DIRETTA/ Wolverhampton Siviglia (risultato finale 0-1): Decide Ocampos all’88’!

- Michela Colombo

Diretta Wolverhampton Siviglia: streaming video e tv, orario, probabili formazioni e risultato live, quarto di finale per l’Europa League 2019-2020. I precedenti

Siviglia gruppo esultanza lapresse 2020 640x300
Video Siviglia Inter (Foto LaPresse)

DIRETTA WOLVERHAMPTON SIVIGLIA (RISULTATO 0-1): TRIPLICE FISCHIO

Alla Schauinsland-Reisen-Arena di Duisburg il Siviglia batte il Wolverhampton per 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli inglesi partono alla grande ma falliscono una clamorosa opportunità per passare in vantaggio quando il calcio di rigore di Raul Jimenez viene parato facilmente dall’estremo difensore avversario Bono al 13′. La partita rimane a lungo bloccata senza che nessuna delle due compagini riesca ad andare a segno sebbene siano gli spagnoli a dominare l’andamento del match dopo il buon avvio dei lupi. Bisogna quindi attendere l’ultima parte del secondo tempo, precisamente intorno all’88’, perchè i biancorossi di mister Lopetegui riescano a spezzare l’equilibrio tramite la rete messa a segno da Ocampos, capitalizzando nel migliore dei modi l’assist vincente offertogli dall’ex nerazzurro Banega. Il successo ottenuto questa sera consente al Siviglia di guadagnarsi l’accesso alla semifinale di Europa League mentre il Wolverhampton viene eliminato dalla competizione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo a tutti gli appassionati che questa sera la sfida tra Wolverhampton e Siviglia, prevista alle ore 21.00 sarà visibile in diretta tv su Sky: appuntamento dunque al canale Sky Sport Football (203). Garantita anche la diretta streaming video del match per l’Europa League per gli abbonati, tramite il noto servizio Sky Go.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantacinquesimo minuto, il risultato tra Wolverhampton e Siviglia resta perennemente bloccato sullo 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di tutti e due gli allenatori, le compagini in campo si producono soltanto in qualche mezza occasione poco rilevante. I biacorossi del tecnico Lopetegui proseguono però nel proporsi in zona offensiva e, al 63′, costringono il portiere avversario Rui Patricio ad intervenire in maniera prodigiosa per fermare la conclusione provata da Youssef En Nesyri. L’arbitro Orsato ha inoltre ammonito Saiss al 49′ tra gli arancioneri e si trova poi costretto a fermare poi il gioco per qualche istante a causa di una pallonata subita in modo fortuito dall’ex interista Banega. La sfida si avvia lentamente verso il novantesimo e per ora nessuna delle due compagini sembra essere in grado di aggiudicarsi il successo finale che varrebbe la qualificazione alle semifinali di Europa League. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Wolverhampton e Siviglia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. Dopo il rigore fallito in apertura da Raul Jimenez, la gara rimane bloccata e bisogna attendere il 37′ perchè gli spagnoli scuotino un po’ la situazione. E’ infatti la conclusione provata da Lucas Ocampos a mettere i brividi alla retroguardia avversaria, capace di salvarsi soltanto a causa dell’imprecisione del tiro del numero cinque dei biancorossi. In ogni caso sembrano essere gli spagnoli ad avere ora in mano le redini dell’incontro, proponendosi in zona offensiva con una certa costanza. Gli inglesi del tecnico Nuno Espirito Santo dovrano provare a ritrovare la brillantezza che li aveva caratterizzati in avvio di match se vorranno conquistare il passaggio del turno alle spese di una squadra ben più esperta in questa competizione. Fino a questo momento il direttore di gara italiano D. Orsato ha ammonito solamente Diego Carlos in avvio al 12′ tra le fila degli uomini allenati dal tecnico Lopetegui. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Germania la partita tra Wolverhampton e Siviglia è cominciata da una trentina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è fermo sullo 0 a 0 di partenza. Nelle fasi iniziali dell’incontro tutte e due le squadre si danno subito grande battaglia soprattutto in mezzo al campo, senza riuscire a superare le rispettive difese. Gli inglesi cercano di alzare il ritmo e, intorno al 12′, conquistano un calcio di rigore con il benestare dal VAR a causa di un fallo commesso da Diego Carlos, ammonito nella circostanza, ai danni di Traore. Tuttavia, dal dischetto Raul Jimenez getta alle ortiche un’occasione clamorosa per spezzare l’equilibrio calciando male in modo da favorire la parata dell’estremo difensore avversario Bono, bravo a respingere la sfera. La gara rimane quindi bloccata dopo questo episodio e lentamente i calciatori sembrano perdere lucidità a causa delle tante energie spese in questo intenso avvio di partita. Gli allenatori proveranno forse a cambiare qualcosa per avere la meglio sui rivali di giornata anche prima del rientro negli spogliatoi per il riposo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per cominciare finalmente la diretta tra Wolverhampton e Siviglia e solo tra pochi istanti faranno già il loro ingresso in campo anche le formazioni ufficiali del match di Europa League: nell’attesa per andiamo a ripercorrere il cammino delle due squadre nel tabellone europeo. Abbiamo infatti ricordato prima che gli inglesi hanno strappato il pass per questi quarti di finale contro l’Olympiacos ma dobbiamo ricordare che l cammino dei lupi era cominciato addirittura ai preliminari, dove avevano superato Pyunik e poi anche il Torino. Ai gironi gli inglesi hanno poi trovato il secondo posto nel gruppo K, alle spalle del Braga, ma davanti a Slovan Bratislava e Besiktas: nel tabellone finale invece i lupi hanno avuto ragione di Espanyol e Olympiacos. Percorso più breve invece per il Siviglia, che avuto accesso al tabellone dell’Europa League ai gironi, qui il club spagnolo è stato primo del girone A, di fronte ad Apoel, Qarabag e Dudelange, Successivamente i biancorossi hanno poi superato Cluj e Roma, per accedere a questo bollente quarto di finale, che sta per cominciare: parola al campo! WOLVERHAMPTON (3-5-2): Rui Patricio; Boly, Coady, Saiss; Doherty, Dendoncker, Moutinho, Neves, Vinagre; Adama Traoré, Raul Jimenez. Allenatore: Nuno Espirito Santo. SIVIGLIA (4-3-3): Bono; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon; Fernando, Jordan, Banega: Suso, En-Nesyri, Ocampos. Allenatore: Julen Lopetegui (Agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI DEL MATCH

Curiosamente, alla vigilia del fischio d’inizio per la diretta tra Wolverhampton e Siviglia, scopriamo che la partita di questa sera è un vero inedito: mai i due team si sono affrontati a viso aperto, benché pure entrambi abbiano collezionato non pochi precedenti con formazioni delle medesima nazionalità dell’avversario. Ricordiamo ben che in passato il Wolverhampton ha avuto a che fare in ben 4 occasioni con squadre spagnole, come Espanyol e Barcellona, rimediando due successi. Sono ancor di più i testa a testa registrati tra il Siviglia e club inglesi: anzi per la precisione ne contiamo 15 registrati dal 2005 in avanti e contro Middlesbrough, Tottenham, Arsenal, Manchester City e Liverpool tra gli altri. Caso curioso però vuole il Siviglia ancora imbattuto negli scontro diretti in Europa League contro una formazione inglese: su cinque occasioni ha rimediato infatti tre vittorie e solo due pareggi. (Agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Come abbiamo visto prima, oggi la diretta tra Wolverhampton e Siviglia sarà affidata al fischietto italiano Daniele Orsato, che sarà dunque chiamato in campo in compagnia degli assistenti Manganelli e Giallatini, con Hategan quarto uomo: saranno Irrati e Guida a collocarsi al Var Avar. Fissando ora la nostra attenzione proprio sul primo direttore di gara, scopriamo subito che in questa stagione calcistica, il fischietto di Vicenza ha già diretto ben 25 partite, di cui 7 in occasione delle competizioni UEFA: qui l’arbitro ha dunque già deciso di 39 ammonizioni e una sola espulsione, avendo anche comminato sei calci di rigore. Ricordiamo poi che in carriera il signor Orsato non ha mai incontrato il Wolverhampton, ma ha registrato tre precedenti con il Siviglia. Di questi l’ultima risale alla partita tra gli spagnolo e il Bayern Monaco, all’andata dei quarti di finale della Champions League 2017-2018. (Agg Michela Colombo)

SPAGNOLI FAVORITI

Wolverhampton Siviglia, diretta dall’arbitro Daniele Orsato alla MSV Arena di Duisburg, è la partita in programma questo martedì 11 agosto 2020, valida per i quarti di finale di Europa League: fischio d’inizio in programma per le ore 21.00. E’ big match dunque per la Final Eight della seconda coppa UEFA: con la diretta tra Wolverhampton e Siviglia assisteremo a una sfida unica nel suo genere e di grande spettacolo, a cui però il netto favorito non può che essere il club biancorosso di Julien Lopetegui. Il Siviglia infatti rimane una delle società più blasonate in ambito internazionale (ha fatto sue cinque coppe tra Coppa UEFA e Europa League) e pure si è dimostrata formazione tra le più in forma in questa seconda parte della stagione calcistica post lockdown: basti ricordare che tra Liga e Europa l’ultimo KO rimediato dagli spagnoli risale comunque ai primi di febbraio. Non così il Wolverhampton, che invece ha vissuto un finale di stagione complicato nel post pandemia: anzi il club inglese ha alla fine raccolto solo il settimo posto nella Premier League e pure ha strappato al pelo il pass per questi quarti di finale, superando l’Olympiacos nel turno di ritorno per merito del rigore di Jimenez. Benché dunque la squadra di Nuno Espirito Santo non parta con il favore del pronostico della vigilia, pure non scordiamo che i lupi possono diventare avversario ostico, specie in un match secco come è questa diretta tra Wolverhampton e Siviglia: tutto può ancora accadere!

LE PROBABILI FORMAZIONI WOLVERHAMPTON SIVIGILIA

Per le probabili formazioni di Wolverhampton Siviglia è ben facile immaginare che entrambi gli allenatori punteranno solo su i loro titolari più in forma, considerata la posta in palio in questa partita secca, come il fatto che in questi giorni è solo l’Europa League a impegnarli nel calendario. Partendo dunque dal club inglese, ecco che per l’11 dei lupi Espirito Santo dovrebbe ancora puntare sul classico 3-4-3 già visto che contro i greci dell’Olympiacos pochi giorni fa: qui di certo non mancheranno Coady, Saiss e Boly in difesa, di fronte al numero 1 Rui Patricio. Per la mediana a 4 il tecnico portoghese dovrebbe poi confermare anche Neves e Moutinho al centro del reparto, mentre in corsia vi sarà spazio per Doherty e Vinagre. Indispensabile nel tridente offensivo Raul Jimenez, capocannoniere del club: ai lati del bomber ecco pronti Traore e Podence. Spazio al 4-3-3 invece nella metà campo del Siviglia , dove Lopetegui pure potrebbe confermare gran parte dell’11 che ha avuto la meglio sulla Roma di Fonseca, nella sfida secca degli ottavi di finale. Di certo in difesa, posti di fronte a Bono (riconfermato a scapito dell’acciaccato Vaclik), non potranno mancare al centro Diego Carlos e Koundè, mentre toccherà a Reguillon e Navas agire in corsia. Saranno poi pronti in mediana Fernando Reges, come anche Jordan e Banega, benché rimanga a disposizione dalla panchina Torres. In attacco sarà però ballottaggio per la prima punta tra En Nesyri e De Jong, mentre sull’esterno Suso si gioca la maglia con El Haddadi e Ocampos rischia invece a favore di Vazquez.

QUOTE E PRONOSTICO

Alla vigilia del big match per l’Europa league non possiamo non dare il favore del pronostico al Siviglia, anche se ci attende questa sera una partita ben movimentata, Anche il portale di scommesse Snai, nell’1×2 ha fissato a 2.20 la vittoria degli spagnoli, contro il più elevato 3.55 fissato per il club inglese: il pareggio paga invece la posta a 3,10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA