DON MATTEO 12/ Puntata 12 e anticipazioni 19 marzo: il don diventa cardinale?

- Rossella Pastore

Don Matteo 12: nella puntata del 12 marzo, dal titolo Non desiderare la donna d’altri, il don si trova alle prese con il caso di Paolo e Francesca.

Don Matteo 12
Terence Hill in Don Matteo 12

Nuova puntata per Don Matteo 12, il Padre Brown (re)made in Italy e in particolare in Spoleto, a tutti gli effetti la Kembleford de’ noantri. Il titolo è Non desiderare la donna d’altri, chiara allusione all’ultimo comandamento del Decalogo a cui gli sceneggiatori si sono a loro modo ispirati. Era inevitabile che i protagonisti di questo episodio si chiamassero Paolo e Francesca, sebbene qui Lancillotto e Ginevra non trovino posto. Chi li rimpiazza è Anna Karenina, il personaggio del romanzo omonimo di Lev Tolstoij celebre per i tradimenti perpetrati a scapito di un marito che lei diceva di amare. Altra differenza: Paolo, nella fiction, non è l’amante, ma piuttosto il presunto amato tradito, che per giunta ha avuto un ictus il giorno delle nozze ed è in coma da tre anni. Per confortarlo, Francesca gli legge ogni giorno il suo libro preferito, che guarda caso è proprio Anna Karenina. La donna si immedesima in questa figura letteraria, che in fondo è veramente perversa: come Anna, infatti, anche Francesca intrattiene una relazione con un altro uomo, a parte quello che lei “ama” (ma di fatto non rispetta). Questi è Alessandro, che a sua volta è sposato e rischia, anzi, “vuole” mandare all’aria il suo matrimonio.

Don Matteo 12: la trama della penultima puntata

Ma nella trama c’è un altro personaggio che quasi tutti sembrano aver dimenticato; tutti, eccetto appunto don Matteo. Il nostro investigatore improvvisato capta subito la frustrazione della moglie di Alessandro, che ha scoperto il tradimento e teme per le sorti del suo matrimonio. A complicare le cose, ci si mette un certo Gaetano Lamantia, ospite della cooperativa per tossicodipendenti gestita da Francesca che sembrerebbe essersi invaghito di lei. Nella sua casa, in effetti, i carabinieri rinvengono decine di foto che la ritraggono sia da sola che in compagnia di un altro uomo. Verrebbe da pensare che Gaetano sia un pericoloso stalker, ma la verità è ben altra: Gaetano sa della relazione extraconiugale di Alessandro con Francesca, e chiede loro dei soldi per non spifferare tutto. In sostanza, Lamantia è un ricattatore. Quando l’uomo viene trovato ucciso, i sospetti ricadono immediatamente sul padre di Francesca, il quale ha paura per la figlia: già una volta, infatti, qualcuno (Gaetano) ha provato a bruciarla viva. Ma il movente non è “semplicemente” sentimentale. L’intreccio, in effetti, è difficile da dipanare; fatto sta che è stata proprio la moglie gelosa, in una colluttazione, a sparare all’uomo che minacciava di rivelare al mondo che suo marito è un fedifrago. Adesso, però, lei è un’assassina, e per questo è altrettanto colpevole.

Don Matteo 12: anticipazioni 19 marzo

Nella prossima puntata di Don Matteo 12, in onda giovedì 19 marzo in prima serata su Rai1, il don sarà chiamato a vagliare una proposta fattagli dal papa in persona: diventare cardinale. Inutile dire che quelli che gli stanno intorno – Natalina, Pippo e Nino – faranno di tutto per ostacolarlo. La loro intenzione non è malvagia: i tre gli sono semplicemente troppo affezionati, e un distacco così netto e repentino gli farebbe troppo male. Senza contare che il Maresciallo Cecchini non avrebbe più a chi affidarsi per la risoluzione dei casi… D’altra parte, in caserma hanno i loro bei problemi. Il Capitano Olivieri è alle prese con un’accusa di omicidio che sembrerebbe gravare su Sergio, il suo nuovo fidanzato, mentre Marco tenta in tutti i modi di persuaderla ad allontanarsi da lui. A detta del Pm, infatti, l’uomo nasconde qualcosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA