Donald Trump vs Fox News/ “Fonderà una nuova emittente dopo caos Arizona”

- Carmine Massimo Balsamo

Donald Trump contro Fox News, il presidente uscente non ha gradito l’assegnazione della vittoria in Arizona all’avversario Joe Biden

trump fox news
Il presidente americano Donald Trump (LaPresse)

Donald Trump vs Fox News, il presidente uscente è pronto a dichiarare guerra all’emittente storicamente favorevole ai conservatori. La notizia è stata lanciata da una fonte autorevole come Axios, che qualche giorno fa ha riportato la volontà del tycoon di ricandidarsi alle elezioni del 2024. Come spiega il portale statunitense, The Donald sarebbe pronto a lanciare una nuova emittente per «affondare» la rete di proprietà Rupert Murdoch. Il motivo? L’assegnazione dell’Arizona al rivale Joe Biden, chiamata arrivata tre ore prima di AP. Una mossa che non è affatto piaciuta a Trump, considerando che l’Arizona – stato storicamente conservatore – era il primo a passare di mano, segno che poteva essere letto come “monito” della debacle dei repubblicani.

DONALD TRUMP VS FOX NEWS: “CREERÀ NUOVA EMITTENTE”

Secondo quanto confidato da una fonte ad Axios, Donald Trump avrebbe valutato di una rete televisiva, ma costerebbe tanto e richiederebbe molto tempo. Per questo motivo il tycoon starebbe pensando di lanciare un canale multimediale digitale che sarebbe in streaming online, via più economica e più veloce da avviare. Secondo le prime indiscrezioni, l’offerta digitale addebiterebbe una tariffa mensile, tentando di attrarre gli spettatori di Fox News e del servizio streaming Fox Nation (costa 5,99 dollari al mese). Brutte notizie per Murdoch, dunque, senza dimenticare le lamentele di Donald Trump per l’elevato numero di interviste riservato a esponenti democratici. Del resto in una recente intervista aveva evidenziato: «Fox è cambiata molto. Qualcuno ha chiesto quale sia la più grande differenza tra queste elezioni e quelle del 2016. Io dico Fox. Non mi sto lamentando, lo sto solo dicendo alla gente: questa è una delle maggiori differenze rispetto alle scorse elezioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA