Donatella Rettore, pace in diretta con Pierluigi Diaco/ L’abbraccio: “tutto passato”

- Fabiola Iuliano

Donatella Rettore sigla la pace con Pierluigi Diaco: dopo dieci anni di attriti, l’abbraccio in diretta in presenza di Mara Venier.

diaco rttore venier rego domenica in
Donatella Rettore, Pierluigi Diaco, Claudio Rego e Mara Venier (Domenica In)

È una Domenica In ricca di sorprese per i fan di Donatella Rettore: dopo l’annuncio sulla conclusione della sua vecchia rivalità con Marcella Bella che, grazie all’esperienza condivisa a Ora o mai più, oggi è diventata a sua migliore amica, la diva della musica italiana può depennare dal suo personale taccuino un altro storico nemico. Si tratta del conduttore Pierluigi Diaco, con il quale la Rettore, esattamente dieci anni fa, ha avuto un piccolo, ma accesissimo litigio. Madrina di questa storica tregua, l’amica di entrambi, nonché conduttrice di Domenica In, Mara Venier che, in vista dell’imminente incontro dei due ex nemici nel talk dedicato al Festival di Sanremo, ha chiesto alla sua ospite di voltare, finalmente, pagina: “C’è un tuo amico, ex… – ha detto Mara Venier – e siccome tu hai detto ‘volgiamoci bene’, dovete abbracciarvi e fare pace. Lui ti adora – ha precisato la padrona di casa – me l’ha detto ieri sera”. Donatella Rettore, in un primo momento, non ha nascosto un pizzico di titubanza: “Ci credo, ma prima devo vedere!”; ma i suoi dubbi si sono dissolti immediatamente con l’ingresso in studio del conduttore, che ha siglato la loro pace con un lungo abbraccio: “nella televisione è quasi impossibile riconoscersi e farsi conoscere per davvero – ha spiegato Pierluigi Diaco – è tutto passato, viva la Rettore!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA