Donald Trump cede a Biden: inizia fase transizione/ “Ma solo per il bene del paese”

- Davide Giancristofaro Alberti

Inizia la fase di transizione negli Stati Uniti: dopo 20 giorni Trump permette a Biden l’accesso agli uffici presidenziali, ma non è ancora finita…

Discorso Trump
Donald Trump, discorso Presidente Usa (LaPresse, 2020)

Dopo più di 20 giorni dalle elezioni Usa 2020, il presidente uscente Donald Trump inizia a dare segnali di cedimento. Nelle scorse ore, come fanno sapere i media americani citati da Rai News, il capo del General Service Administration (GSA), Emily Murphy, ha informato il presidente eletto Joe Biden che la fase di transizione, quella appunto fra i due commander in chief, può iniziare. Fino ad oggi la numero uno del GSA si era rifiutata di mettere nero su bianco la sconfitta di Trump, ma ora ha ceduto, permettendo quindi il briefing dell’intelligence a Biden, e l’accesso agli uffici da parte dello staff e dei suoi funzionari. Puntuale è arrivato il tweet dello stesso Trump che nonostante la “concessione” non sembra arretrare di un millimetro in merito al proprio pensiero sui presunti brogli elettorali: “Cosa ha a che vedere il via libera del GSA a lavorare in modo preliminare con i dem con l’andare avanti con le nostre varie cause per quella che si rivelerà l’elezione più corrotta della storia americana? Andiamo avanti a tutta velocità. Non concederemo mai a schede false e a ‘Dominion'”.

TRUMP CEDE A BIDEN: LA SVOLTA DOPO IL MICHIGAN

Trump precisa quindi che l’avvio della transizione non significa riconoscere la vittoria di Joe Biden, inoltre, ha smentito di fatto Emily Murphy, che aveva spiegato di aver deciso in autonomia circa l’avvio della transizione: “Ho raccomandato all’amministratore della Gsa – scrive ancora il presidente uscente – di fare quello che va fatto riguardo agli iniziali protocolli e ho detto al mio team di fare lo stesso”, sostenendo che il capo della GSA sia stata “minacciata” e “molestata”, e specificando che alla fine vincerà “Ma nell’interesse del Paese” questa fase deve cominciare. La probabile svolta si è avuta con la certificazione che anche il Michigan, uno degli stati su cui Trump aveva concentrato il maggiore sforzo, fosse a maggioranza democratica, e di conseguenza The Donald ha dovuto cedere. La transizione, come ricorda RaiNews, inizierà nel dettaglio con un incontro fra i collaboratori di Biden e la task force anti-covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA