Diretta/ Zebre Lions (risultato finale 26-38): la rimonta non basta!

- Mauro Mantegazza

Diretta Zebre Lions streaming video tv: orario e risultato live della partita per la prima giornata dello United Rugby Championship (oggi venerdì 24 settembre).

Zebre rugby
Zebre, immagine di repertorio

DIRETTA ZEBRE LIONS (RISULTATO FINALE 26-38)

Zebre Lions 26-38: il risultato finale condanna le Zebre alla sconfitta nella partita inaugurale dello United Rugby Championship 2021-2022, tuttavia dopo un disastroso primo tempo terminato sul punteggio di 0-35 in favore degli ospiti sudafricani, le Zebre hanno reagito in maniera eccellente nel secondo tempo, dando un segnale importante in una partita che poteva diventare un massacro ed invece infine ha riservato anche indicazioni positive per le Zebre.

Dopo il primo tempo a senso unico, i Lions hanno iniziato il secondo tempo aggiungendo altri tre punti già al secondo minuto, salendo sullo 0-38 grazie a un calcio di punizione di Hendrikse. Eppure, nello spazio di poco più di venti minuti le Zebre hanno reagito con la meta di Canna trasformata dallo stesso numero 10, una meta tecnica, una terza meta con Boni trasformata da Canna ed infine con la quarta meta di squadra, messa a segno da Fabiani al 64’. A quel punto forse si poteva sognare addirittura un ribaltone che poi non si è completato, ma se non altro le Zebre hanno dimostrato di essere vive, buon segnale per le prossime giornate. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ZEBRE LIONS (RISULTATO 0-35): INTERVALLO

Zebre Lions 0-35: il risultato è a dir poco eloquente al termine del primo tempo di questa partita inaugurale dello United Rugby Championship, perché in un solo tempo le Zebre hanno incassato ben 35 punti senza riuscire mai a muovere il proprio punteggio. Una vera e propria lezione in una partita di fatto già finita: per i Lions sudafricani ci sono state cinque mete, tutte trasformate dal piede del perfetto Hendrikse, che ha sempre aggiunto due punti ulteriori alle mete segnate nell’ordine da Ulengo, Odendall, due volte Maxwane ed infine Visagie. Partita di fatto già finita, nel secondo tempo di Zebre Lions la squadra italiana salverà almeno l’onore? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA ZEBRE LIONS STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Zebre Lions sarà garantita sul Canale 20 di Mediaset in chiaro per tutti, ottima notizia per gli appassionati italiani di rugby. Inoltre, ricordiamo che Mediaset garantirà anche la diretta streaming video dei match dello United Rugby Championship su Infinity.

DIRETTA ZEBRE LIONS (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Tutto è pronto per Zebre Lions, la partita che avrà l’onore di aprire lo United Rugby Championship 2021-2022. Diamo allora uno sguardo ai prossimi impegni della squadra italiana che era nata nel 2010 con il nome di Aironi per partecipare proprio alla Celtic League. Le Zebre settimana prossima giocheranno ancora in casa contro gli irlandesi dell’Ulster sabato 2 ottobre, mentre la prima in trasferta sarà sette giorni più tardi proprio in Irlanda, per affrontare il Leinster.

La prima partita del proprio girone sarà invece alla quarta giornata contro gli scozzesi Glasgow Warriors, sabato 16 ottobre a Parma. Per il derby italiano invece bisognerà aspettare una data affascinante, perché alla vigilia di Natale si giocherà Zebre Benetton al Lanfranchi, seguita immediatamente dal match di ritorno, in calendario a Monigo il 2 gennaio 2022. Adesso però dobbiamo naturalmente cedere il passo alla stretta attualità: Zebre Lions comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL REGOLAMENTO

Mentre aspettiamo il via alla diretta di Zebre Lions e con essa all’intera stagione dello United Rugby Championship 2021-2022, ricordiamo i punti essenziali del regolamento della competizione. La regular season si sviluppa in 18 giornate: tre partite di andata e ritorno con le altre tre componenti del proprio girone (Zebre e Benetton sono unite nel gruppo italo-scozzese con Edinburgh e Glasgow Warriors, mentre Galles, Irlanda e Sudafrica formano un girone ciascuna con le proprie quattro squadre) e 12 partite (sei in casa e altrettante in trasferta) contro le altre dodici componenti della Lega, come i Lions che dunque le Zebre non andranno ad affrontare in Sudafrica.

Le prime otto qualificate – la classifica è unica – accedono ai playoff, nei quali naturalmente quarti di finale e poi semifinali decreteranno le due squadre che si sfideranno nella finalissima che il 21 maggio 2022 assegnerà il titolo detenuto dalla Benetton Treviso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHE DEBUTTO NELLO UNITED CHAMPIONSHIP!

Zebre Lions, in diretta dallo stadio Sergio Lanfranchi di Parma alle ore 18.35 di questa sera, venerdì 24 settembre 2021, sarà il primo anticipo della prima giornata dello United Rugby Championship 2021-2022, la nuova competizione che prende il posto del Pro 14 e che è un campionato di rugby con sedici squadre da Galles, Irlanda, Italia, Scozia e Sudafrica, di cui le due italiane sono naturalmente la Benetton Treviso e le Zebre, la franchigia con sede a Parma.

La diretta di Zebre Lions dunque avrà l’onore di aprire questo torneo che sarà una nuova evoluzione di quella che in origine era la Celtic League, alla quale fin dal 2010 partecipa anche l’Italia e di cui adesso fanno parte ben quattro squadre sudafricane, che tornano in pianta stabile dopo l’assenza dettata dal Covid. La partita con gli Emirates Lions sarà subito un ostico banco di prove per le Zebre, che chiusero all’ultimo posto la scorsa Rainbow Cup: sperando che questa stagione possa essere differente, che cosa ci riserverà oggi la diretta di Zebre Lions?

DIRETTA ZEBRE LIONS: IL CONTESTO

Verso la diretta di Zebre Lions, dobbiamo dunque fare affidamento su cosa era successo nella scorsa edizione. Era stata varata per adattarsi al Covid la formula del Pro14 Rainbow Cup, due tornei separati per le dodici squadre europee e per le quattro sudafricane con una finalissima poi per laureare i campioni. Ci fu la grande impresa della Benetton, che vinse il girone europeo e poi pure la finalissima contro i Bulls, mentre le Zebre furono all’estremo opposto, chiudendo all’ultimo posto il girone europeo con cinque sconfitte su cinque.

Ecco dunque che per le Zebre questa dovrà essere una stagione di crescita fin da questa partita inaugurale, nella quale arrivano a Parma gli Emirates Lions di Johannesburg, che in casa giocano ius uno stadio leggendario, cioè l’Ellis Park sede della finale della Coppa del Mondo 1995 (quella di Invictus, per dare un riferimento anche cinematografico). Questo la dice lunga sul differente valore del rugby nelle due nazioni, ma se la Benetton è campione in carica potremmo attenderci segnali di crescita pure dalle Zebre…

© RIPRODUZIONE RISERVATA