Domenico Manzo/ Eleonora, amica della figlia Romina: “Mimì quella sera urlò…”

- Alessandro Nidi

Domenico Manzo, parla Eleonora, amica della figlia Romina: “Quella sera alla festa bevevamo e fumavamo sostanze. Mimì era diverso rispetto al solito…”

Romina Manzo 640x300
Romina Manzo (La Vita in Diretta, 2022)

Il caso di Domenico Manzo continua a tenere banco a “La Vita in Diretta”, trasmissione di Rai Uno condotta da Alberto Matano e andata in onda nel pomeriggio di martedì 24 maggio 2022. In particolare, la figlia dell’uomo scomparso da più di un anno, Romina, è indagata per sequestro di persona e nelle scorse ore ha rivelato: “Mi fido degli amici che erano presenti alla mia festa di compleanno. Credo che tutti i presenti alla festa non c’entrino con la scomparsa di mio padre. Sospetti? Non so che pensare, ho le idee confuse anche io. Spero che al più presto esca la verità, così da potermi mettere l’anima in pace su tutto”.

DOMENICO MANZO, UN’AMICA DELLA FIGLIA ROMINA: “AVEVA FRETTA DI ANDARSENE”

Un’amica di Romina, Eleonora, era presente quella sera alla festa: “Ho sentito che Domenico gridava, sbatteva contro la porta del bagno, dove sapevo che c’era Romina – ha rivelato la giovane –. Lui le urlava che era una poco di buono, che la festa non si doveva fare, che c’era disordine. Bevevamo e fumavamo sostanze a quella festa e lui era infuriato. Mimì continuava a gridare contro Romina, io riuscii a convincerlo a venire fuori a fumare una sigaretta per calmarsi. Domenico mi diceva che i suoi figli dovevano imparare a scegliere gli amici di cui circondarsi, poi si è diretto verso la chiesa per fare una preghiera. Era un po’ strano, ma per tutta la giornata era agitato, preoccupato. Aveva fretta di andarsene“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA