DIRETTA WIMBLEDON 2022/ Sonego Nadal streaming video tv: Lorenzo ko, Rafa agli ottavi

- Mauro Mantegazza

Diretta Wimbledon 2022, Sonego Nadal streaming video tv: orario e risultato dei match che si giocano sabato 2 luglio per il terzo turno dello Slam di Londra.

Nadal Wimbledon
Rafa Nadal a Wimbledon - LaPresse

DIRETTA WIMBLEDON 2022: NADAL BATTE SONEGO

Rafa Nadal agli ottavi di Wimbledon 2022: vittoria netta contro Lorenzo Sonego, con 3 set a 0. Ora il tennista spagnolo sfiderà agli ottavi l’olandese Van de Zandschulp. La testa di serie numero 2 ha vinto dopo due ore e sei minuti di gioco, facendo suoi i tre set (6-1, 6-2, 6-4). Una vittoria netta, visto il livello differente. Infatti, è stata decisamente dura per il tennista torinese, costretto ad arrendersi contro il numero 4 del mondo. Nadal ha sciorinato tutto il suo repertorio, indirizzando subito bene il match.

A Sonego il merito di aver lottato, arrivando in un game sul 4 a 4. Quando il set torna in parità, Nadal gli ha chiesto di urlare di meno, una richiesta che ha colpito Sonego. Nadal sfrutta ciò e poco dopo ottiene il break e chiude il match. Il tennis, sport a volte imprevedibile, non ha regalato sorprese stavolta. “Gli auguro il meglio, è un grande giocatore sull’erba, credo che avrà un grande futuro”, ha riconosciuto lo spagnolo. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA WIMBLEDON 2022: NADAL DOMINANTE SU SONEGO

La diretta di Wimbledon 2022 sta dando ben poche speranze a Lorenzo Sonego, finora travolto da Rafael Nadal in una partita a senso unico sul Campo Centrale per il terzo turno del torneo dello Slam di Londra. Sonego Nadal ovviamente è una sfida difficilissima per il tennista torinese, ma forse ci aspettavamo almeno una resistenza più significativa a un Nadal invece semplicemente incontenibile nei primi due parziali.

Il punteggio è eloquente: 6-1, 6-2 per lo spagnolo, Rafael Nadal infatti nel primo set ha strappato il servizio a Lorenzo Sonego nel corso del quarto e del sesto game per poi chiudere appunto sul 6-1, discorso molto simile nel secondo set quando due break nel primo e nel terzo game hanno lanciato Nadal sul 4-0, per poi chiudere 6-2. Quanto a Kyrgios Tsitsipas, il greco ha vinto per 7-6 (2) il primo set, ma poi ecco la replica dell’australiano con il 6-4 nel secondo set. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA WIMBLEDON 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE SONEGO NADAL

Ricordiamo che la diretta tv di Wimbledon 2022 sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare: l’appuntamento con il torneo dello Slam è riservato agli abbonati, Sky Sport Tennis (numero 205 del decoder) è il canale di riferimento ma come sempre ci saranno incursioni su Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Serie A (202) con la possibilità del mosaico per selezionare il match specifico sui canali Sky Sport in pay per view – o con abbonamento speciale. La diretta streaming video sarà garantita tramite l’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi, inoltre sul sito ufficiale del torneo, www.wimbledon.com, troverete tutte le informazioni utili come i boxscore aggiornati in tempo reale.

IL MOMENTO DI SONEGO NADAL

Comincia finalmente Sonego Nadal, la diretta di Wimbledon 2022 concede praticamente tutta la ribalta serale alla difficilissima sfidare Lorenzo Sonego contro l’eterno Rafael Nadal, dal momento che è già in corso l’altro big-match serale Kyrgios Tsitsipas, mentre tutte le altre partite sono ormai terminate, sia in campo maschile sia tra le donne. Per gli uomini, l’unico verdetto che dobbiamo aggiungere rispetto al precedente aggiornamento è il successo dello statunitense Taylor Fritz ai danni dello slovacco Molcan con il risultato di 6-4, 6-1, 7-6 (3), mentre sono maturati nel frattempo una raffica di risultati al femminile.

Wimbledon 2022 prosegue per Amanda Anisimova, che ha vinto per 6-7 (4), 6-2, 6-1 il derby statunitense contro Gauff; vittoria anche per la rumena Simona Halep, che si è imposta con il netto punteggio di 6-4, 6-1 contro la polacca Frech. Successo più combattuto ma comunque in due set per la kazaka Elena Rybakina, che si è imposta per 7-6 (4), 7-5 contro la cinese Zheng. Fa sicuramente notizia il crollo della polacca Swiatek, sconfitta nettamente dalla ottima francese Alizé Cornet con il risultato di 6-4, 6-2, mentre la croata Petra Martic si è affermata sulla statunitense Pegula per 6-2, 7-6 (5). Infine, la partita che ha preceduto Sonego Nadal sul Campo Centrale di Wimbledon: la spagnola Paula Badosa ha vinto la grande sfida con la ceca Kvitova in due combattuti set per 7-5, 7-6 (4). (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VAN DE ZANDSCHULP AVANZA!

Nella diretta di Wimbledon 2022, detto che si dovrà aspettare ancora un po’ per seguire Sonego Nadal che ci farà di conseguenza compagnia verso sera, possiamo rendere conto di verdetti di altre partite che sono terminate nel frattempo. Il riferimento è in questo caso al tabellone maschile, dal momento che tra le donne non ci sono ulteriori verdetti rispetto a quelli che vi avevamo riferito in precedenza. Parlando quindi degli uomini, ecco che il cileno Cristian Garin ha battuto in quattro set lo statunitense Brooksby, testa di serie numero 29, con il punteggio di 6-2, 6-3, 1-6, 6-4.

Nel tabellone maschile di Wimbledon 2022 ci sarà poi ancora spazio per un buono specialista dell’erba, cioè il numero 21 del seeding Botic Van de Zandschulp: l’olandese si è infatti imposto in quattro set sul veterano francese Gasquet con il punteggio di 7-5, 2-6, 7-6 (7), 6-1. Ecco anche la vittoria anche dell’australiano Jason Kubler, che si è infatti imposto nella partita contro lo statunitense Sock per 6-2, 4-6, 5-7, 7-6 (4), 6-3, al termine di una vera e propria maratona tennistica. Ben più facile la vittoria dello statunitense Brandon Nakashima per 6-4, 6-4, 6-1 contro il colombiano Galan Riveros. Successo infine per 6-3, 6-4, 7-5 per l’australiano Alex De Minaur contro il britannico Broady. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VITTORIA PER TOMLJANOVIC

La diretta di Wimbledon 2022 finora ci ha fornito oggi due verdetti, entrambi in campo femminile: clamorosamente netta è stata la vittoria della francese Tan contro la britannica Boulter in una partita che è terminata con il punteggio di 6-1, 6-1, che non richiede molti altri commenti. Senza dubbio più combattuta è stata la partita fra l’australiana Tomljanovic e la ceca Krejcikova, con successo per l’ex fidanzata di Matteo Berrettini in tre set, in rimonta con il punteggio di 2-6, 6-4, 6-3 per eliminare la testa di serie numero 13.

Nel tabellone maschile di Wimbledon 2022 invece non è ancora finita nemmeno una partita: sono molto combattute le due sfide Garin Brooksby e Sock Kubler, che erano iniziate a mezzogiorno, mentre naturalmente sono ancora nella prima parte del loro svolgimento Gasquet Van de Zandschulp e soprattutto De Minaur Broady, iniziata davvero da pochi minuti. Infine, una annotazione su Sonego Nadal: sarà la terza partita sul Campo Centrale, preceduta tuttavia da due incontri femminili, cioè il derby americano Gauff Anisimova che sta per cominciare e poi a seguire il big-match Badosa Kvitova. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

La diretta di Wimbledon 2022 sta per prendere il via: vale la pena sottolineare che nel tabellone Wta un incrocio particolarmente interessante sarà quello tra due assolute outsider, che per la prima volta si trovano al terzo turno di uno Slam. Da una parte Harmony Tan: la francese aveva iniziato il suo Wimbledon dicendo che sarebbe stata soddisfatta anche solo nel vincere qualche game contro Serena Williams, invece nonostante l’ansia l’ha addirittura battuta e poi si è ripetuta, stavolta in scioltezza, contro Sara Sorribes Tormo.

Dall’altra parte c’è Katie Boulter, la britannica che giovedì ha fatto esplodere il pubblico di casa: giocatrice che ha potenziale ma raramente lo ha espresso davvero (si è messa in luce soprattutto nella Billie Jean King Cup), al secondo turno ha rimontato ed eliminato la finalista 2021 Karolina Pliskova, poi nell’intervista post match ha dedicato la vittoria alla nonna scomparsa due giorni prima. Sarà una sfida interessante, tra due giocatrici che potrebbero anche sfruttare il tabellone aperto e regalarsi grandi soddisfazioni in questo Slam; ovviamente solo una di loro riuscirà a farlo e tra poco scopriremo di chi si tratterà. È infatti giunto il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare siano i campi, la diretta di Wimbledon 2022 comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL BIG MATCH

Sicuramente nella giornata odierna di Wimbledon 2022 il big match è Kyrgios Tsitsipas. Uno spettacolo, senza mezze misure: il tennis è uno sport meraviglioso anche per questo, perché regala una sfida del genere nel terzo turno di uno Slam e chi perde va a casa. In questi giorni poi l’incrocio assume altri connotati: non è sfuggita infatti la polemica a distanza sul coaching, che è stato ufficialmente autorizzato e che ha diviso i due giocatori. Da una parte Stefanos Tsitsipas, favorevole alla soluzione adottata e che finalmente potrà fare alla luce del sole quello che i detrattori lo accusano di fare negli spogliatoi (sfruttando i toilet break per messaggiarsi con il papà allenatore), dall’altra Nick Kyrgios che è invece decisamente contrario, sostenendo che una delle peculiarità del tennis è quella di essere da solo sul campo e con la necessità di uscire dalle situazioni complesse senza “aiuti”.

Sarà dunque clima bollente nel terzo turno della diretta di Wimbledon 2022; dal punto di vista tecnico e tattico ci aspettiamo un grande match, sia Kyrgios che Tsitsipas – con le debite differenze che sarebbe lungo spiegare – sono in grado di arrivare in fondo allo Slam ma uno di loro oggi interromperà la sua corsa, vedremo dunque chi avrà la meglio… (agg. di Claudio Franceschini)

OGGI SONEGO NADAL!

Sabato 2 luglio, come sempre alle ore 12.00 di casa nostra (le 11.00 locali), riparte la diretta di Wimbledon 2022, che deve completare il terzo turno del torneo più celebre del mondo per il tennis: il match che ci riguarda da molto vicino è Sonego Nadal, con il torinese che va a caccia di una impresa difficilissima ma che sarebbe memorabile e porterebbe anche l’ingresso nella seconda settimana di Wimbledon, traguardo naturalmente mai banale. Giovedì Lorenzo Sonego ha vinto molto bene in tre set contro il francese Gaston, mentre Rafa Nadal ha forse faticato un pochino più del previsto e ha concesso un set al lituano Berankis, anche se il match di oggi resta difficilissimo per il torinese.

Rafa Nadal insegue il sogno Grande Slam: molto naturalmente dipenderà anche dalle sue condizioni fisiche, ma avendo già vinto sia gli Australian Open sia il Roland Garros possiamo dire che lo spagnolo sia a metà dell’opera e già questo fatto celebra l’ennesima “resurrezione” sportiva del grandissimo campione spagnolo, mentre per Lorenzo Sonego la notizia più positiva è che l’azzurro non avrà niente da perdere contro Nadal e raggiungere gli ottavi come l’anno scorso sarebbe un’impresa da ricordare. Staremo dunque a vedere cosa succederà oggi nella diretta di Wimbledon 2022

DIRETTA WIMBLEDON 2022: RISULTATI E CONTESTO

Naturalmente la diretta di Wimbledon 2022 per questo sabato non sarà solo Sonego Nadal: il terzo turno ci regalerà ad esempio una intrigante partita fra Nick Kyrgios e Stefanos Tsitsipas nella parte bassa del tabellone che già tante sorprese ci ha regalato – purtroppo compresa l’assenza di Matteo Berrettini a causa della positività al Covid – e di conseguenza potrebbe regalare gloria a nomi meno attesi, anche se il vantaggio dovrebbe essere soprattutto per Nadal, che potrebbe vedere in discesa la strada verso una ipotetica finale.

Otto partite sono in programma oggi nella diretta di Wimbledon 2022 anche per completare il terzo turno del tabellone femminile. Una veterana dell’erba inglese come la ceca Petra Kvitova, vincitrice a Wimbledon nel 2011 e nel 2014, se la dovrà vedere contro la spagnola Paula Badosa che è la testa di serie numero 4 nel big-match odierno per le donne. In campo anche la numero 1 del ranking mondiale WTA, cioè la polacca Iga Świątek, che naturalmente partirà con i favori del pronostico contro la francese Alizé Cornet, infine ricordiamo che la rumena Simona Halep (vincitrice nel 2019) sfiderà l’altra polacca Magdalena Fręch.





© RIPRODUZIONE RISERVATA