Don Pigi Perini è morto/ Addio al padre delle Cellule di evangelizzazione

- Carmine Massimo Balsamo

Don Pigi Perini si è spento all’età di 91 anni, parrocco di Sant’Eustorgio per tanti anni: funerali in programma domani, 21 novembre 2020

don pigi perini
(Diocesi Trapani)

Lutto nel mondo della Chiesa e anche di Milano: don Pigi Perini è morto ieri, giovedì 19 novembre 2020, all’età di 91 anni. Il parroco emerito di Sant’Eustogiorno si è spento all’alba e sono tantissimi i messaggi di cordoglio per la sua scomparsa. Ordinato sacerdote nel 1954, all’età di 25 anni, don Pigi è stato rettore dei collegi arcivescovili di Tradate e Seregno, per poi lasciare un segno indelebile a Sant’Eustorgio, dove è rimasto per oltre 40 anni. Proprio qui, alla fine degli anni Ottanta, ha dato vita alle “Cellule parrocchiali di evangelizzazione”, consentendo la nascita del primo gruppo di laici nella sua parrocchia. Come riportato dai colleghi di Milano Today, i funerali di don Pigi Perini si terranno domani, sabato 21 novembre 2020, alle ore 11.00 nella basilica di Sant’Eustorgio a Milano: sarà possibile seguirli in diretta streaming sul canale Youtube di Sant’Eustorgio (clicca qui).

DON PIGI PERINI, LUTTO NEL MONDO DELLA CHIESA

Don Pigi Perini ha lasciato il segno nel cuore di molti, anche dopo aver lasciato nel 2012 il suo ruolo di Parrocco a Sant’Eustorgio. La sua opera è stata apprezzata e celebrata da tutti, basti pensare che Papa Francesco – appena un anno fa – incontrandolo ne aveva benedetto «l’instancabile opera di evangelizzazione». Grande cordoglio, come dicevamo, questo il ricordo della sua amata comunità parrocchiale: «Non lo dimenticheremo mai per il bene che da lui compiuto fra noi, per averci fatto incontrare il volto di Gesù, per averci richiamati alla nostra vocazioni di evangelizzatori, per la fede viva e profonda che ci ha testimoniato sempre».

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Chiara Amirante (@camirante)



© RIPRODUZIONE RISERVATA