Domenico Pimpinella, ex marito di Vanessa Gravina/ “Non è facile, distacco doloroso”

- Ilaria Macchi

Vanessa Gravina, che veste i panni di Adelaide ne “Il Paradiso delle signore”, non ha nascosto il dispiacere per la fine del matrimonio con Domenico Pimpinella.

Vanessa Gravina ne "Il Paradiso delle Signore"
Vanessa Gravina ne "Il Paradiso delle Signore"

Vanessa Gravina è sempre stata una delle nostre attrici più amate, in grado di esprimersi al meglio sia in Tv sia a teatro, ma che ha sempre voluto fare parlare di sè soprattutto per motivi professionali. Nonostante questo, non è mai stata un mistero la sua lunga storia d’amore con Edoardo Siravo, ex protagonista di “Vivere”, così come il suo matrimonio con Domenico Pimpinella, direttore dell’Enpam, diventato suo marito nel 2015, da cui ha però deciso di separarsi quasi due anni fa dopo dieci anni insieme.

Accettare la fine di una relazione che si credeva sarebbe durata per sempre non è però stato semplice per lei, che ha avvertito, come spesso capita in questi casi, un senso di fallimento. Entrambi hanno comunque fatto il possibile per evitarlo, ma arrivare a decidere di prendere strade diverse è stato inevitabile.

Vanessa Gravina e l’addio al marito Domenico Pimpinella

Nonostante il grande dispiacere, l’attrice de “Il paradiso delle signore” aveva voluto rivelare apertamente la fine del suo matrimonio in occasione di un’intervista rilasciata al settimanale ‘DiPiù’. Il suo dispiacere era evidente: “È una presenza non distante nonostante quello che abbiamo attraversato. So che c’è e lui sa che io ci sono per lui. Siamo vicini sia fisicamente sia emotivamente, anche se la vicinanza non è facile perché abbiamo condiviso dieci anni della nostra vita e il distacco è stato doloroso”.

Entrambi hanno comunque fatto il possibile per restare in buoni rapporti: “Non è un abbandono perché mi impegno con tutta me stessa per tenere viva la condivisione. Spesso quando si attraversano certe esperienze si tende a rinnegare tutto ma per me è umanamente inaccettabile”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA