DIRETTA/ Viterbese Picerno (risultato finale 1-2) streaming tv: colpaccio lucano

- Fabio Belli

Diretta Viterbese-Picerno (risultato live 0-0) streaming video e tv. Al via il del match della terza giornata del campionato di Serie C nel girone C.

Pacilli Bismark Palermo Viterbese gol lapresse 2019
Diretta Viterbese Teramo (Foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE PICERNO (FINALE 1-2) COLPACCIO LUCANO

In casa di una Viterbese che aveva marciato finora a punteggio pieno, il Picerno piazza il colpaccio esterno. Sull’1-2 gli etruschi hanno cercato con caparbietà il pari, nonostante l’inferiorità numerica sopraggiunta al 26′ per l’espulsione di Baschirotto. Vengono ammoniti anche Calabrese e Vrdoljak, mentre al 36′ il Picerno sfiora il tris con Santaniello, che non trova la porta di testa da posizione ravvicinata. Errico salva quasi sulla linea su conclusione di Calabrese, poi viene ammonito anche Tounkara per proteste. L’ultimo brivido al 92′ lo produce Molinaro, che manca la porta difesa da Pane per un soffio con un tiro dalla distanza: la Viterbese non pesca il jolly e il Picerno si impone allo stadio Rocchi col punteggio di 1-2. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Viterbese-Picerno, domenica 8 settembre 2019 alle ore 17.30, non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, sul digitale terrestre o sul satellite, che non trasmetteranno il match. Si potrà però vedere la partita in esclusiva in diretta streaming video via internet, con un abbonamento a Elevensports.it, con la piattaforma che offrirà il match tramite smart tv o pc sul sito, o con l’applicazione per dispositivi mobili come tablet o smartphone.

ACCORCIA TOUNKARA!

Il secondo tempo allo stadio Enrico Rocchi riprende con un triplo cambio per la Viterbese: escono De Falco, Bezziccheri e Volpe e prendono il loro posto Molinaro, Pacilli e Besea. Al 5′ etruschi subito pericolosi con una girata di Pacilli sulla quale Tounkara sfiora la deviazione vincente. All’11’ però i padroni di casa rientrano in partita: Pacilli lancia sulla sinistra Errico che affonda saltando due avversari e mettendo nel mezzo un pallone d’oro che l’ex Lazio insacca, realizzando la sua quarta rete in tre partite di campionato. Al 14′ doppio cambio nel Picerno, Sparacello e Calamai lasciano spazio a Calabrese e Melli. Poi al 20′ una conclusione mancina di Kosovan, che si conferma specialista sui tiri dalla lunga distanza, non manca di molto il bersaglio. Viterbese protesa in avanti a caccia del pareggio, ma al 23′ del secondo tempo il Picerno è sempre avanti 1-2 nel punteggio. (agg. di Fabio Belli)

RADDOPPIA SANTANIELLO!

Si mette tutta in salita la sfida per la Viterbese, che chiude in doppio svantaggio il primo tempo tra le mura amiche dello stadio Enrico Rocchi contro il Picerno. Al 29′ gli etruschi erano andati vicini al pari ancora con Tounkara, che non aveva trovato la porta da buona posizione su assist di Errico. Al 32′ però i lucani colpiscono ancora con un guizzo di Santaniello, che sbuca nella difesa avversaria siglando lo 0-2. Doccia fredda per la Viterbese e la partita si incattivisce nel finale di primo tempo: arriva un cartellino giallo sia per i padroni di casa, per Atanasov, sia per gli ospiti con Kosovan sanzionato. All’intervallo, Picerno in vantaggio 0-2 sul campo della Viterbese. (agg. di Fabio Belli)

ACUTO DI CAIDI!

Iniziata la sfida allo stadio Enrico Rocchi: il Picerno inizia la partita senza timori reverenziali e sfiora subito il vantaggio al 5′ con Kosovan, che dalla distanza manca di poco il bersaglio della porta etrusca. La Viterbese col passare dei minuti prende il controllo del possesso palla, ma per la prima occasione da gol per i gialloblu bisogna aspettare il 20′, quando Tounkara, dopo 3 gol nelle prime 2 partite di campionato, sfiora il poker con una girata dall’interno dell’area di rigore che va a stamparsi sul palo. Il primo ammonito della partita è Baschirotto per la Viterbese al 23′, mentre al 26′ passano in vantaggio i lucani: su azione da calcio d’angolo irrompe Caidi che insacca il gol dello 0-1. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. VITERBESE (3-5-2): Vitali; Atanasov, Markic, Baschirotto; De Giorgi, Bezziccheri, De Falco, Antezza, Errico; Volpe, Tounkara. A disp.: Pini, Biggeri, Scalera, Milillo, Covarelli, Corinti, Svidercoschi, Zanoli, Pacilli, Ricci, Molinaro, Urso, Alvarez, Besea. All.: Lopez. PICERNO (3-5-2): Pane; Fontana, Caidi, Bertolo; Kosovan, Calamai, Vrdoljak, Pitarresi, Guerra; Sparacello, Santaniello. A disp.: Cavagnaro, Soldati, Melli, Vacca, Donnarumma, Ruggieri, Nappello. Langone, Calabrese, Sambou, Fiumara, Fusco. All.: Giacomarro. (agg. di Fabio Belli)

VIA!

Siamo sempre più vicini alla diretta di Viterbese Picerno. In settimana nell’ambiente della squadra laziale ha fatto notizia la cessione di Jari Vandeputte al Vicenza, che ha suscitato grandi dibattiti. Marco Arturo Romano, presidente della Viterbese, attraverso il proprio profilo Facebook, ha voluto dunque spiegare la propria posizione sul trasferimento dell’attaccante belga classe 1996: “Evitiamo polemiche inutili. Vandeputte voleva andare via e basta. Abbiamo tentato tutto per trattenerlo, offrendogli tra l’altro un contratto biennale importante, ma lui ha rifiutato. Gli abbiamo offerto per la famiglia un alloggio a Roma visto che non voleva stare a Viterbo. Abbiamo preferito lasciarlo andare. Io penso che ha sbagliato, perché a Viterbo era molto stimato. Chi non ci sta e non mette il cuore è bene che vada via”. Vandeputte dunque ormai è il passato per la Viterbese, che deve adesso pensare al futuro anche molto prossimo, come questa odierna partita contro il Picerno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I BOMBER

Pronti a vivere la diretta di Viterbese Picerno, possiamo dire che nella formazione laziale ha avuto un ottimo approccio Mamadou Tounkara: cresciuto nel settore giovanile della Lazio, il senegalese di passaporto spagnolo ha già segnato tre gol nelle prime due giornate di Serie C e la sua doppietta è servita ai gialloblu per fare il colpo grosso in casa del Bari. Questo attaccante potrebbe realmente raggiungere i 20 gol in campionato, un obiettivo che non è mai stato semplice per nessuno nelle ultime stagioni; il Picerno è neopromosso e di conseguenza punta ad una salvezza tranquilla, intanto sono arrivati già 4 punti e uno dei gol decisivi in questo senso è arrivato da Tanasyi Kosovan, che pur partendo dalla corsia destra può garantire reti anche in doppia cifra. Attenzione poi a Claudio Sparacello: il Picerno lo ha prelevato dal Teramo, si tratta di un giocatore che conosce bene il campionato di Serie C e che dunque potrebbe diventare il bomber di una formazione che ha avuto un ottimo approccio alla stagione, e che anche al Rocchi vuole proseguire la sua corsa. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

La diretta di Viterbese Picerno ci offrirà una partita inedita nel calcio professionistico, come è normale che sia dal momento che il Picerno si è affacciato solamente quest’anno per la prima volta in Serie C. Sarà dunque un incontro che scriverà una piccola pagina di storia del calcio italiano, mentre un testa a testa può essere fatto solamente sul rendimento delle due formazioni nelle prime due giornate del nuovo campionato 2019-2020. La Viterbese è partita davvero molto bene: per la formazione laziale di conseguenza si contano due vittorie, con cinque gol segnati a fronte dei due subiti (differenza reti +3). Più che positivo però anche il debutto in Serie C del Picerno, che ha ottenuto finora una vittoria e un pareggio; differenza reti + 1 grazie a tre gol all’attivo e due al passivo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

La diretta Viterbese Picerno si gioca domenica 8 settembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Rocchi di Viterbo I gialloblu hanno iniziato col botto la loro stagione, piegando prima la Paganese in casa e poi il Bari in trasferta. E’ stato soprattutto l’1-3 allo stadio San Nicola a fare sensazione, con gli etruschi che hanno trovato nell’ex Lazio Mamadou Tounkara, autore di 3 gol in 2 partite, un terminale offensivo formidabile. Vittoria di prestigio in Puglia e punteggio pieno in classifica, ma la Viterbese dovrà guardarsi da un Picerno che, dopo essere partito con un pari in casa della Cavese, ha ottenuto la sua prima storica vittoria di sempre tra i professionisti piegando 2-1 il Rieti. Gol realizzati entrambi nella ripresa da Kosovan e Bertolo e per il piccolo club in provincia di Potenza è arrivata la gioia del primo successo sul palcoscenico della Serie C.

PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE PICERNO

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Viterbese-Picerno, domenica 8 settembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Rocchi. I padroni di casa etruschi allenati da Lopez schiereranno un 3-5-2 con Vitali; Baschirotto, Atanasov, Markic; De Giorgi, Errico, Antezza, Bezziccheri, Molinaro; Volpe, Tounkara. Risponderà il Picerno di Giacomarro schierato con un 3-5-2 e questo undici titolare: Pane; Fontana, Pitarresi, Bertolo, Santaniello, Kosova, Lorenzini, Sparacello, Calamai, Guerra, Vrdoljak.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo l’agenzia di scommesse Snai, Viterbese favorita per la conquista dei tre punti contro il Picerno. Vittoria interna proposta a una quota di 1.75, l’eventuale pareggio viene quotato 3.50 mentre la vittoria in trasferta viene proposta a una quota di 4.50. Per quanto riguarda il totale dei gol realizzati nel corso della partita, per l’under 2.5 la quota viene fissata a 1.67, mentre l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.05.



© RIPRODUZIONE RISERVATA