DOMENICO MODUGNO/ Il figlio segreto Fabio Camilli: “Volergli bene? Una parola grossa”

- Elisa Porcelluzzi

Domenico Modugno è stato sposato tutta la vita con Franca Gandolfi, con cui ha avuto tre figli. La relazione con Maurizia Calì, Il figlio ‘illegittimo’ Fabio Camilli e la morte a 66 anni

Domenico Modugno Nel blu dipinto di blu Dio, come ti amo
Domenico Modugno (Rai)

Il secondo ospite della puntata del 4 novembre 2021 di Oggi è un altro giorno è Fabio Camilli, il figlio segreto di Domenico Modugno. L’uomo, infatti, racconta di non averlo mai incontrato faccia a faccia e, per questo, di non aver sviluppato per lui una sorta di affetto: “Voler bene è una parola grossa che andrebbe analizzata. Sicuramente gliene voglio come si può volere ad un artista che ci ha lasciato cose importanti. Noi non ci siamo mai parlati.”, chiarisce su Rai 1. Ricorda, allora, il primo incontro con sua madre e la nascita del loro amore: “Quando lui e mia mamma si sono conosciuti erano entrambi molto giovani ma entrambi sposati. Al tempo c’erano implicazioni penali nel tradimento, ma tra loro nacque una grande passione, con la consapevolezza che sarebbe stata a termine.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Domenico Modugno: la lunga relazione con Franca Gandolfi

Domenico Modugno è rimasto sposato tuta la sua vita con l’attrice e cantante Franca Gandolfi. I due si incontrarono nel 1950 a Roma al Centro Sperimentale di Cinematografia: Modugno si trovava lì già dall’anno prima per diventare attore. Modugno e Franca si sposeranno civilmente nel 1955: “Dopo le nozze civili in Campidoglio, nel 1955, nel 1960 ci sposammo in gran segreto anche in chiesa. C’eravamo solo noi e due testimoni, con gli abiti di tutti i giorni. Fu un giorno bellissimo perché sentivamo il bisogno di dirci di sì davanti a Dio e fu davvero solo un momento nostro”, ha raccontato anni fa la signora Modugno in un’intervista a oggi.

Dall’unione, durata 43 anni fino alla scomparsa dell’artista, sono nati tre figli: Marco, Massimo e Marcello. La lunga unione tra Domenico Modugno e Franca Gandolfi non è stata facile: “Abbiamo litigato tutta la vita, anche per lavoro”, ha detto la vedova anni fa. Modugno è morto il 6 agosto 1994 nella sua casa di Lampedusa, per un infarto cardiaco all’età di 66 anni.

Domenico Modugno e la relazione con Maurizia Calì e la nascita di Fabio Camilli

Domenico Modugno non è sempre stato fedele alla moglie. Mentre Franca aspettava il loro secondo figlio, Marcello, nel 1961 Modugno stava lavorando al teatro Sistina di Roma nella commedia musicale di Garinei e Giovannini “Rinaldo in campo”: qui conobbe la coreografa e scenografa triestina Maurizia Calì, all’epoca sposata con l’ingegner Romano Camilli. Poco dopo Maurizia si accorse di essere rimasta incinta e il 10 agosto del 1962 venne alla luce il piccolo Fabio, che prese il cognome di Camilli. Solo negli anni ’90 Fabio ha scoperto la verità sul suo padre biologico e, dopo la morte di Modugno e di Camilli, ha deciso di intraprendere una battaglia legale per il riconoscimento.

Fabio Camilli ha parlato solo una volta con il suo vero padre, durante una festa a casa Modugno, a cui era stato invitata perché amico di Marcello: “Rispondo al telefono e dall’altra parte sento: ‘Sono Domenico Modugno, cercavo uno dei miei figli’, io rimango in silenzio. In quel periodo già sapevo che c’era la possibilità che Modugno fosse mio padre. Però dissi: ‘Sì, glielo vado subito a cercare’. È stata l’unica volta in cui ci siamo parlati. Non ero pronto per dirglielo”, ha raccontato a Verissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA