DIRETTA/ West Ham Tottenham (risultato finale 2-3) video tv: Ogbonna allo scadere!

- Fabio Belli

Diretta West Ham Tottenham: streaming video e tv, risultato live del match di Premier League che segna il ritorno in panchina di José Mourinho.

Mourinho Tottenham
José Mourinho (Foto LaPresse)

DIRETTA WEST HAM TOTTENHAM (FINALE 2-3): OGBONNA SPAVENTA GLI SPURS!

Ad inizio secondo di West Ham Tottenham, Lucas Moura spreca una ghiottissima occasione in contropiede. I padroni di casa tirano un sospiro di sollievo, ma poco dopo devono fare i conti con il tris ospite messo a segno da Kane. Ottimo suggerimento di Aurier, il compagno anticipa Diop nello stacco e scaraventa in rete il pallone. Lo 0-3 del Totteham mette in ghiaccio la vittoria, anche se ad un quarto d’ora dal novantesimo i padroni di casa accorciano le distanze con un bellissimo gol di Antonio. Nulla da fare per Gazzaniga sulla conclusione di potenza del giocatore degli Hammers, che di fatto riapre la partita. Il Tottenham corre un grosso pericolo quando, poco dopo, quando Rice segna per il West Ham con un tap-in efficace. Per fortuna degli Spurs l’arbitro non convalida la rete avendo ricevuto una segnalazione di offside dall’assistente. La partita sembra finita ma non lo è: allo scadere il West Ham segna ancora, lo fa con Ogbonna che tardivamente sbuca su corner e infila Gazzaniga. E’ troppo tardi però: 2-3 al triplice fischio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AUTORETE DI CRESSWELL!

West Ham Tottenham si sblocca al trentaseiesimo minuto del primo tempo. Davies trova Winks, palla ad Alli, che libera Son dentro l’area da rigore avversaria. Il giocatore sud-coreano salta Diop in dribbling, lo supera con disinvoltura e libera un bel mancino su cui Roberto non riesce ad intervenire: 0-1. Passano pochi minuti e Alli ci riprova da fuori area: palla che termina non troppo lontana dal palo difeso da Roberto. Ancora Alli, attorno al quarantunesimo, mette i brividi al portiere di casa, con un destro che sfuma in un nulla di fatto. Il Tottenham spinge e prima dell’intervallo trova il raddoppio, anche se con la complicità di Cressswell, che supera il proprio portiere nel tentativo di anticipare Lucas Moura. 0-2 tra West Ham Tottenham quando siamo giunti ad inizio secondo tempo. Vedremo se i padroni di casa riusciranno a tornare in partita o se ci sarà un monologo da parte degli Spurs. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Comincia la diretta di West Ham Tottenham, match che segna il grande ritorno di José Mourinho in premier league. Mentre dunque attendiamo che le formazioni ufficiali del match facciano il loro ingresso in campo all’Olympic Stadium di Londra, andiamo a vedere che numeri vantano i due club nella 13^ giornata. Partendo dagli Hammers, ecco per la squadra di Pellegrini solo la 16^ posizione con 13 punti, ottenuti con 3 vittorie e 4 pari: il West ham ha però alle spalle 4 KO negli ultimi 5 turni e pure ha fissato a 14:20 la sua differenza gol. Non ha fatto granchè meglio il Tottenham, che spera con Mourinho di invertire la rotta: gli Spurs sono solo alla 14^ posizione in classifica con 14 punti, avendo messo a tabella 3 successi e 5 pareggi, oltre che il 18:17 come differenza gol. Staremo a vedere che ci dirà il campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta di West Ham Tottenham, sabato 23 novembre 2019, sarà trasmessa in diretta tv esclusiva sul satellite sul canale numero 203 di Sky, Sky Sport Football, con la possibilità per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare di vedere il match anche in diretta streaming video tv collegandosi via internet tramite pc sul sito skygo.sky.it, oppure tramite smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone con l’app SkyGo.

TESTA A TESTA

Prima di dare la parola al campo per la diretta di West Ham Tottenham, ecco che certo non possiamo non dare un occhio anche allo storico che i due club vantano, alla vigilia di questa 13^ giornata del Campionato. I dati utili certo non ci mancano e se vogliamo fare solo una piccola analisi, ecco che dal 1963 a oggi possiamo registrare ben 91 precedenti, questi raccolti nel primo campionato inglese (sotto vari titoli), Fa Cup ed Efl Cup. Nel complesso possiamo allora segnalare di 33 successi degli Hammers nello scontro diretto e 41 vittorie degli Spurs, oltre a 17 pareggi. Aggiungiamo infine che l’ultimo testa a testa registrato tra West Ham e Tottenham risale alla precedente stagione 2018-2019, quando i due club si scontrarono nel 4^ turno della Efl Cup (successo Spurs per 3-1), ma pure in Premier League. Qui nel doppio scontro si segnala la vittoria del Tottenham all’andata e il successo del West Ham al ritorno in trasferta. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Come abbiamo visto prima, la diretta di West Ham Tottenham, è stata affidata all’esperta direzione del signor Michael Oliver, che oggi poi sarà in campo con gli assistenti Stuart Burt e Simon Bennett e il quarto uomo Robert Jones: al Var e Avar si posizioneranno Marriner e Halliday. Volendo ora esaminare più da vicino il primo direttore di gara, va ricordato che il signor Oliver è arbitro molto noto ed esperto e nella stagione corrente ha messo da parte ben 13 direzioni di cui 10 per la Premier league, dove ha pure distribuito 55 cartellini gialli, un rosso e segnato 3 calci di rigore. Ampliando la nostra analisi ricordiamo che in carriera lo stesso Oliver ha già diretto in ben 20 occasioni West Ham e registra 34 precedenti con il Tottenham: l’arbitro ha poi già diretto tale scontro diretto, nella 6^ giornata della premier league 2017-2018 (successo Spurs per 3-2, con 4 ammonizioni). (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

West Ham Tottenham, diretta dall’arbitro Michael Oliver, sabato 23 novembre 2019 alle ore 13.30 presso l’Olympic Stadium di Londra, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata della Premier League inglese. Grande attesa per il ritorno in panchina di José Mourinho, fermo dopo la fine dell’esperienza al Manchester United. Il tecnico portoghese è stato chiamato dagli Spurs dopo l’addio a Mauricio Pochettino, che dopo la finale di Champions raggiunta l’anno scorso, la prima nella storia del Tottenham poi persa contro il Liverpool, ha vissuto un avvio di stagione negativo, con gli Spurs quattordicesimi e vicini alla zona retrocessione. Ma comunque avanti di un punto rispetto agli avversari di turno, gli Hammers che hanno ottenuto un solo punto nelle ultime 5 partite: vedremo se la voglia di uscire dalla crisi del West Ham si scontrerà con quella di Mourinho di lasciare subito il segno sulla panchina degli Spurs.

PROBABILI FORMAZIONI WEST HAM TOTTENHAM

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in West Ham Tottenham, sabato 23 novembre 2019  presso l’Olympic Stadium di Londra, sfida valevole per la tredicesima giornata della Premier League inglese. Il West Ham di Manuel Pellegrini schiererà un 4-1-4-1: Martin; Fredericks, Diop, Balbuena, Cresswell; Rice; Yarmolenko, Fornals, Snodgrass, Anderson; Haller. Prima sulla panchina del Tottenham per José Mourinho che schiererà un 4-3-1-2: Gazzaniga; Aurier, Dier, Davynson, Davies; Sissoko, Lo Celso, Winks; Alli; Son, Kane.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sull’incontro, l’agenzia Snai vede il Tottenham favorito con quota per il segno 2 fissata a 1.75, mentre il pareggio viene proposto a una quota di 4.20 e l’eventuale successo del West Ham viene proposto a 4.10. Over 2.5 proposto a una quota di 1.55 per chi scommetterà sul numero di gol complessivi nella partita, mentre l’under 2.5 viene offerto a una quota di 2.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA