertana (risultato finale 5-2) streaming Rai: la chiude Tassi!

- Fabio Belli

Diretta Viterbese Casertana. Streaming video e tv del match valevole per la sedicesima giornata di ritorno del campionato di Serie C.

Viterbese
Diretta Paganese Viterbese, Serie C girone C 28^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE CASERTANA (RISULTATO FINALE 5-2): LA CHIUDE TASSI!

In inferiorità numerica la Casertana non ha più le forze per riaprire di nuovo il match dopo aver rimontato già due volte, sul 4-2 la Viterbese gestisce bene palla e infligge agli avversari il definitivo colpo del ko al 90′: ancora Murilo inventa e manda in porta Tassi, che si lascia andare ad un’esultanza liberatoria per il gol che fissa il risultato sul definitivo 5-2. La Viterbese si prende così una vittoria che riapre la corsa ai play off, con la Casertana che sente ora sul collo non solo il fiato degli etruschi, ma anche quello di Virtus Francavilla e Monopoli, con un finale di campionato che si prospetta infuocato. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VITERBESE CASERTANA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Viterbese Casertana sarà garantita a tutti in chiaro su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando, in quanto si tratta del posticipo di Serie C del lunedì sera. Questo significa che la diretta streaming video raddoppia: al consueto appuntamento su Eleven Sports che trasmette tutte le partite di Serie C su abbonamento, sarà infatti disponibile per tutti il servizio offerto da Rai Play tramite sito e app. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

POKER ETRUSCO!

Dopo 3′ nella ripresa viene ammonito Murilo per un fallo ai danni di Hadziosmanovic. Nonostante l’inferiorità numerica la Casertana sembra ampiamente ancora in partita e al 10′ riesce a ritrovare il pareggio grazie a Matos, che sfrutta una distrazione generale della difesa di casa e si inserisce in area battendo Daga su invito di Carillo. I colpi di scena però non sono finiti e la Viterbese al 19′ ritrova il vantaggio grazie a Simonelli, con Urso mandato in porta da Tounkara, quest’ultimo si allunga il pallone ma trova la misura dell’assist per il compagno di squadra. La Casertana per la terza volta in svantaggio cede e al 23′ Tounkara permette alla Viterbese di calare il poker: l’ex Lazio segna il 4-2 sfruttando un cross di Tassi dal versante sinistro del campo. (agg. di Fabio Belli)

MURILO SEGNA, DEL GROSSO ROSSO!

Finale di primo tempo pirotecnico tra Viterbese e Catania. Al 43′ Mamadou Tounkara fallisce un calcio di rigore, fischiato per un fallo di Buschiazzo su Murilo in area: la trasformazione viene brillantemente parata da Avella. Prima dell’intervallo gli etruschi ritrovano comunque il vantaggio grazie a Murilo, che segna all’inizio del recupero svettando di testa su cross da calcio d’angolo, sovrastando Buschiazzo nel duello aereo e realizzando così il 2-1. Prima dell’intervallo c’è poi anche tempo per l’espulsione di Del Grosso, che dopo essere stato ammonito applaude il direttore di gara. Si va dunque al riposo con la Casertana sotto di un gol e di un uomo. (agg. di Fabio Belli)

PACILLI RISPONDE A MBENDE

E’ subito botta e risposta tra Viterbese e Casertana. Gli etruschi si portano in vantaggio con Mbende che al 3′ sfrutta una sponda di Salandra e si inserisce sul secondo palo siglando il vantaggio. All’8′ clamorosa traversa colpita da Murilo, ma subito dopo è Pacilli a trovare l’eurogol e a riportare già al 9′ la Casertana in parità. Al 22′ infortunio per Simone Palermo e sostituzione forzata per la Viterbese che inserisce Ammarì. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Viterbese (4-3-3): Daga; Baschirotto, Mbende, Camilleri, Urso; Palermo, Salandria, Adopo; Simonelli, Tounkara, Murilo. A disp.: Bisogno, Bianchi, Bezziccheri, De Santis, Falbo, Rossi, Ammari, Zanon, Menghi, Besea, Tassi, Porru. All.: Agenore Maurizi. Casertana (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso; Icardi, Santoro, Matese; Pacilli, Matos, Rosso. A disp.: Dekic, Zivkovic, Ciriello, De Vivo, Polito, Rillo, Bordin, Izzillo, Varesanovic, Castaldo, Longo, Turchetta. All.: Federico Guidi. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Giunti a pochi minuti dal calcio d’inizio di Viterbese Casertana, possiamo introdurre questa partita del girone C di Serie C parlando anche dei numeri che queste due squadre sono riuscite a raccogliere nel corso della stagione regolare, che volge ormai al termine. Partita tranquilla tra due squadre che hanno raggiunto l’obbiettivo di rimanere nel girone per il prossimo anno. La Viterbese in casa però ha vinto pochino, solo quattro volte, contro le sette sconfitte e i cinque pareggi. La Casertana in trasferta non ha affatto sfigurato: tre pareggi, ma sono ben sei le vittorie e altrettante le sconfitte, una squadra che si gioca il tutto per tutto sempre, per questo pericolosa. I gol segnati in trasferta sono venti e ventuno quelli subiti: la Viterbese non può essere tranquilla contro questa squadra imprevedibile e ben organizzata, spavalda e pronta a giocarsi il match. Eccoci allora pronti a vedere quello che succederà sul terreno di gioco dell’Enrico Rocchi: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i protagonisti in campo, finalmente la diretta di Viterbese Casertana può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

VITERBESE CASERTANA: I TESTA A TESTA

Sono appena 4 i precedenti della diretta di Viterbese Casertana. I laziali sono riusciti a vincere per 2 volte ma sempre in trasferta con le altre due partite terminate con un pari. L’unica gara disputata a Viterbo si è conclusa col risultato di 0-0, quindi non solo nessuno ha vinto ma nessuno è ancora riuscito a vincere. Il primo successo della Viterbese ci porta indietro al marzo 2019, una gara terminata col risultato di 3-4. La gara in questione vide gli ospiti andare due volte in vantaggio e due volte raggiunti. Al rigore di Pacilli rispose subito Meola. Segnarono poi lo stesso Pacilli ancora dal dischetto e Tsonev, con pari arrivato grazie a Castaldo dal dischetto e Zito. Nel finale Mignanelli relava tre punti ai suoi. L’altra vittoria è uno 0-3 del match d’andata grazie al gol di Salandria e alla doppietta di Rossi.

VITERBESE CASERTANA: PARTITA EQUILIBRATA

Viterbese Casertana, in diretta lunedì 12 aprile 2021 alle ore 21.00 presso lo stadio Enrico Rocchi di Viterbo sarà una sfida valevole per la sedicesima giornata di ritorno del campionato di Serie C. Un posticipo del lunedì che sembra un turno preliminare dei play off nel girone C. La Viterbese infatti è lontana 5 punti rispetto alla Casertana decima in classifica, che al momento occupa l’ultimo posto buono per la post season. Questo significa che vincendo gli etruschi rimetterebbero non solo sé stessi in corsa per i play off, ma anche Monopoli e Virtus Francavilla che li precedono di un punto.

In più, a +4 dalla Vibonese la Viterbese deve evitare di farsi risucchiare in zona play out in questo finale di campionato. Non sarà comunque di certo in vena di regali una Casertana che nell’ultima sfida disputata ha perso in casa contro il Palermo. I campani miravano soprattutto alla salvezza diretta, ma ormai da diverse settimane si sono insediati in zona play off e parteciparvi sarebbe una soddisfazione alla quale i rossoblu non vorrebbero dover rinunciare proprio in extremis.

PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE CASERTANA

Le probabili formazioni della sfida tra Viterbese e Casertana presso lo stadio Enrico Rocchi. I padroni di casa allenati da Agenore Maurizi scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Martinez; Calapai, Giosa, Claiton, Pinto; Dall’Oglio, Maldonado, Izco; Piccolo, Sarao, Reginaldo. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Federico Guidi con un 4-3-3 così disposto dal primo minuto: Avella; Hadziosmanovic, Ciriello, Carillo, Del Grosso; Rosso, Varesanovic, Matese; Pacilli, Cuppone, Longo.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato il suo pronostico su Viterbese Casertana, dunque possiamo subito andare a vedere cosa ci dicono le quote ufficiali che sono state fornite. Il segno 1 per la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 2.55 volte quanto messo sul piatto, mentre per il segno X che regola il pareggio arriviamo a una vincita pari a 2.80 volte l’importo investito. Questo bookmaker ha inoltre stabilito che il guadagno per la vittoria degli ospiti, identificata dal segno 2, ammonti a 3.05 volte quanto avrete deciso di puntare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA