DON MATTEO 12/ Anticipazioni 16 e 9 gennaio: Marco confessa il tradimento ad Anna

- Morgan K. Barraco

Don Matteo 12 Diretta e Anticipazioni 16 e 9 gennaio: torna la settimana prossima con una nuova puntata. Secondo appuntamento con Terence Hill…

Don Matteo 12
Don Matteo 12, in prima Tv assoluta su Rai 1.

Anticipazioni seconda puntata Don Matteo 12

Don Matteo capisce che il responsabile dell’aggressione a Valeria è proprio l’assistente di Cortese. L’uomo, infatti, aveva un accordo con la donna ma poi, dopo aver ricevuto una promozione da un suo superiore, è tornato sui suoi passi e ha impedito a Valeria di portare avanti il suo piano. Don Matteo, nel frattempo, ipotizza che sia stato il regista Giulio a sparargli. Quest’ultimo confessa il suo odio nei confronti del parroco, ritenendolo responsabile della morte di sua madre avvenuta dieci anni prima. Prima che Giulio commetta un gesto estremo, i carabinieri fanno irruzione e lo fermano. Don Matteo è spaventato ma Natalina lo rincuora e dopo il pericolo sventato gli comunica che Andrea si è finalmente ripreso. Il finale della puntata vede celebrarsi il matrimonio tra Anna e Marco, prima però l’uomo confessa il tradimento. Anna è scossa e decide di scappare. Cosa accadrà nella prossima puntata? Non resta che attendere la prossima settimana per scoprirlo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Un nuovo personaggio

Don Matteo 12 torna la settimana prossima con una nuova puntata. Giovedì 16 gennaio arriva dunque il secondo appuntamento con Terence Hill e tutti gli altri protagonisti della fiction. Andiamo dunque a scoprire le prime anticipazioni della seconda puntata, che come sempre andrà in onda su Raiuno. Don Matteo accoglie una bimba di soli sei anni di nome Ines: vive a Spoleto con la nonna, che però sembra non essere in grado di occuparsi di lei. Sofia intanto è alle prese con un evento molto impegnativo, che finirà per avvicinarla tantissimo a Jordi, il suo compagno di classe che viene messo sempre più ai margini dagli altri studenti. Dopo aver trascorso sei anni in prigione, a Spoleto arriva un nuovo personaggio: si tratta di un trentenne misterioso di nome Sergio La Cava. Il suo passato oscuro incuriosisce i nostri protagonisti, che però non sono al corrente del reale motivo che lo spinge a restare in città.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Don Matteo 12: diretta prima puntata al prossimo

In caserma si fa vivo il regista che ha organizzato la caccia al tesoro. La sua idea era di sperimentare i comportamenti umani. Poi confessa di aver incontrato un ragazzo una volta entrato in chiesa. L’assiste del Dottor Cortesi, nel frattempo, si associa a Valeria e la appoggia nella sua tesi. Cecchini è convinto che Anna abbia ragione: non devono più stare insieme. Cecchini in ogni caso decide di rompere con Elisa. L’uomo parla con Don Matteo e gli confessa di avvertire la mancanza di Caterina, ma anche di Elisa. Spinto da Don Matteo, il Maresciallo incontra Anna e le dice di non aver alcuna intenzione di perdere sua madre. Anna si scusa con Marco per avergli mentito e alla fine decidono di mettere una pietra sopra sul passato, ma lei non sa che Marco ha passato la notte con Sara. Cecchini formula alcune ipotesi sullo sparo a Don Matteo, che riceve le scuse di Giulio per la confusione che quest’ultimo ritiene di aver provocato.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Don Matteo finisce in ospedale

Marco è ancora furioso con Anna è decide di annullare definitivamente il matrimonio. La sera stessa esce di casa e incontra una donna con cui va a letto. Si arriva quindi all’incredibile agguato nei confronti di Don Matteo, che viene colpito da uno sparo. Per fortuna Don Matteo non è morto e dopo essere stato portato in ospedale racconta quanto accaduto. Il nostro protagonista dice di non aver visto nessuno e di essere stato colto di sorpresa. Nonostante le ferite e lo spavento, Don Matteo sta bene. Il parroco è riuscito a salvarsi grazie ai paramenti, che gli hanno però impedito di identificare il suo aggressore. Sofia è al lavoro per strappare una confessione a Jordi, mentre Marco scopre che la donna con cui ha passato la note non è altro che la nuova procuratrice capo Sara Santoanastasi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Anna indispettita da Ghisoni

Sofia ha dei sospetti su Jordi: è infatti convinta che sia stato lui a rapire Andrea e ne parla subito con Don Matteo. Il nostro protagonista si mette subito sulle tracce di Jordi e riesce a bloccarlo. Valeria però confessa che è stata lei a chiedere Jordi di prelevare il bambino, impaurita dai comportamenti del marito. Marco intanto viene a sapere del lavoro di Anna grazie ad una telefonata. Quando la donna gli dice tutta la verità lui non la prende affatto bene. In un certo senso si sente tradito e messo da parte. Jordi vuole riscuotere da Valeria, ma la donna non può soddisfare le sue richieste economiche. Il giorno dopo Valeria è vittima di un’aggressione e quando viene visitata da Luca Di Fiore, l’assistente di Cortesi, si preoccupa. Don Matteo interviene e ascolta il parere dei medici, mentre Anna è sempre più indispettita dal comportamento di Ghisoni. A suo avviso starebbe corteggiando la madre ed è decisa a vendicarsi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

I sospetti di Sofia

Don Matteo viene a sapere da Cecchini che tutti i paesani sono alla ricerca di un tesoro per la vincita di centomila euro. In Chiesa qualcuno attende Don Matteo per tendergli un agguato: vogliono sparargli. Qualche giorno prima del loro matrimonio Anna e Marco si trovano da dire. Elisa e Cecchini, invece, portano avanti la loro relazione clandestina. Natalina viene coinvolta in una rissa mentre una donna di nome Valeria è alle prese con il rapimento del figlio e ne denuncia la scomparsa. Il bambino si scopre essere il figlio di un noto cardiochrirugo. Cecchini decide di recarsi al cimitero per fare visita alla tomba di Caterina. Per Anna c’è una nuova proposta di lavoro dall’ambasciata di Islamabad, ma la donna non sa come la prenderà Marco. Quando sente la madre esprimersi affettuosamente al telefono non da troppo peso, probabilmente perché non sa che dall’altra parte c’è Cecchini. Intanto Sofia comincia ad essere insospettita dai comportamenti di Jordi… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

DON MATTEO 12, LA FICTION

Don Matteo 12 debutta in tv nella prima serata di Rai 1 di oggi, giovedì 9 gennaio 2019, con il suo primo episodio. Si intitola “Non avrai altro Dio all’infuori di me” e ci racconterà quali nuovi eventi animano la cittadina di Spoleto. Le novità di certo non mancano e non riguardano solo la trama, che ci svelerà come sta andando il rapporto fra Anna e Marco, ovvero i personaggi di Maria Chiara Gianneta e Maurizio Lastrico. Oltre a Terence Hill, a guidare il cast nei panni del famoso prete, ritroveremo i personaggi principali della fiction: Nino Frassica (Maresciallo Cecchini); Nathalie Guettà (Natalina), Francesco Scali (Pippo) e Mariasole Pollio (Sofia). Non mancherà inoltre il brigadiere Ghisoni, ovvero l’attore Pietro Pulcini, così come Francesco Castiglione per il ruolo di Barba, Domenico Pinelli per quello di Romeo e Pamela Villoresi nei panni di Elisa, la madre del Capitano Olivieri. Non mancheranno i volti nuovi, come quello di Sergio La Cava, che conosceremo come Dario Aita, un giovane dal passato oscuro che ha vissuto in carcere e che minaccerà il rapporto che si è creato fra la Capitana e il PM. Anche Serena Iansiti si unisce alla grande famiglia del prete di Spoleto, interpretando il PM Sara Santonastasi.

Una donna dal carattere forte e deciso, che tuttavia nasconde una profonda ferita che la spinge a tenere distante ogni tipo di uomo. Per quanto riguarda la giovanissima Sofia, vedremo entrare in scena Jordi, interpretato da Lino Di Nuzzo: i due si avvicineranno grazie alla scuola, ma anche al ballo, passione che avranno modo di condividere. Fra le new entry troviamo inoltre Jenny De Nucci (Alice); Riccardo de Rinaldis Santorelli (Rik) e Aurora Menenti (Ines). Come accade in ogni stagione, potremo incontrare inoltre molteplici guest star. A Spoleto troveremo infatti Antonella Clerici, Bruno Vespa e Carlo Conti, quest’ultimo di ritorno dopo una breve apparizione nel capitolo precedente. Anche in questo caso, al pari degli altri due volti noti, interpreterà se stesso e sarà connesso con le disavventure di Cecchini. Nella prima puntata avremo modo inoltre di incontrare Fabio Rovazzi nei panni del regista Giulio Manzi,mentre Christiane Filangieri apparirà nel secondo episodio. In seguito avremo Paolo De Vita nella quarta puntata e nei panni di Manlio, il padre di Natalina. Fra le grandi attese, quella dei The Jackal, il famoso gruppo comico e napoletano che incontreremo nel sesto episodio, mentre nel settimo troveremo Elena Sofia Ricci, protagonista indiscussa di Che Dio Ci Aiuti. Non dobbiamo però sperare di trovarla nei panni di Suor Angela, quanto nei propri. Nello stesso appuntamento apparirà anche Antonio Catania, mentre nel successivo farà la sua apparizione Stefano Dionisi. Come sanno bene i fan più informati, ci saranno anche dei ritorni dal passato: il Capitano Tommasi (Simone Montedoro); Lia (Nadir Caselli) e Bianca Venezia (Giorgia Surina).

ANTICIPAZIONI DEL 9 GENNAIO 2020

EPISODIO 1, “NON AVRAI ALTRO DIO ALL’INFUORI DI ME” – Anna e Marco hanno deciso di fare il grande passo: stanno per sposarsi. Il Capitano però dovrà occuparsi anche di un nuovo caso: il figlio di un cardiochirurgo di grande fama, Andrea, è stato rapito. Che fine ha fatto il piccolo? Allo stesso tempo non mancheranno dei piccoli imprevisti che la Olivieri tiene a bada da mesi e che potrebbero all’ultimo momento far saltare le tante agognate nozze. Intanto, i cittadini di Spoleto iniziano una ricerca senza fine, a caccia di alcuni soldi che un benefattore avrebbe chiuso in diverse scatole, dentro cui sono presenti anche degli origami. Una strana caccia al tesoro, che potrebbe nascondere in realtà la volontà di qualcuno di prendere di mira il prete. Dalle anticipazioni emerse nel corso de I Soliti Ignoti abbiamo scoperto infatti che qualcuno potrebbe addirittura arrivare a sparare a Don Matteo. Sarà vero?

© RIPRODUZIONE RISERVATA