Diretta/ Zenit Lazio (risultato finale 1-1): arriva un punto utile a San Pietroburgo

- Fabio Belli

Diretta Zenit Lazio, risultato finale 1-1: i biancocelesti strappano un pareggio a San Pietroburgo nella partita valida per il gruppo F di Champions League, il gol è di Felipe Caicedo.

Milinkovic Savic Lazio Bruges lapresse 2020 640x300
Pronostici Serie A (Foto LaPresse)

DIRETTA ZENIT LAZIO (RISULTATO FINALE 1-1)

Zenit Lazio 1-1: è finita la partita del gruppo F di Champions League, tutto sommato un pareggio che ci può stare per la squadra biancoceleste. Intanto per come si era messa, poi perché le consente di salire a quota 5 punti: nella peggiore delle ipotesi sarà al secondo posto dopo la sfida di Bruges, nella migliore sarà in prima posizione se al Jan Breydelnstadion dovesse arrivare un pareggio. Il gol di Felipe Caicedo dunque è stato manna dal cielo per una Lazio che ha faticato soprattutto nel primo tempo, è andata sotto per effetto della rete di Aleksandr Erokhin e ha rischiato seriamente di perdere; lo Zenit ha avuto però la pecca di non chiudere i conti, anzi di fatto la squadra russa ha creato ben poche occasioni per fare male a Reina, è stata cinica in occasione della rete ma poi ha prodotto un possesso palla sterile. Tanto che le opportunità migliori le ha sicuramente avute la Lazio, che con Muriqi aveva già sfiorato la rete nel primo tempo; dopo il pareggio invece è stato Milinkovic-Savic ad andare vicino al gol con un sinistro di ottima fattura che però non ha girato a sufficienza. Dunque sono terminate le gare di andata nel girone di Champions League per i biancocelesti: domenica sarà nuovamente il momento di tuffarsi nel campionato di Serie A, allo stadio Olimpico arriva la Juventus e sarà una partita da vincere. (agg. di Claudio Franceschini)

ZENIT LAZIO (RISULTATO LIVE 1-1): PAREGGIA CAICEDO!

Zenit Lazio 1-1: era stato pericoloso circa 7 minuti prima, ha trovato il pareggio. Felipe Caicedo, uno dei primi cambi di Simone Inzaghi nella serata di San Pietroburgo, sistema i conti e consegna al momento un punto d’oro ai biancocelesti. Se in precedenza Caicedo aveva sbagliato la mira di testa, questa volta ha saputo girare alla grande con il sinistro sul cross di Acerbi, pallone rasoterra impattato benissimo dal numero 20 che ancora una volta si è dimostrato animale d’area di rigore, trafiggendo Mikhail Kerzhakov. Al minuto 82 dunque la Lazio ha trovato il pareggio nella partita di Champions League, e ora vedremo se saprà anche vincerla… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ZENIT LAZIO IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Zenit Lazio sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

ZENIT LAZIO (RISULTATO LIVE 1-0): ENTRANO CATALDI E CAICEDO

Zenit Lazio 1-0: la prima mossa di Simone Inzaghi per provare a recuperare la partita di Champions League arriva a centrocampo, al 52’ termina la grigia partita di Parolo e va in campo Cataldi, che ha il compito di portare ordine e regia nel settore nevralgico. Il tecnico biancoceleste è nervoso: lo dimostra tre minuti più tardi quando viene ammonito per aver protestato su un intervento di Sergej Milinkovic-Savic, fischiato con qualche secondo di ritardo. Anche in questo secondo tempo intanto lo Zenit è partito meglio: già al 47’ è arrivato uno squillo di Ozdoev dalla distanza, traiettoria però centrale che non ha impensierito in alcun modo Pepe Reina. E’ chiaro che adesso la Lazio deve in qualche modo trovare il ritmo giusto per fare male alla difesa dei russi: fino a questo momento lo Zenit si è difeso bene anche perché i pericoli sono stati pochi, i biancocelesti soffrono le assenze congiunte di Manuel Lazzari, Luis Alberto e Immobile e sembrano non avere troppi sbocchi offensivi. Ad ogni modo il tempo per pareggiare e anche vincere a San Pietroburgo c’è tutto, vedremo se la Lazio saprà cogliere questa occasione oppure dovrà accettare la sconfitta. Intanto, altra sostituzione al 59’: Caicedo prende il posto di Muriqi, sicuramente il giocatore più ispirato nel primo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ZENIT LAZIO IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Zenit Lazio sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

ZENIT LAZIO (RISULTATO LIVE 1-0): GOL DI EROKHIN!

Zenit Lazio 1-0: lo avevamo presentato come potenziale protagonista nella partita di Champions League, e Aleksandr Erokhin non ha mancato di farsi notare in prima persona. Al 32’ minuto i russi passano in vantaggio con il suo gol: schierato a destra da Sergey Semak, Erokhin è stato bravo a inserirsi in area di rigore intuendo che Dzyuba avrebbe dominato fisicamente sul cross di Zhirkov, infatti la sponda del compagno di reparto gli è arrivata precisa e il giocatore dello Zenit non ha avuto difficoltà nel trafiggere Reina. Adesso la Lazio deve ricostruire la sua partita: non che meriti del tutto di essere in svantaggio, ma è anche vero che a sua volta aveva fatto poco per portarsi avanti nel punteggio. Sembra essere particolarmente ispirato Muriqi: l’attaccante kosovaro si era fatto vedere intorno al 20’ minuto, al 37’ invece ha staccato di testa sul cross di Marusic ma non ha inquadrato lo specchio della porta, alzando troppo la mira. Vedremo se i biancocelesti riusciranno a rispondere: in questo momento si complica la situazione nel gruppo F di Champions League, perché lo Zenit si porterebbe a -1 dalla squadra di Simone Inzaghi mentre il Borussia Dortmund potrebbe effettuare il sorpasso questa sera o – forse ancora peggio – il Bruges volare in testa. E’ ancora presto tuttavia per tracciare questi bilanci… (agg. di Claudio Franceschini)

ZENIT LAZIO (RISULTATO LIVE 0-0): RUSSI ARREMBANTI

Zenit Lazio 0-0: a iniziare meglio la partita di Champions League è stata senza ombra di dubbio la squadra di casa, la cui situazione nel girone è ovviamente pessima. Serve una vittoria, perché qualunque altro risultato avvicinerebbe ancor più l’eliminazione; senza alcuni elementi importanti i biancocelesti sono rimasti a guardare, concedendo ai russi di controllare il pallone ed effettuare una buona pressione offensiva alla ricerca del gol. Va detto che di occasioni concrete per il momento ce ne sono state pochine, anzi nessuna (un sinistro di Fares deviato in curva, che ha generato un angolo calciato direttamente sull’esterno della rete); bene la Lazio dal punto di vista difensivo, nel chiudere i varchi allo Zenit. Dunque da segnalare per il momento soltanto due ammonizioni nei primi 6 minuti: la prima è toccata ad Akpa-Akpro autore di un intervento in ritardo su Barrios, lo stesso centrocampista della Lazio ha poi subito fallo da Kuzyaev che a sua volta si è visto sventolare in faccia il cartellino giallo. Vedremo allora quello che succederà nei prossimi minuti, per ora comunque la partita di San Pietroburgo è bloccata e, tutto sommato, a Simone Inzaghi può anche andare bene così aspettando magari di alzare il baricentro nel secondo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

ZENIT LAZIO (RISULTATO LIVE 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Grazie ai numeri della diretta di Zenit Lazio ci rendiamo conto di come sia abbastanza scontato quello che vedremo stasera. I biancocelesti sono alla guida del girone F con 4 punti. La squadra di Simone Inzaghi ha segnato 4 reti, incassandone appena 2. Dopo la vittoria al debutto per 3-1 contro il Dortmund è arrivato un pareggio poco gradito per 1-1 contro il Club Brugge. L’attacco funziona bene con 4 gol fatti, mentre la difesa ne ha incassati appena 2. Attenzione però perché i biancocelesti hanno diversi calciatori fermi ai box. Dall’altra parte troviamo invece uno Zenit che ha iniziato la stagione europea in maniera disastrosa. Nessuno si sarebbe aspettato di vederlo in fondo alla classifica a 0 punti dopo 2 match. L’attacco stenta con appena 1 rete segnata, mentre dietro le cose vanno forse anche peggio con 4 gol incassati. Nel primo turno è arrivato un brutto 2-1 in casa col Brugge, nel secondo un 2-0 fuori a Dortmund. ZENIT (5-4-1): M. Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos, Zhirkov; Erokhin, Barrios, Ozdoev, Kuzyaev; Dzyuba. Allenatore: Sergey Semak LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Akpa-Akpro, Parolo, S. Milinkovic-Savic, Fares; J. Correa, Muriqi. Allenatore: Simone Inzaghi

ZENIT LAZIO: I BOMBER

Nella diretta di Zenit Lazio purtroppo non avremo la possibilità di vedere il riscatto di Ciro Immobile in Champions League. L’attaccante campano dei biancocelesti infatti non sarà della partita, bloccato a Formello per il piccolo giallo emerso in questi giorni sulle discrepanze degli esiti dei tamponi per il coronavirus, effettuati per la serie A e per la Uefa neo giorni scorsi. Un vero peccato, perchè perdiamo un protagonista annunciato della diretta tra Zenit e Lazio.  Parlando di protagonisti a San Pietroburgo  ecco che tra gli ospiti c’è quello che in Iran viene considerato una vera e propria leggenda, Sardar Azmoun. Il classe 1995 è arrivato in Russia nel 2019 segnando 32 reti in 50 partite. Trend quasi identico di quello raggiunto con la nazionale dove in 51 match ha segnato 33 gol.

ZENIT LAZIO: L’ARBITRO

La diretta di Zenit Lazio è stata affidata all’arbitro portoghese Artur Dias: con lui alla Gazprom Arena ci saranno i connazionali Rui Tavares e Paulo Soares come assistenti, poi Antonio Emanuel Carvalho Nobre in qualità di quarto uomo e la squadra Var formata da Tiago Martins e Luis Godinho. Un team tutto lusitano dunque per i biancocelesti; il nome completo di questo fischietto di Vila Nova de Gaia è Artur Soares Dias, e per lui sarà la seconda partecipazione a questa edizione di Champions League. Curiosamente, anche all’esordio aveva pescato la trasferta di un’italiana: le premesse sono buone almeno dal punto di vista della cabala, perché si trattava dell’Atalanta che aveva dominato il Midtjylland vincendo per 4-0. Nella stagione 2020-2021 Dias ha anche diretto il playoff di Europa League con la vittoria dell’Aek Atene contro il Wolfsburg, e sempre in ambito internazionale il successo dell’Ungheria in Turchia, nella Lega B di Nations League. L’ultima apparizione nella Liga Nos, il principale torneo portoghese, è avvenuta il 25 ottobre in Moreirense Maritimo, terminata 2-1 in favore dei padroni di casa. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ZENIT LAZIO: INZAGHI IN PIENA EMERGENZA!

Zenit Lazio, mercoledì 4 novembre 2020 alle ore 18.55 presso la Gazprom Arena di San Pietroburgo, sarà una sfida valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Può sognare Simone Inzaghi con la sua Lazio che si sta dimostrando più forte di una lunga emergenza. Saranno tanti gli indisponibili anche in questa trasferta di San Pietroburgo, con Immobile, Lucas Leiva e Strakosha di nuovo fermati alla partenza, ma le sfide contro Burges e Torino hanno messo in mostra lo spirito inarrendevole dei biancazzurri. Sotto di un gol contro i granata in pieno recupero, addirittura Caicedo ha messo la firma alla più incredibile delle vittorie, che la Lazio aveva però trovato con le stesse modalità anche a Cagliari nel dicembre scorso. La posta in Champions è alta, dopo quattro punti in due partite fare risultato in Russia avvicinerebbe alla qualificazione la Lazio, mentre lo Zenit è già all’ultima chiamata dopo aver perso contro Bruges e Borussia Dortmund. Dopo tre sconfitte consecutive i russi sono tornati alla vittoria in campionato contro il Khimki e potranno essere sospinti da 16.000 tifosi, con la Gazprom Arena aperta a capienza ridotta.

PROBABILI FORMAZIONI ZENIT LAZIO

Le probabili formazioni di Zenit Lazio, sfida che andrà in scena presso la Gazprom Arena di San Pietroburgo. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Sergej Semak con un 4-3-3: M. Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos; Wendel, Barrios, Erokhin; Kuzyaev, Dzyuba, Driussi. Gli ospiti guidati in panchina da Simone Inzaghi schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-5-2 come modulo di partenza: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Hoedt; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic-Savic, Fares, Muriqi, Correa.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico per Zenit Lazio grazie alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. La quota per la vittoria interna viene proposta a 2.60, l’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 3.40, mentre per gli scommettitori l’eventuale successo esterno paga 2.70 la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA