Don Matteo rapito: probabile ritorno di Terence Hill?/ I fan sperano, ma…

- Stella Dibenedetto

Don Matteo rapito al termine della quarta puntata della tredicesima stagione: ci sono speranza per un ritorno di Terence Hill? Ecco cosa potrebbe accadere.

don Matteo
don Matteo

Don Matteo 13: il ritorno di Terence Hill è possibile?

La quarta puntata di Don Matteo 13 ha fatto calare il sipario sul personaggio interpretato da Terence Hill. La puntata trasmessa ieri si è conclusa con Don Matteo che, accompagnato da due uomini, sale su un’auto che parte verso una meta sconosciuta. Nella prossima puntata, la scomparsa improvvisa di Don Matteo porterà il maresciallo Cecchini, la capitana Anna Olivieri e il pm Marco Nardi ad indagare per scoprire cosa possa essere accaduto. Cecchini, in particolare, visionando i vari filmati, comincerà ad indagare su un probabile rapimento.

Il finale aperto della quarta puntata di Don Matteo 13, da un lato ha deluso i telespettatori che speravano in un finale più emozionante, ma dall’altro, ha alimentato le speranze di poter rivedere, un giorno, Terence Hill nei panni di Don Matteo. Ma ci sono davvero speranze che ciò accada?

Don Matteo: ecco perchè il ritorno di Terence Hill è poco probabile

Nella prossima puntata di Don Matteo 13, a Spoleto, arriverà Don Massimo, interpretato da Raoul Bova e che avrà il compito di guidare la comunità religiosa al posto di Don Matteo. Un ruolo difficile che lo porterà a scontrarsi con il maresciallo Cecchini che non accetterà la soostituzione. Il modo con cui la produzione ha deciso di far uscire di scena il personaggio interpretato da Terence Hill alimenta le speranze dei fan che già rimpiangono il famoso sacerdote.

In realtà, è difficile credere ad un ritorno di Terence Hill sia perchè il passaggio del testimone è ufficiale sia perchè si rischia di non afr affezionare il pubblico al personaggio di Raoul Bova. Inoltre, al termine della stagione attualmente in onda, prima di poter rivedere nuovi episodi di Don Matteo, sarà necessario aspettare almeno due anni. Terence Hill, dunque, resterà una colonna portante di Don Matteo ma il suo ritorno potrebbe limitarsi ad un cameo.







© RIPRODUZIONE RISERVATA