DON LUIGI GIUSSANI, DATE S. MESSE CENTENARIO/ “Fedeltà alla Chiesa di Cristo”

- Niccolò Magnani

Le Sante Messe per il centenario della nascita di Don Luigi Giussani: date, città e Paesi. L’intenzione: “fedeltà alla Chiesa di Cristo”

Don Luigi Giussani
Don Luigi Giussani (LaPresse, 2019)

L’INTENZIONE DI CL PER IL CENTENARIO

Il 22 febbraio 2022 si celebra il centenario della nascita del Servo di Dio Don Luigi Giussani: per questa occasione e per il contemporaneo 40° anniversario del riconoscimento pontificio della Fraternità di Comunione e Liberazione (avvenuto l’11 febbraio 1982) fondata da Don Giussani, vengono celebrate in Italia e nel mondo centinaia di Sante Messe presiedute da vescovi e cardinali.

Le modalità di partecipazione alle celebrazioni dipendono dalle diverse disposizioni anti-Covid presenti in ogni nazione, con variazioni eventuali anche da città a città. L’intenzione preparata per il centenario dalla Fraternità di CL – che verrà letta al termine di ogni Santa Messa di commemorazione – è la seguente: «Chiediamo, per l’intercessione della Madonna “di speranza fontana vivace”, di vivere e di testimoniare ogni giorno in prima persona, nella fedeltà totale alla Chiesa, la responsabilità del carisma donato dallo Spirito di Cristo a don Giussani a beneficio di tutto il santo Popolo di Dio e dei fratelli uomini».

ELENCO S. MESSE PER L’ANNIVERSARIO DI DON LUIGI GIUSSANI

È possibile trovare a questo link l’elenco aggiornato di tutte le celebrazioni suddivise per Paesi, Città e data: qui sotto invece le principali sedi dove verranno svolte le Sante Messe per il centenario di nascita del Servo di Dio Don Luigi Giussani.

Milano, mons. Mario Delpini, 28 febbraio
Roma, card. Angelo De Donatis, 20 febbraio
Perugia, card. Gualtiero Bassetti, 21 febbraio
Bologna, card. Matteo Zuppi, 22 febbraio
Genova, mons. Marco Tasca, 24 febbraio
Firenze, card. Giuseppe Betori, 11 febbraio
Torino, mons. Cesare Nosiglia, 22 febbraio
Venezia, mons. Francesco Moraglia, 18 febbraio
Modena, mons. Erio Castellucci, 22 febbraio
Palermo, mons. Corrado Lorefice, 23 febbraio
Taranto, mons. Filippo Santoro, 22 febbraio
Bergamo, mons. Francesco Beschi, 22 febbraio
New York, mons. Christope Pierre, 20 febbraio
Washington DC, mons. Mario E. Dorsonville, 22 febbraio
Boston, card. Sean O’Malley, 23 febbraio
Mosca, mons. Paolo Pezzi, 25 febbraio
Madrid, card. Carlos O. Sierra, 27 febbraio
Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa, 11 marzo
Rio de Janeiro, card. Orani Joao Tempesta, 22 febbraio
San Paolo, mons. Carlos Lema Garcia, 13 febbraio
Bogotà, mons. Luis Rueda Aparicio, 26 febbraio
Vienna, card. Christoph Schonborn, 23 febbraio







© RIPRODUZIONE RISERVATA