Diretta Vuelta 2020/ Sam Bennett ha vinto la 9^ tappa, battuto Ackermann in volata!

- Michela Colombo

Diretta Vuelta 2020: streaming video e tv, orario e vincitore della nona tappa, prevista oggi da Castrillo del Val a Aguilar de Campoo, 29 ottobre 2020.

elia viviani Giro d'Italia
Diretta Vuelta 2020 (Foto LaPresse)

DIRETTA VUELTA 2020: SAM BENNETT HA VINTO LA 9^ TAPPA

Sam Bennett ha vinto la nona tappa della Vuelta 2020 con arrivo ad Aguilar de Campoo, confermandosi così senza ombra di dubbio il velocista di riferimento per il Giro di Spagna che è arrivato oggi esattamente a metà del proprio cammino. Bennett, sprinter della Deceuninck-Quick Step, al termine di una tappa durata 3h39’55”, ha preceduto in volata Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) e Gerben Thijssen (Lotto Soudal), ed è da segnalare in tal senso che il velocista tedesco della Bora oggi è stato vittima anche di una caduta, che sicuramente non ha facilitato l’avvicinamento di Ackermann alla volata. Nulla toglie comunque ai meriti di Sam Bennett che, dopo un eccellente Tour de France, sta facendo grandi cose anche alla Vuelta, nella quale ha già colto due successi di tappa. Un brivido per Primoz Roglic, vittima di un problema meccanico a soli 13 km dall’arrivo, tuttavia lo sloveno della Jumbo-Visma è riuscito a rientrare in gruppo e così nulla è cambiato nelle prime posizioni della classifica generale, che come leader vedere sempre Richard Carapaz davanti proprio a Roglic. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DUE UOMINI IN FUGA

Mancano ancora più di 100 km all’arrivo della nona tappa della Vuelta 2020, una rara occasione per i velocisti in questa corsa che finora ha concesso loro un solo arrivo allo sprint. Annotiamo allora che c’è in avanscoperta una fuga composta però solamente da due uomini di secondo piano, che non dovrebbero impensierire il gruppo e in particolare le squadre dei velocisti: si tratta di Aritz Bagues della Caja Rural-Seguros RGA e di Juan Felipe Osorio della Burgos-BH, il cui vantaggio si aggira attorno ai tre minuti nel confronto del gruppo, al quale naturalmente per ora la situazione sta più che bene così, dal momento che Bagues e Osorio non destano preoccupazione verso un verosimile arrivo in volata. Oggi non ci sarà nemmeno un Gpm e dunque l’epilogo sarà scritto, a meno che qualche colpo di scena non arrivi a ravvivare il giorno del compleanno di Primoz Roglic, vincitore ieri e primo inseguitore in classifica generale della maglia rossa Richard Carapaz. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA VUELTA 2020 IN STREAMING VIDEO DAZN: COME SEGUIRE LA 9^ TAPPA

Per seguire la Vuelta 2020 in diretta tv, il punto di riferimento sarà Eurosport: la corsa spagnola sarà infatti visibile sul canale tematico che è disponibile anche sulla piattaforma di DAZN. I collegamenti per la nona tappa, da Castrillo de Val a Aguilar de Campoo, avranno inizio già alle ore 14,40 sul canale tematico per seguire la prova nelle sue fasi più calde. Per chi invece non potesse mettersi davanti al televisore, ecco pure la possibilità garantita dalla diretta streaming video, per gli abbonati tramite Eurosport Player oppure anche DAZN. Informazioni importanti sulla corsa spagnola saranno disponibili anche sui social network: su Facebook la pagina ufficiale è Vuelta a España, mentre l’account ufficiale Twitter è @lavuelta, particolarmente preziosi per chi non potrà seguire la corsa su Eurosport.

PARTE LA 9^ TAPPA

Si accende finalmente la diretta della Vuelta 2020 per la nona tappa e tutto è pronto per quella che sarà una frazione completamente dedicata ai velocisti. Non succede molto spesso in una corsa come è quella spagnola: basti pensare che in questa 75^ edizione, solo la frazione di oggi (ad eccezione della passerella finale) non prevede alcun Gran premio di Montagna. Le ruote veloci in gara dunque devono dare oggi il massimo il borsino dei favoriti al momento vede in testa naturalmente Sam Bennett, maglia verde al Tour de france e ciclista in grande stato di forma: suo il sigillo nella 4^ tappa della Vuelta 2020 e dunque primo indiziato in vista della frazione odierna. L’irlandese non è però il solo: pure potremmo attenderci oggi exploit da parte di vasca Ackermann come da Jasper Philipsen e Jakub Mareczko, in cerca di conferme. Ma chissà che ci dirà la strada, via! (agg Michela Colombo)

L’ANNO SCORSO

Prima di dare la parola alla strada per la diretta della 9^ tappa della Vuelta 2020, ci pare senza dubbio interessante andare a vedere che cosa era successo per il gran giro spagnolo solo un anno fa. Andiamo allora con la memoria all’edizione 2019 della Vuelta quando per la nona frazione, si corse da Andorra la Vella a Cortals d’Encamp, in una tappona di montagna veramente temibile il primo settembre scorso. Sui Pirenei, fu vero spettacolo allora: al traguardo ebbe poi la meglio Tadej Pocagar, che salì sul primo gradino del podio davanti a Nairo Quintana e Primoz Roglic. Per il colombiano della Movistar il secondo posto a 23 secondi di ritardo dallo sloveno, fu sufficiente per strappare il primo posto nella classifica generale e indossare dunque la maglia rossa da leader. (agg Michela Colombo)

IL GIORNO DEI VELOCISTI!

Siamo in diretta con la Vuelta 2020 anche oggi, giovedi 28 ottobre 2020, con la nona tappa, da Cid Campeor Castrillo del Val a Aguilar de Campoo, frazione che sarà completamente dedicata alla ruote veloci. Dopo dunque l’ottimo traguardo in salita occorso ieri e dove si sono messi in luce big come Primoz Roglic e Richard Carapaz, ecco che oggi il gruppo potrebbe riposare un poco, lasciando che siano gli sprinter a prendersi tutta la scena: dopo tutto la 9^ tappa di oggi sarà completamente piatta, per ben 157.7km e solo il vento potrebbe dare fastidio ai corridori. Anzi per la precisione, questa sarà l’unica frazione dell’edizione 2020 della Vuelta, ad eccezione della passerella finale fino a Madrid, a non prevedere alcun Gran premio della Montagna: è dunque occasione da non farsi sfuggire per i velocisti, che potrebbero non riuscire a  resistere alle gradi difficoltà altimetriche delle prossima settimana e arrivare alle piatte strade della caporale spagnola.

DIRETTA VUELTA 2020: IL PERCORSO DELLA 9^ TAPPA

Prima di analizzare nel dettaglio il percorso della nona tappa della Vuelta 2020, va subito precisato agli appassionati che oggi il via ufficiale verrò dato alle ore 13.25, mentre l’arrivo del probabile vincitore della frazione è stato previsto attorno alle ore 17.20. Tornando al percorso, come abbiamo ricordato prima, la nona tappa della Vuelta 2020 sarò completamente pianeggiante: neppure un piccolo GPM di prima categoria darà oggi fastidio alle ruote veloci della corsa rossa, che dovranno capitalizzare questa occasione preziosissima.  Si partirà dunque da Castrillo del Val e il gruppo, dopo aver attraversato Burgos si orienterà verso Osorno, per poi dirigersi a nord della regione. Punto focale della frazione saranno poi gli ultimi 35 km e mezzo: qui sarà un circuito ad accompagnare i corridori fino al traguardo, con punto sprint previsto al km 92 a Herrera de Pisuerga e primo passaggio a Aguilar de Campoo, previsto al km 122. Il finale poi sarà sicuramente esplosivo, con una volata, anche ristretta che ci accompagnerà fino agli ultimi metri

© RIPRODUZIONE RISERVATA